Jump to content

REPORT Raduno Feriolo - 28/29 settembre 2019

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

Tutto sui nodi

nodi pesca

  • Please log in to reply
193 risposte a questo topic

#1 xlion85x

xlion85x

    Cuda

  • Gold Member
  • 2681 Post:
  • Tecnica: spinning, trotalago
  • Provenienza: Marigliano (NA)
  • Anno di nascita:8/2/1985

Postato 02 June 2011 - 10:28 AM

Salve a tutti!
Ho aperto questo topic per discutere insieme a voi della croce e delizia di ogni pescatore: i nodi!
Tutti abbiamo quelli preferiti e sarebbe interessante raccogliere le esperienze di ogni utente :mrgreen:

Iniziamo con quelli che ogni pescatore dovrebbe conoscere smile.gif


PALOMAR KNOT

Nodo di facile realizzazione ma allo stesso tempo dall'ottima tenuta, considerando anche il fatto che prevede il raddoppio del filo! :cool: (si parla del 95 % del carico di rottura del filo, mantenuto se ben realizzato)
Oltretutto, data la sua semplicità, è possibile realizzarlo tranquillamente anche nelle battute di pesca notturne :light:

Ecco la procedura per la realizzazione:

216_613_palomar.jpg

 



Tutto il materiale è preso dalla rete tramite il motore di ricerca google. In particolar modo i video sono presi da youtube, quindi la loro consultazione è resa pubblica dagli utenti che li hanno caricati.


Questo post è stato modificato da Jfish: 22 October 2013 - 05:48 AM


#2 grande orso

grande orso

    Tommy

  • Moderatori
  • 4260 Post:
  • Localitàvaresotto
  • Tecnica: spinning e mosca
  • Provenienza: castello cabiaglio (va)
  • Anno di nascita:1994

Postato 02 June 2011 - 10:33 AM

interessante.. :smile: devo ammettere che non conoscevo questo tipo di nodo, mi sa che lo userò anch'io :mrgreen:

#3 xlion85x

xlion85x

    Cuda

  • Gold Member
  • 2681 Post:
  • Tecnica: spinning, trotalago
  • Provenienza: Marigliano (NA)
  • Anno di nascita:8/2/1985

Postato 02 June 2011 - 10:39 AM

UNI KNOT

Anche questo nodo è di facile realizzazione e garantisce un'ottima tenuta sulle girelle. Il carico di rottura del filo ne risente davvero poco, soprattutto se utilizzato per girelle di piccole dimensioni o eventualmente per legare l'occhiello di un artificiale.

Passiamo alla realizzazione:
 

149_2.jpg




Questo post è stato modificato da xlion85x: 09 February 2013 - 21:35 PM


#4 xlion85x

xlion85x

    Cuda

  • Gold Member
  • 2681 Post:
  • Tecnica: spinning, trotalago
  • Provenienza: Marigliano (NA)
  • Anno di nascita:8/2/1985

Postato 02 June 2011 - 10:43 AM

interessante.. :smile: devo ammettere che non conoscevo questo tipo di nodo, mi sa che lo userò anch'io :mrgreen:


Lo uso da un pò su girelle di piccola taglia nella pesca alle trote e non ho avuto ancora nessuna rottura :mrgreen:

#5 GiuseppeCaiola89

GiuseppeCaiola89

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 802 Post:
  • Tecnica: Spinning
  • Provenienza: Sezze(Latina)

Postato 02 June 2011 - 13:25 PM

Anche io uso sempre il palomar..
Mi da molta fiducia proprio perchè nell occhiello della girella il filo passa doppio. E poi è veramente veloce da fare

#6 xlion85x

xlion85x

    Cuda

  • Gold Member
  • 2681 Post:
  • Tecnica: spinning, trotalago
  • Provenienza: Marigliano (NA)
  • Anno di nascita:8/2/1985

Postato 02 June 2011 - 16:12 PM

Anche io uso sempre il palomar..
Mi da molta fiducia proprio perchè nell occhiello della girella il filo passa doppio. E poi è veramente veloce da fare


In effetti prima usavo l'uni knot per le girelle, poi provai il palomar per la sua velocità di realizzazione quando ci si trova in fase di pesca. Successivamente ho fatto delle prove, diciamo un pò empiriche, prendendo degli spezzoni della lenza che tenevo in bobina e una girella: provando a tirare il tutto con le mani ho notato che il palomar reggeva molto di più. Questa cosa naturalmente può non verificarsi sempre, infatti tutto a volte dipende proprio dal filo che predilige un nodo anzichè l'altro per un particolare uso, quale può essere la legatura ad una particolare girella!

#7 xlion85x

xlion85x

    Cuda

  • Gold Member
  • 2681 Post:
  • Tecnica: spinning, trotalago
  • Provenienza: Marigliano (NA)
  • Anno di nascita:8/2/1985

Postato 02 June 2011 - 16:31 PM

NODO DI SANGUE

Si tratta di uno dei nodi più utilizzati per legare fili dello stesso diametro o di diametro simile. Se ben realizzato può mantenere dall'ottanta al novantacinque per cento del carico di rottura del filo più debole. Talvolta si usa anche per legare lo shock leader, mentre è poco usato per legare il trecciato alla lenza madre.

Ecco come si esegue:

 


 

 



#8 xlion85x

xlion85x

    Cuda

  • Gold Member
  • 2681 Post:
  • Tecnica: spinning, trotalago
  • Provenienza: Marigliano (NA)
  • Anno di nascita:8/2/1985

Postato 02 June 2011 - 16:40 PM

STANDARD e IMPROVED CLINCH

Ecco altri due nodi molto conosciuti per legare ami ad occhiello o girelle. Il secondo non è altro che una versione "migliorata" del primo.

Passiamo alla realizzazione:

Standard clinch

 

Improved clinch

 


Questo post è stato modificato da xlion85x: 09 February 2013 - 21:42 PM


#9 xlion85x

xlion85x

    Cuda

  • Gold Member
  • 2681 Post:
  • Tecnica: spinning, trotalago
  • Provenienza: Marigliano (NA)
  • Anno di nascita:8/2/1985

Postato 02 June 2011 - 16:49 PM

CLINCH DOPPIATO o TRILENE KNOT

Si tratta di un nodo sviluppato dai tecnici della Berkley per l'uso coi fili della serie "Trilene".

Vediamone l'esecuzione:
 


Il nodo è di facile realizzazione e mi è capitato di usarlo qualche volta per legare le girelle, tuttavia, almeno con i miei fili, è sembrato meno resistente del Palomar.


Questo post è stato modificato da xlion85x: 09 February 2013 - 21:46 PM


#10 GiuseppeCaiola89

GiuseppeCaiola89

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 802 Post:
  • Tecnica: Spinning
  • Provenienza: Sezze(Latina)

Postato 02 June 2011 - 20:46 PM

Beh, lo standard clinch è stato il primo nodo che ho imparato.. Lo usa mio padre per le girelle e praticamente usa solo questo..
Ha funzionato per 40 anni... Che vuoi di piu :D



#11 xlion85x

xlion85x

    Cuda

  • Gold Member
  • 2681 Post:
  • Tecnica: spinning, trotalago
  • Provenienza: Marigliano (NA)
  • Anno di nascita:8/2/1985

Postato 02 June 2011 - 21:03 PM

Beh, lo standard clinch è stato il primo nodo che ho imparato.. Lo usa mio padre per le girelle e praticamente usa solo questo..
Ha funzionato per 40 anni... Che vuoi di piu :mrgreen:


Non me ne voglia tuo padre ma è uno dei nodi che mi piacciono poco :unsure:

#12 Danger

Danger

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 109 Post:
  • Tecnica: trota lago
  • Provenienza: chieti

Postato 02 June 2011 - 21:06 PM

io uso nodo di sangue tra i fili, per legare la girella se ho tempo e sto a casa cerco di usare il doppio palomar, ossia lego prima la girella con un palomar sul terminale e poi un altro palomar facendo passare l'amo e il terminale nel cappio della lenza madre, l'ho provato al dinamometro e con la maggior parte dei fili purchè siano morbidi ha una resa del 95% del carico di rottura... il problema c'è quando ci si trova in pesca e si rompe il terminale, in questo caso legare il terminale con il palomar e al quanto difficile...

#13 xlion85x

xlion85x

    Cuda

  • Gold Member
  • 2681 Post:
  • Tecnica: spinning, trotalago
  • Provenienza: Marigliano (NA)
  • Anno di nascita:8/2/1985

Postato 02 June 2011 - 21:21 PM

io uso nodo di sangue tra i fili, per legare la girella se ho tempo e sto a casa cerco di usare il doppio palomar, ossia lego prima la girella con un palomar sul terminale e poi un altro palomar facendo passare l'amo e il terminale nel cappio della lenza madre, l'ho provato al dinamometro e con la maggior parte dei fili purchè siano morbidi ha una resa del 95% del carico di rottura... il problema c'è quando ci si trova in pesca e si rompe il terminale, in questo caso legare il terminale con il palomar e al quanto difficile...


Non ne parliamo proprio di quando si è in pesca e si ha poco tempo!
Soprattutto quando vado a trote mi preparo una bella scorta di terminali di varie lunghezze, anche perchè pescando con fluorocarbon dello 0.13 e avendo a che fare coi dentini affilati delle trote, al max ogni 4 o 5 trote il terminale sarebbe da sostituire!
Poi usando lo sgancio rapido attaccato alle girelle, ci vogliono pochi secondi per sostituire i terminali, tutti rigorosamente provvisti di asola e brillatura.
E parlando di terminali, mi sa che i prossimi nodi da trattare saranno proprio quelli per gli ami a paletta ed eventualmente anche spendere due parole sulla brillatura, sistema che mi evita parecchi problemi di ingarbugliamento del terminale durante i lanci :mrgreen:

#14 Jo Brigante

Jo Brigante

    Ass. Pescatori Laziali

  • Gold Member
  • 1990 Post:
  • Tecnica: Spinning & Bolognese
  • Provenienza: Artena (RM)
  • Anno di nascita:1988

Postato 03 June 2011 - 09:56 AM

Se può tornare utile metto questo link: http://digilander.li...i%20Animati.htm

Io per legare il terminale uso questo:

Posted Image


Invece per legare la girella o palomar o nodo doppio del tutorial di pesca ok...
Posted Image  * Matteo *
** Pesca e Rilascia! **
Un buon pescatore lascia sempre la sua postazione pulita...

#15 xlion85x

xlion85x

    Cuda

  • Gold Member
  • 2681 Post:
  • Tecnica: spinning, trotalago
  • Provenienza: Marigliano (NA)
  • Anno di nascita:8/2/1985

Postato 03 June 2011 - 11:39 AM

Ottimo Jo!
Mi hai battuto sul tempo, era in programma tra i prossimi nodi da pubblicare :mrgreen:
Anche a me piace molto data la sua estrema semplicità!
E anche questo come il nodo di sangue serve a legare fili di diametro non eccessivamente diverso e possibilmente dello stesso tipo.
A breve metto qualcosa per legare trecciato e nylon ;-)

#16 germano0946

germano0946

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 238 Post:
  • Localitàvalle tanaro
  • Tecnica: passata,tocco
  • Provenienza: cinzano d'alba CN

Postato 03 June 2011 - 12:21 PM

il mio nodo preferito, per velocità di esecuzione e resistenza è lo "standar" magari doppiando il filo e riducendo le spire a circa 3, il meno affidabile ritengo sia il "clinch doppiato".
se rispetti l'ambiente moltiplichi i pesci anche tu.....

#17 walter

walter

    volatile da cortile

  • Moderatori I
  • 26669 Post:
  • Localitàeste, bassa padovana
  • Tecnica: portachiav-fishing
  • Provenienza: este, bassa padovana
  • Anno di nascita:1984

Postato 03 June 2011 - 14:00 PM

adesso non ricordo dove sono, ho visto test sui nodi con vari tipi di fili e il palomar e' risultato uno dei migliori, oltre ad essere semplicissimo. poi anche il trilene non era affatto male
" alt=" alt=


keep fightin' | if you can't follow me maybe you're not crazy enough... | devastazione, delirio, inutilita' e allegro sbarellamento :crazy:



 

лохі мы змаглі трапіць у ваш паршывы вэб -сайт з дапамогай дабрадушны вэб - качка

#18 xlion85x

xlion85x

    Cuda

  • Gold Member
  • 2681 Post:
  • Tecnica: spinning, trotalago
  • Provenienza: Marigliano (NA)
  • Anno di nascita:8/2/1985

Postato 03 June 2011 - 15:30 PM

il mio nodo preferito, per velocità di esecuzione e resistenza è lo "standar" magari doppiando il filo e riducendo le spire a circa 3, il meno affidabile ritengo sia il "clinch doppiato".


Ho provato a doppiare il nodo UNI ma non mi ha dato buoni risultati provando ad esercitare una trazione "manuale". Concordo con la poca affidabilità del clinch doppiato... forse sarà buono davvero solo col Trilene :mrgreen:

#19 xlion85x

xlion85x

    Cuda

  • Gold Member
  • 2681 Post:
  • Tecnica: spinning, trotalago
  • Provenienza: Marigliano (NA)
  • Anno di nascita:8/2/1985

Postato 03 June 2011 - 15:33 PM

adesso non ricordo dove sono, ho visto test sui nodi con vari tipi di fili e il palomar e' risultato uno dei migliori, oltre ad essere semplicissimo. poi anche il trilene non era affatto male


Palomar forever! :mrgreen:

#20 TONY_TORINO

TONY_TORINO

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 200 Post:
  • Tecnica: STRISCIO BOMBARDA
  • Provenienza: TORINO-SANREMO

Postato 04 June 2011 - 17:56 PM

volevo chiedervi una cosa,per legare la girella al trecciato posso usare il Standard clinch come uso gia' da tempo col nylon??grazie per l aiuto :rolleyes:


0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi