Jump to content

REPORT Raduno Feriolo - 28/29 settembre 2019

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

olio feromoni x trote


  • Please log in to reply
24 risposte a questo topic

#1 daniel

daniel

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 145 Post:
  • Tecnica: lancio recupero
  • Provenienza: sondrio

Postato 07 September 2009 - 13:49 PM

qualcuno di voi x caso ha gia provato ad usare questo olio sugli spaghettini e che effetto fa alla trota?
grazie

#2 Dario7

Dario7

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 646 Post:
  • LocalitàPaderno Dugnano
  • Tecnica: Striscio, Laghetto
  • Provenienza: Milano

Postato 12 September 2009 - 17:28 PM

Onestamente mai provato, però voglio dire, escludendo l'ambito agonistico in cui va beh, pur di vincere tutto è comprensibile, mi lancerei in una riflessione:
fino a che punto ha senso spingersi sfruttando la tecnologia per facilitare la cattura del pesce anche in situazioni estreme? Già peschiamo in laghetti riforniti artificialmente, già peschiamo pesci un po' inibiti e abituati all'uomo che sono costretti alle abboccate pur di alimentarsi (e attenzione non critico nessuno perchè io sono il primo a pescare nei laghetti e mi diverto tantissimo) ma se ci spingiamo troppo oltre si rischia, ammesso che funzioni, di trasformare il laghetto in una specie di supermercato in cui l'unica differenza è che paghiamo di più e ci dobbiamo uccidere il pesce da soli tutto questo a scapito del divertimento e non di chissà quale principio teorico-astratto... Sono sicuro che se avessimo un'esca che ci da la sicurezza di prendere mucchi di Trote ogni volta il divertimento durerebbe una, due domeniche al massimo, dopodichè ci ritireremmo a guardare la partita su Sky che è meglio... No? Magari non siete d'accordo...
Non è un aprovocazione eh, mi spiego, è una riflessione e anzi ringrazio Daniel per avermi fornito l'occasione per parlarne... Forse è un po' OT, ma ci tenevo a sapere che ne pensate voi, che avete più esperienza di me.. (Tra l'altro pesco anche io in zona Sondrio, sarebbe interessante scambiarci le idee quando serve :) )
:wink:
=7=

#3 daniel

daniel

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 145 Post:
  • Tecnica: lancio recupero
  • Provenienza: sondrio

Postato 13 September 2009 - 08:27 AM

ciao Dario davvero sei di Sondrio? incrediible non avrei mai pensato.... di dove sei precisamente e dove peschi?
Confermo in pieno quanto detto da te era solo una curiosita inquanto stavo svogliando ebay x cercare del materiale e mi sono imbattuto in un ragazzo che vende queste fiale chiamate feromoni e dice che sono micidiali......lo trovo giustissimo il tuo discorso, sarebbe finito il bello della pesca il saper pazientare, combattere con la preda, essere sensibili alle boccate e ferrare al momento giusto....vada quella domenica in cui le trote sono nervose e mangiano di tuttto ( vedi le mie 32 e 39 trote) ma poi dopo è troppo..... meglio prenderne una decina ma di belle e un po combattive......
fammi sapere che magari ci si puo trovare un giorno.......
ciao ciao

#4 Dario7

Dario7

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 646 Post:
  • LocalitàPaderno Dugnano
  • Tecnica: Striscio, Laghetto
  • Provenienza: Milano

Postato 13 September 2009 - 09:09 AM

Esatto, infatti il senso era esattamente quello, comunque è lecito incuriosisrsi :wink: e se vuoi ti spiego un po' di che si tratta (preciso che non sono un biologo quindi la mia spiegazione non è tecnicamente impeccabile):
i feromoni o ferormoni, come alcuni li chiamano, sono nient'altro che ormoni! Più precisamente sono gli ormoni che negli esseri viventi sessuati (cioè quelli che hanno maschi e femmine) scatenano gli istinti sessuali degli uni rispetto alle altre e viceversa, sono un po' i messaggeri del sesso! Gli animali, a differenza dell'uomo, hanno mantenuta intatta la capacità di percepirli e quando ciò accade si scatenano in tutti i loro più bassi istinti, se hai un gatto sai cosa succede quando nei dintorni c'è una gatta in calore, ecco, è a causa dei feromoni :wink: . Siccome in periodo di frega i pesci diventano anche più aggressivi (come il gatto!) capisci per quale motivo se applicati sulle esche questi ormoni potrebbero potenzialmente avere questa capacità attrattiva così micidiale!
Io personalmente non li ho mai provati, perciò non posso confermare per esperienza.
Dovrei averti risposto al messaggio privato ma visto che non sono praticissimo sfrutto qui per fartelo presente, non ti arrivasse fammi sapere, così te lo reinvio! A presto! :)
=7=

#5 daniel

daniel

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 145 Post:
  • Tecnica: lancio recupero
  • Provenienza: sondrio

Postato 13 September 2009 - 09:43 AM

tutto ok ricevuto......ho trovato sul forum un post che si parla appunto del laghetto dove vado io.......guarda le foto che ti ho mandato il link x messaggio è impressionante....

#6 maggio77

maggio77

    Gold Member

  • Gold Member
  • 763 Post:
  • Tecnica: Pesca a Mosca
  • Provenienza: Noli (SV)
  • Anno di nascita:1977

Postato 13 September 2009 - 10:06 AM

Io dubito su due cose ... mi sembra strano che si trovino questi ormoni così facilmente ... e su ebay c'è il rischio che ti arrivi una fiala d'acqua con qualche colorante aggiunto !!! secondo me molto meglio un'esca tradizionale ... alla fine nei laghetti tutto gira nel trovare l'esca giusta per quel momento e lo strato d'acqua dove sono andate stè benedette trote.

Le mie preferite sono doppia camola, camola+zuccherino o pasta bianco/verde ...

... e poi se i feromoni attirano il pesce sessualmente ... potresti vedere la trota fomicare con i tuoi spaghetti !!! ... :twisted:
... alla fine tutte le cose si fondono in una sola, e il fiume la attraversa ...

#7 Dario7

Dario7

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 646 Post:
  • LocalitàPaderno Dugnano
  • Tecnica: Striscio, Laghetto
  • Provenienza: Milano

Postato 13 September 2009 - 10:16 AM

:lol: :lol:

Infatti, non si sa mai!! Ma no ma anche si trovassero... Insomma... La passione è tutto, e che passione hai se ti trasformi in un terminator dei pesci?? :D
=7=

#8 daniel

daniel

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 145 Post:
  • Tecnica: lancio recupero
  • Provenienza: sondrio

Postato 13 September 2009 - 10:25 AM

esatto......certo però che queste trote sono proprio dei misteri....bisogna ripetutamente sondare i diversi strati d'acqua e cambiare ripetutamente esche...io vado da camola vera, camola finta berkley, pasta, uova salmone e spaghetti di vari colori.... ma se non vogliono mangiare non mangiano nemmeno morte....

#9 forna

forna

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 373 Post:
  • Localitàmeda(mi)
  • Tecnica: trota laghetto
  • Provenienza: meda(MI)

Postato 01 December 2009 - 17:18 PM

Onestamente mai provato, però voglio dire, escludendo l'ambito agonistico in cui va beh, pur di vincere tutto è comprensibile, mi lancerei in una riflessione:
fino a che punto ha senso spingersi sfruttando la tecnologia per facilitare la cattura del pesce anche in situazioni estreme? Già peschiamo in laghetti riforniti artificialmente, già peschiamo pesci un po' inibiti e abituati all'uomo che sono costretti alle abboccate pur di alimentarsi (e attenzione non critico nessuno perchè io sono il primo a pescare nei laghetti e mi diverto tantissimo) ma se ci spingiamo troppo oltre si rischia, ammesso che funzioni, di trasformare il laghetto in una specie di supermercato in cui l'unica differenza è che paghiamo di più e ci dobbiamo uccidere il pesce da soli tutto questo a scapito del divertimento e non di chissà quale principio teorico-astratto... Sono sicuro che se avessimo un'esca che ci da la sicurezza di prendere mucchi di Trote ogni volta il divertimento durerebbe una, due domeniche al massimo, dopodichè ci ritireremmo a guardare la partita su Sky che è meglio... No? Magari non siete d'accordo...
Non è un aprovocazione eh, mi spiego, è una riflessione e anzi ringrazio Daniel per avermi fornito l'occasione per parlarne... Forse è un po' OT, ma ci tenevo a sapere che ne pensate voi, che avete più esperienza di me.. (Tra l'altro pesco anche io in zona Sondrio, sarebbe interessante scambiarci le idee quando serve :) )
:wink:

ti quoto in pieno!!
tuttavia mi è capitato una volta in un negozio di trovare delle fialette di plastica tipo quelle della enterogermina(per intenderci) di colore arancione tirante sul marrone..il negoziante mi ha detto che erano micidiali bastava pucciare la camola oppure fare qualche siringato a un falcetto e le trote gli saltavano addosso..
incuriosito ne avevo comprate una fila.. saranno state una decina.. il prezzo era irrisorio forse 40 centesimi l'una..
il sabato contento dell'acquisto mi sono diretto in un laghetto a pagamento e una volta trovate le trote e sentito la prima abboccata sfodero felice il mio flacconcino e ci puccio la camola..lancio e devo dire che appena l'esca toccava l'acqua di vedeva un movimento sul pelo..
la mia constatazione è stata però che si le trote sentono questi feromoni e sono invitate a seguire..e dico SEGUIRE e lo sottolineo!!!
ma primo.. abboccano solo maschi (quando mangiano)..e secondo io penso che sia una cosa ingiusta..non si invoglia la trota a mangiare ma a copulare..e che gusto c'è dai......
se c'è una trota è mia

#10 Cyrano

Cyrano

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 2031 Post:
  • LocalitàVicenza
  • Tecnica: quea che ciapa
  • Provenienza: Vicenza

Postato 17 December 2009 - 14:01 PM

ma fatemi capire... se io inzuppo un minnow siliconico in sti feromoni , poi la trota cerca di mangiarselo o ingropparselo ?


Ciauzzz
Hoocked on Fishing ! ~~ Life in a Spin !

#11 Ibracadabra

Ibracadabra

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 484 Post:
  • LocalitàRoma
  • Tecnica: tremarella
  • Provenienza: Roma

Postato 23 January 2010 - 12:13 PM

con l olio di ferormoni per trote non abboccano le trote...MA CHI LI COMPRA!!! :lol: :lol: :lol:
APPLAUSI X IBRAAAAAA!

#12 Ferroforte

Ferroforte

    Gold Member

  • Gold Member
  • 12235 Post:
  • Tecnica: Trota lago
  • Provenienza: Novara

Postato 23 January 2010 - 14:45 PM

con l olio di ferormoni per trote non abboccano le trote...MA CHI LI COMPRA!!! :lol: :lol: :lol:

QUOTONE !!!! :wink:
Buy the best,forget the rest...

#13 sephitot

sephitot

    pescatore incallito

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 1179 Post:
  • LocalitàPieve a Nievole (PT)
  • Tecnica: un po' di tutto
  • Provenienza: Ponte Buggianese

Postato 18 November 2010 - 18:17 PM

Allora, un paio di anni fa o forse tre acquistai uno stock di attrezzatura da trota lago su e-bay , vetrini girelle triple ami piombini galleggianti,stopper bombarde etc,etc. in uno scomparto di una scatola c'erano 3 fialette di feromoni, non mi ricordo se la marca fosse fassa o daiwa, boh, comunque decido di provarli, apro la fialetta e vengo assalito da un fetore (tipo quelli che si sentivano in caserma quano eri vicino a gente che non aveva mai sentito parlare di igiene intima) comunque ne verso alcune goccie in un barattolino con le camole, dpop una mezz'ora, (il tempo di arrivare al lago e mettermi in pesca ) apro il barattolino e le camole sono tutte morte....sono rimasto basito, allora ci metto un grub (bianco) e inizio a pescare normalmente, dopo un ora circa prendo il grub ed è diventato giallo arancio, sono andato al + vicino bidone dell'immondizia e ho gettato tutto; comunque quella puzza mi è rimasta sulle mani fino al giorno dopo nonostante ripetuti lavaggi anche con la candeggina.
:lol: :( :lol: :( :lol: :(
L'uomo comune ragiona,il saggio tace,il fesso discute.

#14 jar

jar

    Esperto Trota Lago

  • Gold Member
  • 3333 Post:
  • LocalitàTorino
  • Tecnica: trota lago
  • Provenienza: Caserta

Postato 18 November 2010 - 21:46 PM

sarà marcito? :?
><(((°> ...piccoli cambiamenti nelle montature portano grandi differenze nelle catture...><(((°>

#15 FabioG

FabioG

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 5 Post:
  • Tecnica: Spinning
  • Provenienza: Dolo - Ve

Postato 27 January 2011 - 12:00 PM

CIAO,

volevo fare una premessa, molte vole gli oli che si vendono vengono spacciati per ormoni o super attiranti ecc ecc dove sono semplicementi olio di sarda o di fegato concentrati che si trovano in qualsiasi negozio di pesca (usati x il carpfishing) a circa 2-3 € alla bottiglia.

io ho usato il TROTIX di antiche pasture, gusto sarda (immagino sia olio di sardina concentrato) e la differenza si sente, sopratutto con trote apatiche o se si usa la gomma che un buon gusto non ha.
un altro prodotto è il GULP della berkley che non'è altro che il liquido in cui sono immersi i caimani o le camole di gomma della berkley.

stesso principio è il gusto che ha la pastella... piu o meno siamo sempre li.

qualcosa di fenomenale è utilizzare le camole bollite con il liquido berkley avanzato magari da qualche barattolino.

comunque non lo considero come una pesca avvantaggiata, o almeno allo stesso livello della pastella che di per se ha già attiranti al suo interno.

#16 Giova1999

Giova1999

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 5 Post:
  • Tecnica: Esche naturali
  • Provenienza: Udine

Postato 26 November 2017 - 09:38 AM

Ma quindi, non ho capito, questi ormoni/feromoni esistono veramente o sono solo una leggenda? Grazie e ciao

#17 grande orso

grande orso

    Tommy

  • Moderatori
  • 4254 Post:
  • Localitàvaresotto
  • Tecnica: spinning e mosca
  • Provenienza: castello cabiaglio (va)
  • Anno di nascita:1994

Postato 26 November 2017 - 10:13 AM

L'unica cosa che funziona veramente è l'icneumone stellato.. Ma non sentirai mai nessuno parlarne..

#18 Bluedeep

Bluedeep

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 234 Post:
  • Tecnica: Solo predatori
  • Provenienza: Milano

Postato 26 November 2017 - 10:38 AM

L'unica cosa che funziona veramente è l'icneumone stellato.. Ma non sentirai mai nessuno parlarne..


Vero, quando sono stato in tanzania ci ho messo una settimana a convincere uno stregone a darmi un po' di essenza ghiandolare ma poi sai che catture :D

Penso che di feromoni non ci sia nemmeno l'ombra
Sono essenze pestilenziali di pesce, in primis olio di sarda
Con le trote non ci proverò mai anche perché non vado mai a pago
Ho provato con i siluri e a volte ha fatto la differenze
Non bisogna però riempire l'esca se no si rischia di saturare l'acqua e sovraccaricare i recettori dei pesci impedendo la localizzazione dell'esca specialmente in acque ferme

#19 kingofriver

kingofriver

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 645 Post:
  • Localitàlecco
  • Tecnica: ledgering
  • Provenienza: lecco

Postato 27 November 2017 - 13:07 PM

La mia esperienza riguarda le carpe in carpodromo, i vari aromi e oli per aromatizzare il più Delle volte sono la carta vincente per far rimanere il banchetto in pastura,alle volte basta sbagliare tipo di aroma e il tuo vicino di postazione ti massacra di catture,però sulle trote non so se sono così funzionali

#20 Lerio

Lerio

    Resp. Social Network - Moderatore di sezione

  • Moderatori I
  • 7641 Post:
  • Tecnica: (LG) & Spinning
  • Provenienza: Calvisano (BS)
  • Anno di nascita:1986

Postato 27 November 2017 - 13:21 PM

Sull'icneumone stellato non si scherza eh :wub:
Posted Image        
... KEEP CALM & GO FISHING ... https://www.facebook.com/PescaNetwork       

Che tu possa avere sempre il vento in poppa, che il sole ti risplenda in viso e che il vento del destino ti porti in alto a danzare con le stelle


0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi