Jump to content

Raduno Ufficiale Feriolo(VB) - 22/23 settembre 2018!

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto
- - - - -

Come iniziare


  • Please log in to reply
3 risposte a questo topic

#1 Davide90

Davide90

    Utente registrato

  • Utenti
  • PipPipPipPipPip
  • 1 Post:
  • Tecnica: Carpfishing
  • Provenienza: Nogara

Postato 12 April 2018 - 14:29 PM

Buongiorno a tutti, da poco tempo mi sono interessato a questo tipo di pesca e volevo qualche parere da chi sicuramente ne sa più di me.
Ho iniziato a costruire la mia attrezzatura con un set da 12ft e 2.75 lb (ho anche un 3.5lb ma secondo me sono dei pali) con mulinelli shimano 10.000, pod fishcoon e segnalatori, pescherò prevalentemente in cava dove si aggirano taglie che vanno dai 4/5kg fino ad arrivare oltre i 20kg.
Volevo qualche consiglio su che filo usare, io avevo pensato ad un 35 ma era una mia idea, tipo e grandezza amo, tipo montatura, terminale, piombatura ecc.
Grazie in anticipo

#2 casacarp

casacarp

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 422 Post:
  • LocalitàNovafeltria
  • Tecnica: carpfishing/bolo
  • Provenienza: Novafeltria (rn)
  • Anno di nascita:2000

Postato 12 April 2018 - 18:38 PM

Ciao Davide, per una cava un nylon 0.35 va benissimo, ma comunque non devi guardare il diametro ma la tenuta allo strappo, all'abrasione ecc, che variano di parecchio da marca a marca. Poi per il terminale varia a seconda dell'innesco, del fondale, delle abitudini del pesce e del tuo gusto personale. In genere la taglia più usata come amo è il 4, un pò all round, si sale al due per inneschi molto voluminosi e si scende al 6 per inneschi più piccoli.
biip bip bip biiiiiippp
dai che è bella... dai che ci siamo...

#3 walter

walter

    volatile da cortile

  • Moderatori I
  • 26168 Post:
  • Localitàeste, bassa padovana
  • Tecnica: portachiav-fishing
  • Provenienza: este, bassa padovana
  • Anno di nascita:1984

Postato 14 April 2018 - 12:28 PM

le 3.5 servono eccome, specie in fiume o in posti infrascati, anzi a volte sono pure poco. comunque sono utili :)

 

IMHO un buon 0.35 o 0.40 sono un buon inizio.


" alt=" alt=


keep fightin' | if you can't follow me maybe you're not crazy enough... | devastazione, delirio, inutilita' e allegro sbarellamento :crazy:



 

лохі мы змаглі трапіць у ваш паршывы вэб -сайт з дапамогай дабрадушны вэб - качка

#4 Kimmot1

Kimmot1

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 343 Post:
  • LocalitàPavia
  • Tecnica: Spinning
  • Provenienza: Pavia (PV)

Postato 16 April 2018 - 13:21 PM

La misura dell'amo dipende molto dai tuoi gusti personali.

Puoi fare terminali con ami del 6\7 innescando doppia pallina da 20mm funzionali.

Inoltre dipende anche da peso del piombo, fondale ecc.. 

Es:

Se peschi con piombi leggeri (50/60g) perché il fondale è estremamente melmoso, sono da preferire ami più piccoli perché l'effetto di autoferrata è migliore.

Se invece peschi con piombi più pesanti 100\150\200 grammi (ma dubito con le 2.75) puoi usare ami più grossi. 

 

Poi dipende da rig e innesco.. e da come mangiano le carpe.. insomma.. hai a disposizione 3 canne. Varia e prova a capire la situazione. 




0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi