Jump to content

Raduno Ufficiale Feriolo(VB) - 22/23 settembre 2018!

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

Pareri ed impressioni canne da Light Game


  • Please log in to reply
44 risposte a questo topic

#41 Massimiliano83

Massimiliano83

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 31 Post:
  • Tecnica: Spinning
  • Provenienza: Menaggio

Postato 15 November 2012 - 16:03 PM

Non avete mai provato o possedete una Jackall Onda ?
Magari sbaglio, ma siccome la Jackall è ( come la Reins ) all' avanguardia nello studio e produzione di softbait, forse le sue canne dedicate all' ajing & mebaring hanno una " marcia " in piu' in fatto di sensibilità e gestione delle micro esche .....

Ciao

#42 Parcolaghi

Parcolaghi

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 519 Post:
  • Tecnica: mosca
  • Provenienza: bologna

Postato 24 November 2012 - 21:43 PM

Non conosco la Jackall Onda,e quindi non ti so dire nulla.
Per ripondere a Massimiliano, non ho la calzante, ce la ha Aldo, io ho invece la zaltz, due diverse crostage, due solpara, unaReins e tre s.croix e due Daiwa, parlo delle mie canne personali.
quella che adesso preferisco è la Daiwa 8'3 Infeet, è una canna sensibile, molto lunga, ha caratteristiche tecniche per il lancio eccezionali, niente di comparabile con le altre, se devo pescare più pesante la s. coirx Eyecon 7'6, piu leggero la Reins 8'.
E' ovvio che non ho bisogno di tutte queste canne per pescare, dopo un po subentra un po il collezionismo e il perfezionismo, adesso sto aspettando le Varivas che finalmente sono arrivate.
Mi spiace molto, purtroppo, che non hoil tempo di poterle provare tutte in tutti gli ambienti in cui potrebbero dare risultati eclatanti, ho alcune fissazioni cui prima o poi mi dovrò dedicare, e sono i barbi, i cefali e le sardine............non sto scherzando, ci sono molti pesci anche comuni o comunissimi che è bello pescare, ma che con queste attrezzature sarebbe bellissimo, non vedo l'ora di andare un giorno in un bel torrente limpido a fare barbi a vista con un micro.worm , o di andare a sardine con shad microscopici, qualcuna l'abbiamo presa,
ma se tanti pescatori che in mare poco prendono pescando in fondo quasi sempre solo ghiozzi, anche in situazioni di pescosità modesta ( molto comuni) sapessero che potrebbero divertirsi moltissimo prendendo in modo sportivo sarde e sardoni......................sarebbero molto contenti e faremmo divertire un sacco di gente .
ex utente Lacustre

#43 Ale84

Ale84

    pica & maledetto silicone!

  • Gold Member
  • 4317 Post:
  • LocalitàTorino
  • Tecnica: light spinner
  • Provenienza: giringiro

Postato 23 December 2012 - 17:00 PM

:cooler: e finalmente eccomi, anche io ho l'opportunità di scrivere la mia!

non molto tempo fa ho acquistato sul forum questo splendore... St.Croix AVID mod. AVS60MLF lunghezza 6" (1,80 mt) cast.1/8-3/8 oz (circa 3,60-10,80 gr.) rigorosamente monopezzo azione FAST e posso dire di trovarmi divinamente senza esagerare, so bene che non è propriamente una canna la LG e un punto in meno ce l'ha, ma in pesca usando testine da 1 a 3 gr. e microjig autocostruiti da 2,8 gr. massimo mi permette di sentire le mangiate e farli lavorare a dovere

 

non ho ancora avuto delle grosse soddisfazioni, ultimamente i persici non sono molto collaborativi, ma sono convinto che per l'apertura qualcosa salterà fuori!

diciamo anche che è un'Avid diversa da come si pensa di questi modelli è una canna nel complesso molto valida per come la vedo, con un'ottima sensibilità e una schiena che permette di gestire anche prede discrete insomma una canna per diertirsi :2thumbs:

 

ale


...godetevi la vita gente perchè sarete morti per un bel pezzo, non fate divertire solo i bigattini :lachtot:

l'acqua è un bene prezioso... non sperchiamola!!! beviamo vino... brigate alcoliche granata

#44 Parcolaghi

Parcolaghi

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 519 Post:
  • Tecnica: mosca
  • Provenienza: bologna

Postato 26 December 2012 - 20:32 PM

hai preso un bellissima canna che va molto bene!


ex utente Lacustre

#45 Zio Jack

Zio Jack

    Mat TheStanatrout

  • Gold Member
  • 2549 Post:
  • Tecnica: Spinning
  • Provenienza: Torino

Postato 28 December 2012 - 23:43 PM

Tra una cosa e l'altra anche per me è arrivato il momento di affacciarmi al lato light della forz...dello spinning :cooler:  
Ad accompagnarmi si è unita una nuoverrima Major Craft Corkish (modello Cks 60l) monopezzo con cast da 1/16 ad 1/4 ed azione Fast , una cannetta che sento essere ancora oltre la mia portata,ma che spero, con tempo ed esperienza , di poter sfruttare al 100% delle potenzialità che lascia trasparire non appena la si impugna.
Sebbene non abbia avuto ancora il battesimo del pesce le ho fatto fare qualche giro di rodaggio [ per non dire cappotti :loser: ] che mi hanno dato a grandi linee un'idea delle sue caratteristiche.

L'azione pur essendo una Fast direi che è meglio descrivibile come un'azione di punta tendente al progressivo,lanciando esche all'interno del cast della canna, si ha una sensibilità davvero eccellente sebbene permetta di lanciare anche qualcosina in più senza forzare.

 

Una cosa che devo sottolineare è la precisione che consente nel lancio, proprio grazie ad un bilanciamento studiato davvero molto bene ; la canna agisce come un vero e proprio fioretto ed il peso irrisorio,unito ad un manico per niente lungo mi fanno pensare ad un attrezzo di comodo utilizzo anche da un belly. 


Le esche che dimostra di saper gestire meglio sono i vari artificiali siliconici, dall'uso con testine alla gommetta spiombata in generale, ovviamente non si spezza se la si usa con qualche piccolo minnow o rotante sebbene non sia quello il tipo di esche a cui è principalmente destinata.

 

Ha una schiena davvero robusta come non ci aspetterebbe da un simile fuscello, pare voglia dire "ti faccio divertire coi piccini ma non temo quelli di taglia" ,ma la vera prova del nove la si avrà con qualcosa di sostanzioso attaccato.


L'estetica è curata molto bene,a partire dal manico splittato con portamulinello in finto legno,che dalle foto può apparire una "baracconata" ma una volta in mano lascia trasparire solidità e rende quella sensazione di stile "col mignolo alzato" che si vede su certe macchine con sedili foderati in pelle umana.  :ironie:  .

Le legature sono molto ben rifinite ed il fusto in carbonio color marrone è davvero molto gradevole alla vista ,basta solo non scordarci dove si appoggia la canna o tra i rami si mimetizza che è una favola :ironie:.

 

[Appunto personale] Sul fusto ci sono le classiche scritte di rito con caratteristiche e marca ma IMHO gradisco davvero molto il fatto che non ci siano grandi scritte o "simil-adesivi" che abbiano un impatto invasivo sull'eleganza della canna in sè ; c'è anche la frase "compilation of experience". Su questa frase sembra ci abbiano davvero lavorato bene,perchè ogni volta che la si usa è una nuova esperienza,persino cappottando per come mi è accaduto fin'ora :crazy:
 


Boia deh  :furz:


0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi