Jump to content

RADUNO 2021! Finalmente! Oasi Olimpia - Cassano d'Adda!

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

Trote in val Daone

Trento

  • Please log in to reply
5 risposte a questo topic

#1 alessandrolosacco

alessandrolosacco

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 249 Post:
  • LocalitÓBonemerse CR
  • Tecnica: Spinning
  • Provenienza: Bonemerse CR

Postato 24 August 2008 - 11:49 AM

L'itinerario che vi presento è all'insegna della caccia alla trota in val Daone ed in particolare prendendo in considerazione il bacino artificiale di Malga Boazzo ed il fiume Chiese che ne è l'emissario.

1 - Come arrivare

Facendo l'autostrada Milano-Venezia uscite a Brescia est e tenete per le indicazioni Salò-Madonna di Campiglio imboccando la SS45bis. Successivamente tenete sepre per Madonna di Campiglio-Tione sulla SS237 fino ad arrivare a Pieve di Bono.
Appena dopo Pieve di Bono prendete per Daone e proseguite sulla strada per la Val Daone arrivando fino alla bellissima diga di Malga Bissina (1979 m.) dalla quale partono stupendi sentieri immersi nella natura. Prima di arrivare al lago di malga Bissina si passerà dal bacino di malga Boazzo (1224 m.) oggetto di questo itinerario.

Qui i link per vedere cartine e strade:
http://maps.google.i...ps?hl=it&tab=wl
http://www.trentinoi...appe/3_high.jpg
http://www.valledida.../2doveIndex.asp

2 - Permessi e alcuni punti del regolamento

Le acque sono in concessione alla Associazione Pescatori Dilettanti Alto Chiese (il link: http://www.valledida...ssPescatori.asp) ed il permesso è ottenibile al costo di 12 euro al Ristorante Boazzo affacciato sull'omonimo lago ma anche nei molti bar e ristoranti-rifugi che si trovano sulla strada per la Val Daone, il permesso è ottenibile anche a Pieve di Bono.

Ricordo alcuni punti importanti del regolamento: ami privi di ardiglione in tutte le acque correnti, pesca vietata 40 m. a valle e 40 m. a monte delle dighe di sbarramento, pesca vietata al Venerdì (ad esclusione dei festivi) e pesca concessa nei soli giorni di sabato e domenica per il tratto di Chiese compreso fra i due bacini artificiali, nei bacini artificiali è possibile utilizzare n. 2 canne.

3 - Pesca nel lago di Boazzo e nel Chiese

Questo è un bacino i cui livelli risentono molto del lavori idroelettrici, è regolato e sbarrato tramite diga, io purtroppo mi sono recato in un giorno nel quale il livello era parecchi metri più basso del normale e forse anche per questo motivo l'attività del pesce era davvero scarsa.


Ho cominciato pescando proprio sotto il ristorante boazzo provando una lenta stisciata con esche naturali (camola e lombrica) ma oltre ad una leggera tocca niente di più. Successivamente mi sono spostato dove entra il torrente Rondon che forma una "cascata artificiale" a causa del suo sfruttamento idroelettrico. In questo punto vi è un gran movimento di acqua e sono presenti numerose trote in caccia: qui ho provato anche a fare qualche lancio a spinning con un vibrax 4 e sono riuscito a portare a riva una iridea sui 36-37 cm.

[
Ho usato il 4 perchè ho notato che i 2 non li guardavano e il 4 le ha attirate maggiormente.
Ho visto alcuni pescatori pescare con una vera e propria montatura a fondo ma con risultati nulli. Qualche settimana prima, quando il livello era ancora normale dei pam effettuavano buone catture, altri ancora a spinning. Si può pescare più o meno bene con tutte le tecniche, il tutto sta nell'imbroccare il momento giusto e soprattutto andarsi a cercare il pesce nei punti giusti (vale sempre il salto di profondità e l'immissione di corsi d'acqua).
Nel bacino sono presenti trote fario, iridee e qualche salmerino fontinalis; questi ultimi sono abbondanti, bellissimi e divertenti nel tratto fra le due dighe che vi consiglio anche se non affrontato in questo itinerario.
Stufo della pesca nel lago (non è il mio forte) ho preso la macchina e sono sceso qualche chilometro più a valle alla ricerca di qualche fario ruspante nel torrente chiese che esce dal bacino di Boazzo.

Ho trovato qualche punto interessante nel torrente ed ho provato al tocco ma la misura media delle fario (bellissime) era sotto i 20 cm e la portata era troppo esigua

Ho deciso così di spostarmi ancora più a valle, scendendo per un prato ed effettivamente il torrente in questo punto era più corposo e la taglia media più alta anche se le più grosse non hanno superato i 25 cm.

Il tratto che ho cacciato è stato un po' breve e mi sono promesso di tornarci nuovamente per conoscerlo meglio, è comunque ben popolato di trote fario sospettosissime. Ovviamente è d'obbligo pescare al tocco con una montatura e piombatura leggerissima, a questa altezza il torrente è poco più di un ruscello e se non si presta cura alla presentazione dell'esca, a non far rumore e farsi scorgere dalle trote la pesca risulta semplicemente vana. Consiglio di utilizzare canne sui 3-4 metri altrimenti diventerà impossibile muoversi data la fitta vegetazione e l'agilità richiesta nei movimenti


Ultima considerazione: delle trote pescate ho trattenuto solamente l'iridea, le fario le ho rilasciate tutte, vi invito a fare lo stesso!



#2 Giordaloco

Giordaloco

    Pescatore qualunquista

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 17204 Post:
  • LocalitÓLUINO Lago Maggiore

Postato 24 August 2008 - 16:21 PM

Bellissimo itinerario e report , posti da favola :wink: :up: :up:
PESCATORE QUALUNQUISTA
Posted Image <!-- m -->http://giordalocopes....forumfree.net/<!-- m -->
27-06-1944

#3 lothar

lothar

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 9406 Post:
  • LocalitÓvenegono superiore (VA)
  • Tecnica: spinning inglese
  • Provenienza: venegono superiore (varese)

Postato 24 August 2008 - 16:45 PM

Hai spiegato un bel posto con molta cura bravo :up:
ANDREA 8/6/1975
amo tantissimo la pesca tanto da praticarla in tutti i modi che posso basta che pesco.
Dove c'è acqua e si pesca io ci sono.
Posted ImagePosted Image

#4 Repele Dimitri

Repele Dimitri

    Repele Dimitri

  • Gold Member
  • 29182 Post:
  • LocalitÓNuvolera (BS)
  • Tecnica: Mosca & c
  • Provenienza: Nuvolera (BS)

Postato 24 August 2008 - 17:05 PM

Ecco uno dei "miei" posti "segreti" non piu' cosi' segreto :lol:
Gli Amici Della Topa
http://dimibsfishing....wordpress.com/


La classe non è acqua ma prosecco! [cit.Repele Dimitri ]

#5 Sbisli_bs

Sbisli_bs

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 240 Post:
  • LocalitÓBovezzo(BS)
  • Tecnica: Mosca/Spinning
  • Provenienza: Bovezzo

Postato 24 August 2008 - 19:15 PM

Ecco uno dei "miei" posti "segreti" non piu' cosi' segreto :lol:


lol.....come ti capisco...giovedý sono lÓ in pesca..xD

#6 The Legend

The Legend

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 21424 Post:
  • LocalitÓOSTIANO CREMONA
  • Tecnica: al colpo
  • Provenienza: Ostiano

Postato 25 August 2008 - 06:25 AM

Bel posto, bel pesce
saluti

The Legend



Also tagged with one or more of these keywords: Trento

0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi