Jump to content

Raduno Ufficiale Feriolo(VB) - 22/23 settembre 2018!

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

Terminale multiplo


  • Please log in to reply
13 risposte a questo topic

#1 Micro

Micro

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 8 Post:
  • Tecnica: Bolognese
  • Provenienza: rsm

Postato 13 July 2018 - 00:49 AM

Sto pescando da settimane in un piccolo torrente,frequentato solo da me, acqua non trasparente, in alcuni spot difficili da raggiungere in cui l'acqua è quasi ferma, piccola pozza circa 10 metri per 20 metri.
In alcune pozze più piccole, dopo giorni di cappotti, ho trovato la quadra, ho dovuto aggiungere alla mia lenza madre (del 16) uno spezzone di lenza lungo 30 cm del 10 (fluorocarbon) a cui segue il. finale vero e proprio (nylon 008)....di esche ne ho provate di ogni, dal sambuco alle more, passando per orsetti, qui sembra muoversi qualcosina solo a bigattino... Ma a parte qualche barbo di rilievo niente cavedani di misura.
In questo modo, avvicinandomi allo spot in modo molto silenzioso sono riuscito a prendere il primo cavedano decente, 38 cm, al primo lancio... poi ovviamente non ho preso più assolutamente nulla, pur avendolo rilasciato nella pozza successiva.
Il fatto è che questa soluzione (del finale intermedio) ha funzionato in quella pozza ma in quelle più grandi (in cui il pesce grande deve per forza esserci dato che è strapieno di quelli piccoli) continuò a non prendere nulla di decente...saranno tutti laureati in quella pozza i cavedani? Eppure è una pozza che c'è da quando sono bambino, il pesce di misura deve esserci...qualche consiglio?
Alcuni giorni passo a dare un'occhiata dall'alto (da 30/40 metri per non farmi vedere) ma non ho mai visto un big in superficie...eppure,se fossi un cavedano, io sceglierei quel luogo, poco accessibile, ricco di vegetazione su ogni lato con alba e tramonti molto lunghi (lo spot è a picco rispetto al terreno circostante.
Ho anche pensato di sostituire il filo in bobina tutto con un 10 ma questo mi troverebbe spacciato nel caso abbocchi un barbo o una carpa, mi da più soddisfazione prendere un cavedano ma non disdegno di certo il resto.

Questo post è stato modificato da Micro: 13 July 2018 - 00:59 AM


#2 ilrandagio

ilrandagio

    Gold Member

  • Gold Member
  • 351 Post:
  • Tecnica: spinning
  • Provenienza: Dairago (MI)

Postato 13 July 2018 - 17:05 PM

Ho capito ma peschi a galleggiante a fondo con il piombo secco ..... Come... C é corrente??? Hai provato con i coreani???

#3 Micro

Micro

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 8 Post:
  • Tecnica: Bolognese
  • Provenienza: rsm

Postato 14 July 2018 - 01:00 AM

Pesco con un galleggiante da o,75... niente corrente se non quella molto lenta, di superficie delle pozze di fiume.
Coreani mai provato, se il pesce ha 'paura' di un orsetto perché dovrebbe attaccare il coreano?

#4 walter

walter

    volatile da cortile

  • Moderatori I
  • 26207 Post:
  • Localitàeste, bassa padovana
  • Tecnica: portachiav-fishing
  • Provenienza: este, bassa padovana
  • Anno di nascita:1984

Postato 14 July 2018 - 08:30 AM

prova a mettere 3 o 4 bigattini in ciuffetto su un amo un po' piu' grande e vediamo come va


" alt=" alt=


keep fightin' | if you can't follow me maybe you're not crazy enough... | devastazione, delirio, inutilita' e allegro sbarellamento :crazy:



 

лохі мы змаглі трапіць у ваш паршывы вэб -сайт з дапамогай дабрадушны вэб - качка

#5 ilrandagio

ilrandagio

    Gold Member

  • Gold Member
  • 351 Post:
  • Tecnica: spinning
  • Provenienza: Dairago (MI)

Postato 14 July 2018 - 10:52 AM

Se il regolamento lo consente proverei con un amettiera.... O con il Temolino o a striscio sul fondo con un piombino leggero e coreano... Figurati se hanno paura di orsetti o vermi... Magari sono più abituati a cacciare insetti quindi amettiera con mosche attaccate e alla fine metti un galleggiantino autopiombato e aspetti la mangiata sul pelo Dell acqua...

#6 Micro

Micro

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 8 Post:
  • Tecnica: Bolognese
  • Provenienza: rsm

Postato 14 July 2018 - 18:23 PM

Ho provato anche con un GamaKatsu del 12 legato da me su un filo del 10, con 3/4 bigattini...purtroppo anche oggi nulla di misura, tutto sotto I 15 cm....oggi ho esplorato ancora altri posti ancor più complicati dove ci sono diversi alberi crollati sul letto...alcuni belli grossi li ho visti ma nulla da fare, al primo di 15 cm poi smettono di mangiare e prendo solo alborelle... Che rabbia!
Purtroppo dove vorrei lanciare non posso perché sempre pieno di rami...ma non mi arrendo!

Questo post è stato modificato da Micro: 14 July 2018 - 18:24 PM


#7 walter

walter

    volatile da cortile

  • Moderatori I
  • 26207 Post:
  • Localitàeste, bassa padovana
  • Tecnica: portachiav-fishing
  • Provenienza: este, bassa padovana
  • Anno di nascita:1984

Postato 14 July 2018 - 20:55 PM

e provare col mais o col lombrico?


" alt=" alt=


keep fightin' | if you can't follow me maybe you're not crazy enough... | devastazione, delirio, inutilita' e allegro sbarellamento :crazy:



 

лохі мы змаглі трапіць у ваш паршывы вэб -сайт з дапамогай дабрадушны вэб - качка

#8 Micro

Micro

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 8 Post:
  • Tecnica: Bolognese
  • Provenienza: rsm

Postato 15 July 2018 - 18:03 PM

Mais niente, non lo toccano... il Lombrico come prova mi manca, proverò.

#9 federix

federix

    Moderatore forum

  • Moderatori I
  • 15890 Post:
  • LocalitàNovara
  • Tecnica: Spinning
  • Provenienza: Novara

Postato 16 July 2018 - 19:38 PM

In acqua ferma o lenta, se cominci a prendere quelli piccoli perchè sono più numerosi e veloci, poi è facile che quelli grossi si spaventino un po'...

posto che potrebbero anche non esserci, io proverei a pasturare parecchio con i bigattini, per vedere se entrano in pastura ;)


46139logo_firma_pescanetwor.jpg             Join us on Facebook!


#10 Micro

Micro

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 8 Post:
  • Tecnica: Bolognese
  • Provenienza: rsm

Postato 16 July 2018 - 22:48 PM

Di piccoli c'è c'è sono una marea, ne prendi uno dietro l'altro...ma sono pinnuti dello scorso anno, 8/10 cm circa...la mia idea è che non ci sia abbastanza cibo per i grossi e che muoiano proprio in questi periodi dove i piccoli fan strage di qualsiasi cosa poggi in acqua, è una pozza, il cibo è limitato...potrebbe essere anche per quello che non ne vedo proprio di misura.

#11 walter

walter

    volatile da cortile

  • Moderatori I
  • 26207 Post:
  • Localitàeste, bassa padovana
  • Tecnica: portachiav-fishing
  • Provenienza: este, bassa padovana
  • Anno di nascita:1984

Postato 17 July 2018 - 08:53 AM

molto difficile, perche' i cavedani sono onnivori e non hanno problemi, come molti pesci, a praticare il cannibalismo; i barbi invece sono molto bravi a grufolare di tutto dal fondo. prova appunto con esche piu' grosse (il mais viene evitato dalla minutaglia, solitamente)


" alt=" alt=


keep fightin' | if you can't follow me maybe you're not crazy enough... | devastazione, delirio, inutilita' e allegro sbarellamento :crazy:



 

лохі мы змаглі трапіць у ваш паршывы вэб -сайт з дапамогай дабрадушны вэб - качка

#12 Micro

Micro

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 8 Post:
  • Tecnica: Bolognese
  • Provenienza: rsm

Postato 23 July 2018 - 01:29 AM

Vi aggiorno.

Ieri:

ho pasturato pesantemente (per i miei gusti) con un 300/400 grammi di bigattino in 2 ore di pesca e sono riuscito a placare la minutaglia ma purtroppo nessuna preda di rilievo....con me però stavolta avevo i lombrichi

di misura medio grande (i piccoli non erano mementaneamente disponibili in negozio) e qualche beccatina timida c'è stata....niente di che comunque, uno forse di misura è riuscito a fregarmi infilandosi nel canneto,  tornato a casa con un mezzo cappotto, e con un galleggiante (il mio preferito) disperso, purtroppo quella pozza è maledetta.

Oggi:

sono tornato (ancor più motivato)  ma ho deciso di pescare nella parte precedente alla pozza, più stretta e poco accessibili causa tanti alberi e rami crollati sul letto del fiume...ed è lì che è arrivato il bello!

Non ho pasturato dato che mi erano rimasti pochissimi bigattini, ho preso le prime 2/3 minutaglie con il bigattino e poi mi sono detto: lombrico, via, senza pasturare, lombrico intero su amo del 20....non vi dico i tempi di innesco per riuscire a infilarlo a due giri su quel piccolo amo....porcaccia la vecchiaia!

Ho anche allungato il terminale a circa 80 cm (è tanto ma per provare), e aggiunto un piccolissimo piombino a circa 50 cm dall'amo (questo perchè altrimenti ad ogni lancio aggrovigliavo tutto) ....la mia intenzione era di pescare con il galleggiante, sommerso a pelo d'acqua, ma praticamente a fondo sfruttando il lungo svolazzo che lasciava al verme molto tempo per arrivare al fondo.

E via, codina spenzolante del lombrico (erano 20 anni che non ci pescavo ma ricordavo ancora come si innescava) .

Passano neanche 10 secondi e paaaaaaaaaammmm....parte il galleggiante a mo di sottomarino e si crea una V a pelo d'acqua....fantastica sensazione!.....combatto un 5 minuti nel tentativo di non forzare troppo (ho uno 0,08 come finale) e piano piano porto il pesce dove voglio (purtroppo non posso portarmi ne guadino ne nassa causa vegetazione troppo invadente, devo portarti a riva e prenderli a mano)....convinto di avere finalmente in pugno il mio bel cavedanello da 1 kg (che sono praticamente delle mosche bianche nei torrenti della mia zona) e invece no....è un carasso, bello cicciotto, sarà un 700 grammi, forse più....chissà che ci faceva quì....lo rilascio a 20 metri , in un'altra pozza in modo che non mi rovini il bel momento.

Seguono abboccate a ripetizione, neinte più carassi, il tempo di attesa medio era di nemmeno 30 secondi...cavedani e barbi, non più minutaglia ma tutti dignitosi e tutti che mi donavano un po' di combattimento, i barbi in particolare....non so quanti pezzi ho preso ma giornata fantastica, di quelle da ricordare....lanciavo e mi dicevo "chissà cos'è questo che arriva".

 

La parte triste è che non ho capito perchè la minutaglia non mi ha dato troppo fastidio, oggi non avevo pasturato niente, forse erano sazi da ieri...mahh.

Altra cosa che non ho capito è perchè , come sempre, la preda più grande è sempre la prima....poi sempre a scendere. :-)

 

Ora, visto il successono del lombrico, sto pensando di mischiare la terra dove erano conservati  (che ha il loro odore) assieme alla pastura da carpe che ho in casa....che ne dite?Potrebbe funzionare come pastura per attirarli senza sfamarli troppo?


Questo post è stato modificato da Micro: 23 July 2018 - 01:35 AM


#13 ilrandagio

ilrandagio

    Gold Member

  • Gold Member
  • 351 Post:
  • Tecnica: spinning
  • Provenienza: Dairago (MI)

Postato 23 July 2018 - 21:16 PM

Direi di no... Prova a usare una pastura specifica barbo cavedano... Se vuoi stare un pelo più tranquillo sali con l amo a un 16 gambo lungo e terminale 0.12 in fluoro carbon...

#14 Micro

Micro

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 8 Post:
  • Tecnica: Bolognese
  • Provenienza: rsm

Postato 02 August 2018 - 12:53 PM


Direi di no... Prova a usare una pastura specifica barbo cavedano... Se vuoi stare un pelo più tranquillo sali con l amo a un 16 gambo lungo e terminale 0.12 in fluoro carbon...

Purtroppo mi trovo malissimo con quel tipo di filo, si arriccia tutto, fatico sempre un casino a sgrovigliare...in posti dove butti via un terminale facilmente e sei sempre in piedi a pescare (molta vegetazione) preferisco il filo classico... Si lega meglio, con il fluoro mi ritrovo più tempo a legare o sostituire che a pescare.... magari Lho preso troppo sottile, ho un 10 della toRai.

Questo post è stato modificato da Micro: 02 August 2018 - 12:54 PM



0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi