Jump to content

Raduno Ufficiale Oscasale (CR) - Il report!

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

Discussione proposte regolamento 2013


  • Please log in to reply
78 risposte a questo topic

#1 Uomo Rapala

Uomo Rapala

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 178 Post:
  • LocalitàVerona
  • Tecnica: Tenkara e/o Rapala
  • Provenienza: Verona

Postato 05 March 2012 - 17:51 PM

Benvenuti a tutti gli associati Appv, in questa sezione di POK verrà ospitata la lunga discussione che ci porterà alla formulazione di proposte di modifica del futuro regolamento 2013.

Ringrazio a nome di APPV l'amministrazione di POK per averci gentilmente concesso questo spazio, dandoci così l'opportunità di dare luogo a un esperimento più unico che raro nel mondo dell'associazionismo legato alla pesca: la scrittura collettiva di un regolamento condiviso.

POK è tra i principali forum dedicati alla pesca ed è capace di scelte coraggiose, come quella di ospitare i nostri lavori, caratteristiche che ne permetteranno una crescita notevole in futuro.


In questi primi giorni (mi do tempo fino a giovedì 8 marzo) ci saranno un po' di aggiustamenti tecnici (verranno impostati sondaggi, sottosezioni, diritti di scrittura e modifica...) e metodologici (come organizzare le proposte, come dividere gli argomenti, chi coinvolgere e che tempi dare al tutto), dopodiché si partirà alla grande.

Appv tiene molto al fatto che la discussione sia il più ampia e partecipata possibile, in modo che le proposte che ne usciranno siano realmente il pensiero degli associati, e invita fin' da subito a pubblicizzarla tra gli associati (giornalieri compresi).

Se verrà raggiunto un buon numero di votanti ai sondaggi (non mi aspetto che tutti dicano la loro, ma che votino lo spero proprio) le proposte avranno sicuramente più forza.

In conclusione vi ricordo di visitare spesso questa sezione del forum, magari aggiungetela ai topic che seguite in modo da ricevere un promemoria settimanale, e la pagina facebook.com/APPV1 da cui quest'idea ha avuto origine.

Il sito ufficiale www.appv.it avrà un link in prima pagina indirizzato a questa sezione e periodicamente si aggiornerà con gli sviluppi e il piano dei lavori.

Speriamo tutto vada per il meglio,

ringrazio tutti in anticipo per la collaborazione e per le sicure litigate furibonde che nasceranno nei prossimi sei mesi :rolleyes:

Ci troviamo presto qui!

Andrea Crobu, responsabile web per APPV

Questo post è stato modificato da Uomo Rapala: 05 March 2012 - 18:09 PM

Andrea Crobu, quello che risponde ad appv@appv.it :)

#2 Indro

Indro

    Fly Fishing Padawan

  • Gold Member
  • 2086 Post:
  • LocalitàCologno Monzese
  • Tecnica: Pesca con la Mosca
  • Provenienza: Milano

Postato 05 March 2012 - 18:43 PM

ciao, scusate se mi intrometto...

ma le discussioni che avverranno in questa sezione sono aperte a tutti o solo a chi fa parte dell'appv?
La pesca a Mosca è un capolavoro dell’inventiva umana. (cit.)
Ampiamente favorevole al CbcR: Cresci bene che Ripasso
 

#3 Federico A.

Federico A.

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 25 Post:
  • Tecnica: Mosca / Spinning
  • Provenienza: VERONA

Postato 05 March 2012 - 18:52 PM

Ottimo !!! Si comincia allora !!!

Credo che sia importante che la partecipazione sia rivolta ai soli tesserati APPV, questo perchè le proposte andranno poi votate in assemblea, la partecipazione extra falserebbe i sondaggi e le discussioni (credo).


Una delle proposte che non ho fatto sulla pagina facebook ma a cui pensavo in questi giorni ad esempio è la seguente:
Si parla molto di ridurre il costo della tessera NO KILL, ma i progetti tipo incubatoio sono dispendiosi e si fatica a contenre i costi.
Un primo STEP potrebbe essere la riduzione della tessera NO KILL a 50 euro ma togliendo la gratuità del mese di ottobre per il temolo.
In questo caso il complessivo rimarrebbe 70 euro permettendo a chi vuole contenere le spese il "sacrificio" ;)
L'ho buttata li... per me non farebbe differenza :P

Questo post è stato modificato da Federico A.: 05 March 2012 - 19:49 PM


#4 Uomo Rapala

Uomo Rapala

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 178 Post:
  • LocalitàVerona
  • Tecnica: Tenkara e/o Rapala
  • Provenienza: Verona

Postato 05 March 2012 - 20:18 PM

Discussioni aperte agli associati :rolleyes: , dopotutto è uno spazio dedicato all'autogoverno dell'Associazione e non sarebbe corretto aprire le votazioni anche a chi non ne fa parte.
Andrea Crobu, quello che risponde ad appv@appv.it :)

#5 flytom

flytom

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 125 Post:
  • LocalitàVerona
  • Tecnica: Spinning, tocco, PAM
  • Provenienza: Verona

Postato 05 March 2012 - 20:29 PM

Mi fa molto piacere l'apertura di questo spazio.
Vivo l'APPV, con il pochissimo tempo che ho a disposizione, sopratutto per il piacere di andare in posti stupendi.
Di sicuro non sono uno che si "ripaga" il tesserino ;) Ma anche se le uscite che riesco a fare sono poche, valgono tantissimo per il piacere che si prova nel trovarsi in certi piccoli paradisi.
Tengo monitorato il thread :)

PS Spero di avere presto il piacere di visitare l'incubatoio. Ottimo lavoro :)

Questo post è stato modificato da flytom: 05 March 2012 - 20:30 PM


#6 phobos85

phobos85

    futuro bannato

  • Gold Member
  • 1144 Post:
  • LocalitàIgnota
  • Tecnica: 2012 Only Pam
  • Provenienza: Vigasio Verona

Postato 05 March 2012 - 21:00 PM

mamma mia..... mi sa che ne vedremo delle belle per via di azzuffate virtuali su questi thread.... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

comunque complimenti a voi per l'esperimento del regolamento condiviso.

e complimenti anche a POK per avervi dato la possibilità di farlo.

spero che vengano fuori dei bei miglioramenti.... :smile:

Questo post è stato modificato da phobos85: 05 March 2012 - 21:03 PM


#7 perepe

perepe

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 2 Post:
  • Tecnica: mosca
  • Provenienza: brescia

Postato 05 March 2012 - 22:21 PM

io amo pescare nelle acque dell'appv,sia adige che fibbio,il costo della tessera è equo,l'unico appunto che posso fare,è come mai non portate avanti,con la provincia di verona
l'abbattimento degli uccelli ittiofaghi,(cormorani sopratutto)vanificano il lavoro dell'incubatoio,personalmente ,quest'anno ho visto pesci superiori al kg beccati,destinati a morte certa,
ed erano marmorate,e ibridi.
ciao a tutti

#8 Davidin

Davidin

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 213 Post:
  • LocalitàSouthWest Veronese
  • Tecnica: Spinning - Striscio
  • Provenienza: Verona

Postato 05 March 2012 - 23:03 PM

Mi fa molto piacere l'apertura di questo spazio.
Vivo l'APPV, con il pochissimo tempo che ho a disposizione, sopratutto per il piacere di andare in posti stupendi.
Di sicuro non sono uno che si "ripaga" il tesserino ;) Ma anche se le uscite che riesco a fare sono poche, valgono tantissimo per il piacere che si prova nel trovarsi in certi piccoli paradisi.
Tengo monitorato il thread :)

PS Spero di avere presto il piacere di visitare l'incubatoio. Ottimo lavoro :)



Quoto quoto, tengo monitorato pure io e spero ci saranno discussioni intelligenti e rispettose...

Complimenti Appv, complimenti PescaOK!!

Questo post è stato modificato da Davidin: 05 March 2012 - 23:04 PM

Davide C.

#9 Jfish

Jfish

    Amministratore

  • Amministratori
  • 21782 Post:
  • LocalitàStresa - Lago Maggiore
  • Tecnica: Trotiera & Spin
  • Provenienza: Stresa (VB)

Postato 06 March 2012 - 08:40 AM

ciao a tutti


Ciao e benvenuto :up:

Non trovo una tua presentazione, pertanto per cortesia passa a presentarti qui :arrow: http://www.pescanetw...uto-presentati/

Resta in contatto con PescaNetwork anche sui nostri canali social:



facebook.png - google.png - youtube.png - flickr.png -


#10 carlo alberto

carlo alberto

    bon da niente

  • Gold Member
  • 1126 Post:
  • LocalitàVerona city
  • Tecnica: spinning e mosca
  • Provenienza: verona

Postato 06 March 2012 - 10:41 AM

Ciao andrea, molto interessante questo strumento di discussione online sul regolamento, come farai però a controllare che ai sondaggi parteciperanno solo gli associati appv e non utenti "fake" o esterni iscritti al forum solo per "sostenere" o "avversare" certe proposte? Richiederai agli utenti il numenro di tesserino annuale e i loro dati anagrafici?
"Gli dei non sottrarranno agli anni di vita concessi agli uomini il tempo passato a pescare"
Silver Salmon Club Verona
Posted Image

#11 Uomo Rapala

Uomo Rapala

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 178 Post:
  • LocalitàVerona
  • Tecnica: Tenkara e/o Rapala
  • Provenienza: Verona

Postato 06 March 2012 - 14:16 PM

Oddio, sperando che molta gente abbia di meglio da fare che fingersi associato APPV, il problema non me l'ero posto perché per la votazione in assemblea ci si deve presentare di persona, o almeno con la delega staccata dal libretto del singolo socio, quindi la contraffazione è dura da provare.

In caso ci fossero dubbi chiederò agli utenti di identificarsi con il numero della tessera per il periodo delle discussioni, ma non credo susciteremo così tanto interesse.

Cmq con giovedì dovrei essere nelle condizioni di poter operare in un regime di buona sicurezza.

Sarà lunga et sarà dura, ma speriamo sia almeno utile!
Andrea Crobu, quello che risponde ad appv@appv.it :)

#12 carlo alberto

carlo alberto

    bon da niente

  • Gold Member
  • 1126 Post:
  • LocalitàVerona city
  • Tecnica: spinning e mosca
  • Provenienza: verona

Postato 06 March 2012 - 16:25 PM

eh, guarda se ne vedono di ogni su internet, non mi stupirei di niente...

visto quanta difficoltà c'è nel proporre regolamenti più restrittivi in assemblea e visto che in base allo statuto bisogna necessariamente passare dai sottocomitati (sono loro che alla fine "portano" in assemblea le proposte da votare) questa prova di "democrazia diretta" (anche se non utilizzerei tale termine che può essere travisato facilmente) è sicuramente importante per "tastare il polso" dei pescatori,
ma il timore è che i risultati dei sondaggi e le proposte che si avanzeranno (alcune già pubblicate su facebook) potranno comunque trovare un filtro nella volontà dei sottocomitati(come penso sia stato negli ultimi anni in quanto di proposte come, per citarne una, l'aumento della misura minima della marmorata e la limitazione delle sue catture annuali, eranio già state "suggerite" da più persone sia via mail sia su altre discussioni su altri forum, ma non sono mai state prese in seria considerazione dal sottocmitato adige,e quindi mai proposte in votazione all'assemblea...)...

in sostanza ben venga questa pagina di discussione sicuramente costruttiva e che aumenta la partecipazione attiva dei pescatori associati, ma se poi c'è il filtro dei sottocomitati, previsto dallo statuto appv ,che possono comunque selezionare solo ciò che vogliono far passare in assemblea a loro totale discrezionalità in quanto spetta a loro solamente presentare proposte di modifica regolamento, ecco, il termine "democrazia diretta" non è forse il più appropriato...

Questo post è stato modificato da carlo alberto: 06 March 2012 - 16:33 PM

"Gli dei non sottrarranno agli anni di vita concessi agli uomini il tempo passato a pescare"
Silver Salmon Club Verona
Posted Image

#13 Uomo Rapala

Uomo Rapala

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 178 Post:
  • LocalitàVerona
  • Tecnica: Tenkara e/o Rapala
  • Provenienza: Verona

Postato 06 March 2012 - 17:50 PM

Oi Carlo, hai centrato la questione, ma t'è sfuggita una previsione ottimistica (dal mio punto di vista almeno è ottimistica :unsure: ).

I sottocomitati sono centrali nella presentazione delle modifiche e di fronte a una forte domanda da parte dei soci (forte e strutturata soprattutto, con nomi, cognomi, deleghe, firme e appoggio dei negozianti) e del direttivo si faranno portavoce delle modifiche proposte. :smile:

Non sono il nemico da abbattere, ma si sono trovati a subire pressioni in direzioni opposte per molto tempo. A numeri tra i praticanti No Kill e il club 100 catture c'è uno squilibrio a favore dei secondi, quindi il grosso delle pressioni non è arrivato nella direzione che speriamo io e te.

La previsione ottimistica che t'attribuisco è che le proposte di modifica che usciranno saranno di carattere restrittivo: t'assicuro che il grosso delle proposte arrivate via mail non vogliono sentire parlare di limitazioni (certi hanno chiesto le 7 catture quotidiane) e molte vogliono l'aumento delle semine d'adulto.

Nei prossimi giorni pubblicherò anche la scansione di un simpatico biglietto anonimo lasciato appeso davanti alla sede Appv che accusa di furto bello e buono di fronte alla scarsità della semina effettuata, giusto per far capire la situazione.

Il bello di aprirsi al pubblico è che non si sa cosa ne verrà fuori: si perde il controllo della situazione e l'esito finale può non essere quello che ci s'aspettava all'inizio.

Io personalmente sono per il divieto totale alla marmorata, in quanto è più vicino alla mia sensibilità considerarla come intoccabile, ma mi rendo conto che non è realistico pensare d'estenderlo alla fario e aspettarsi di avere più di 300 tesserati per il 2014.

Vedremo, vedremo :rolleyes:

Intanto partiamo bene con questo week-end lungo e vediamo se riusciamo a raggiungere i 100 partecipanti ai sondaggi, cifra che considero il minimo per considerare valido il progetto. :smile:
Andrea Crobu, quello che risponde ad appv@appv.it :)

#14 carlo alberto

carlo alberto

    bon da niente

  • Gold Member
  • 1126 Post:
  • LocalitàVerona city
  • Tecnica: spinning e mosca
  • Provenienza: verona

Postato 06 March 2012 - 18:42 PM

la mia previsione ottimistica è dovuta al fatto che su internet dovrebbe esserci gente con mentalità leggermente più "aperta"...ma potrei tranquillamente sbagliarmi.
La tendenza ad un'apertura dell'appv nei confronti di una pesca più sostenibile è però confortante: i numeri dei tesserini no kill stanno aumentando anno dopo anno, la zonano kill fibbio è ormai una piacevole realtà (quando è passata in assemblea con molti voti ho fatto i salti di gioia e spero che non venga rimossa) e finalmente qualche istanza per regole più "sensate" può iniziare ad essere presa quantomeno in considerazione...
Vedremo comunque se non altro alcuni paletti sono già fissati dal regolamento provinciale ad esempio il numero delle catture (5) dovrebbero essere già almeno fissati dal regolamento provinciale in tema di catture di salmonidi...
L'interesse di un'Associazione che gestisce una risorsa naturale come il fiume dovrebbe a mio giudizio ascoltare sì le istanze dei pescatori (tutti certo anche quelli che vorrebbero un quintale di trote al mese in un fossetto come il tramigna) ma partire comunque dal presupposto che un fiume non è ad uso e consumo solo dei pescatori, quindi ad esempio sono necessarie zone di riposo biologico, come bandite di pesca e zone no kill che fungano da polmone per le altre zone... anche perchè sono convinto che una certa tipologia di socio non si accontenterà mai del numero di catture (se fossero 200 annuali, ne vorrebbero 300) ci sono ancora fenomeni che nell'ultima assemblea hanno votato contro l'insaprimento delle sanzioni per chi usa la penna cancellabile sul tesserino... :twisted: vedere poi che quest'anno sul libretto c'è il "sigillo" di sicurezza per i furbetti che si fotocopiavano le pagine del tesserino per resettare le vecchie catture in modo da farne ancora mi ha fatto cadere le braccia... e non si fa fatica a supporre che questi pescatori (che hanno reso necessaria l'imposizione del "sigillo" di sicurezza) forse sono anche quelli dei messaggi "minatori" e delle lamentele sul numero delle catture :neutral: ... c'è ancora molto da lavorare ma ..l'ottimismo è il profumo della vita no? :rolleyes:

Questo post è stato modificato da carlo alberto: 06 March 2012 - 18:45 PM

"Gli dei non sottrarranno agli anni di vita concessi agli uomini il tempo passato a pescare"
Silver Salmon Club Verona
Posted Image

#15 Davidin

Davidin

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 213 Post:
  • LocalitàSouthWest Veronese
  • Tecnica: Spinning - Striscio
  • Provenienza: Verona

Postato 06 March 2012 - 20:26 PM

Si l'ottimismo è il profumo della vita.....................
Ma c'era un video in circolo molto simpatico con un Tonino Guerra che imprecava contro degli uccellacci...................... che era fantastico........

Ragazzi la vedo bella sta discussione in futuro, però penso che la maggior parte dei pensionati e non e dei vari vecchiotti che si danno alla pesca non sfruttino la risorsa web...
O forse la usino poco e preferiscano l'Assemblea per parlare...
Questo è il mio secondo anno che pesco a Spinning e che sono tesserato APPV e, se possibile, parteciperò volentieri all'Assemblea del prossimo anno... Spero vivamente che questo Topic possa unire utile e dilettevole per migliorare Regolamento e gestione acque...

Riguardo la lettera minatoria sul poco pesce, commentavo in un altro topic come Domenica ci fossero zero perscatori tra Parona e Settimo e i pochi pensionati presenti maledicevano il mondo perchè non vi era traccia di pesce........... Purtroppo come suggeriva un altro utente, causa bel tempo (ma anche buon tempo), nel primo mese in molti si sono già dati da fare e hanno probabilmente asciugato il Fiume... E basta un week end di magra che si rischia la rivoluzione... :rolleyes:
Davide C.

#16 carlo alberto

carlo alberto

    bon da niente

  • Gold Member
  • 1126 Post:
  • LocalitàVerona city
  • Tecnica: spinning e mosca
  • Provenienza: verona

Postato 06 March 2012 - 20:30 PM

Oi Carlo, hai centrato la questione, ma t'è sfuggita una previsione ottimistica (dal mio punto di vista almeno è ottimistica :unsure: ).

I sottocomitati sono centrali nella presentazione delle modifiche e di fronte a una forte domanda da parte dei soci (forte e strutturata soprattutto, con nomi, cognomi, deleghe, firme e appoggio dei negozianti) e del direttivo si faranno portavoce delle modifiche proposte. :smile:

Non sono il nemico da abbattere, ma si sono trovati a subire pressioni in direzioni opposte per molto tempo. A numeri tra i praticanti No Kill e il club 100 catture c'è uno squilibrio a favore dei secondi, quindi il grosso delle pressioni non è arrivato nella direzione che speriamo io e te.



sottolineo solo due aspetti:

-il primo riguarda l'appoggio dei negozianti... non capisco come mai sia essenziale il loro appoggio ai fini della modifica del regolamento di pesca. L'associazione è di pescatori non di negozianti, quindi il loro appoggio ad eventuali proposte non dovrebbe a mio giudizio rappresentare una discriminante sulla possibilità o meno che una proposta venga presentata in assemblea.
D'accordo invece sulla raccolta firme dei soci per presentare "mozioni"sottoscritte da un congruo numero di soci, in questo senso se necessario mi attiverò in modo da far avere un congruo numero di soci sottoscrittori di una mia proposta strutturata (anche senza appoggio di alcun negoziante però)

- secondo punto che reputo critico è il fatto che la estione di un fiume non può a mio giudizio essere gestita solo in un'ottica del "pago quindi prelevo", ottica commerciale in cui si inseriscono forse bene anche alcuni negozianti. Tale criterio può essere considerato valido per laghetti e riserve private, ambienti molto diversi rispetto a un fiume o un torrente, che necessitano di zone di tutela soprattutto per determinate specie a rischio.
Se paradossalmente la totalità dei soci chiedesse semine di 15 quintali alla settimana solo di trote over kg e numero di catture illimitato allora l'associazione sarebbe tenuta ad accontentarli... si innesca una spirale perversa dove all'ultimo posto c'è il bene del fiume e dei suoi abitanti naturali...se poi la totalità dei soci chiedesse la rimozione del progetto marmorata in adige zona A cosa si farebbe? si andrebbe incontro a tale volontà?

Questo post è stato modificato da carlo alberto: 06 March 2012 - 20:31 PM

"Gli dei non sottrarranno agli anni di vita concessi agli uomini il tempo passato a pescare"
Silver Salmon Club Verona
Posted Image

#17 Uomo Rapala

Uomo Rapala

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 178 Post:
  • LocalitàVerona
  • Tecnica: Tenkara e/o Rapala
  • Provenienza: Verona

Postato 06 March 2012 - 21:39 PM

Che dire, si risponde in due punti :rolleyes:

L'appoggio dei negozianti serve a coinvolgere gli associati e a raccogliere firme e deleghe: chi non ha internet può scoprire che esiste questa discussione se essa viene pubblicizzata nei negozi e il loro supporto logistico è particolarmente utile in fase finale del progetto.

Non c'è un "consiglio dei negozianti" da consultare, ma sono comunque una buona fonte di notizie di seconda mano (per farti capire, il materiale del bracconaggio della settimana scorsa l'ho avuto perché un negoziante m'ha chiamato dicendomi di avere in negozio il tizio che ha rimosso la rete e son corso a prendermelo) ed è una buona cosa averne il supporto :smile:

Il secondo punto è quello che più ci vede uniti, ma la fosca possibilità che t'ho evocato, e che evidentemente anche a te preoccupa, non può essere esclusa.

Ovviamente ci sono i paletti posti dalla Provincia e ovviamente non li si può scavalcare, ma se il 100% dei soci chiedesse a gran voce una misura brutta come quella che hai suggerito cosa dovrebbe fare un'Associazione?

Democrazia vorrebbe che s'accontentasse il popolo bove et ignorante, oligarchia vorrebbe che un direttivo illuminato imponesse la sua saggia volontà alle cieche masse, realtà vorrà che il grosso del club 100 catture è molto meno attivo sul web dell'altra anima, quindi chi vivrà vedrà e altro non si può dire. :rolleyes:
Andrea Crobu, quello che risponde ad appv@appv.it :)

#18 carlo alberto

carlo alberto

    bon da niente

  • Gold Member
  • 1126 Post:
  • LocalitàVerona city
  • Tecnica: spinning e mosca
  • Provenienza: verona

Postato 07 March 2012 - 00:15 AM

Ovviamente ci sono i paletti posti dalla Provincia e ovviamente non li si può scavalcare, ma se il 100% dei soci chiedesse a gran voce una misura brutta come quella che hai suggerito cosa dovrebbe fare un'Associazione?

Democrazia vorrebbe che s'accontentasse il popolo bove et ignorante, oligarchia vorrebbe che un direttivo illuminato imponesse la sua saggia volontà alle cieche masse, realtà vorrà che il grosso del club 100 catture è molto meno attivo sul web dell'altra anima, quindi chi vivrà vedrà e altro non si può dire. :rolleyes:


fermo restando l'obbligo delle associazioni senza scopo di lucro di garantire la democraticità del rapporto sociale, la risposta ai "limiti in cui un'associazione può operare" la si trova direttamente nello statuto stesso dell'appv. L'oggetto sociale oltre "favorire e tutelare l'esercizio della pesca dilettantistica" , in particolare prevede al primo punto, e non è poco, "la razionale coltivazione delle acque in concessione al fine di ottenere incrementi della loro produttività naturale, salvaguardia dell'equilibrio biologico e mantenimento delle linee genetiche originarie delle specie ittiche presenti, secondo le modalità prescritte dalla "Carta ittica" e nel rispetto delle disposizioni indicate dall'Ente concedente;" quindi a mio avviso se anche la maggior parte o la totalità dei soci votasse una misura come quella esemplificata(semine selvagge di pronto pesca in zona A, eliminazione totale zona protezione marmorata ad esempio o totale eliminzaione di bandite di pesca e zone trofeo e no kill) l'associazione non sarebbe teoricamente in condizione di metterla in atto in quanto misura contraria allo statuto,certo però potrebbe "giocare" sullo spostamento delle zone a prelievo nullo o limitato come le trofeo (come è stato fatto in passato aprendo una zona trofeo durata parecchi anni in modo da dare accesso alle catture e vanificando in sostanza il lavoro fatto gli anni precedenti a favore di una forte lobby di prelevatori che in breve l'hanno sterilizzata nuovamente)... diverso sarebbe il caso in cui venisse proposta una modifica statutaria che eliminasse tale punto, ma in questa eventualità temo che la provincia non rinnoverebbe la concessione in quanto l'associazione non garantirebbe più il rispetto della carta ittica e delle popolazioni ittiche originarie presenti...

questo per dire che i soci di un'associazione per prima cosa devono conoscere e sottoscrivere lo statuto, quindi se a determinati soci non sta bene il punto di cui sopra cioè in particolare riguardo i fiumi in concessione ottenere incrementi della loro produttività naturale, salvaguardia dell'equilibrio biologico e mantenimento delle linee genetiche originarie delle specie ittiche presenti sono liberi di non far parte dell'associazione appv ma non possono lamentarsi se vengono proposte e perseguite politiche di gestione a cui teniamo molto come appunto misure restrittive finalizzate in pieno a tale punto dello statuto... :rolleyes: quindi se anche molti fanno la voce grossa ma hanno richieste contrarie allo statuto l'associazione non è obbligata certo a violare il proprio statuto per ottmeperare a richieste dettate da un puro interesse di categoria che appunto rischino di compromettere la produttività naturale (es. è matura sessualmente una marmorata di 40 cm, che è la misura minima, e se sì che potenzialità riproduttive ha?se si aumenta la misura minima si ottiene un incremento di produttività naturale come previsto dallo statuto?e se si vieta il prelievo di marmorate la produttività naturale aumenterà?), o l'equilibrio biologico (es. aumentare semine pronto pesca, come viene richiesto ogni anno, garantisce equilibrio biologico?) ... sono tutti interrogativi che mi pongo, ma non essendo nè biologo nè ittiologo posso solo immaginare quali possano essere le risposte, e che pongo agli associati e con i quali secondo me ci si deve confrontare per capire in che direzione vogliamo andare...;-)

Questo post è stato modificato da carlo alberto: 07 March 2012 - 00:37 AM

"Gli dei non sottrarranno agli anni di vita concessi agli uomini il tempo passato a pescare"
Silver Salmon Club Verona
Posted Image

#19 Uomo Rapala

Uomo Rapala

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 178 Post:
  • LocalitàVerona
  • Tecnica: Tenkara e/o Rapala
  • Provenienza: Verona

Postato 07 March 2012 - 08:56 AM

Che fondamentalmente vuol dire che ci sono delle norme che ci impediscono di autodistruggerci, ma che non c'è limite alla nostra possibilità di provarci. :lachtot:

Scherzi a parte, si opererà per il meglio ovviamente, solo non bisogna aspettarsi che tutto ciò che vuole il club del No Kill si avveri al istante, anche se ne sarei più che felice personalmente.

Sono solo dubbioso sulla reale possibilità di veder raggiunto un numero sufficiente di associati, sarà che sono in coda al genio e mi sento un po' giù, ma stamattina vedo tutto un po' nero. :cry:

Dovrò iniziare a fare pubblicità a questa cosa su altri siti, sperando di non venir bannato al volo per tentato furto d'utenti :huh:
Andrea Crobu, quello che risponde ad appv@appv.it :)

#20 TomFishing

TomFishing

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 55 Post:
  • Tecnica: tocco,spinning,mosca
  • Provenienza: Verona

Postato 07 March 2012 - 09:59 AM

madò....tutti questi illusi del progetto marmorata...mollando marmorate da 5 cm quante pensate che se ne salvano in un fiume come l'adige?...se è tanto il 5% contando tutti i predatori naturali:altre trote, i numerosi cavedani, cormorani, aironi senza contare le piene del fiume...il progetto marmorata è in vigore da 2/3 anni qualcuno ha visto dei miglioramenti?...ormai le trote mollate due anni fa dovrebbero essere sui 20 cm ma non se ne vede l'ombra, anzi ce ne sono sempre meno...io sarei favorevole all'abolizione del progetto per tornare a mollare fario


0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi