Jump to content

RADUNO FERIOLO (VB) - 28/29 settembre 2019

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

Spinning o casting

spinning casting principiante attrezzatura

  • Please log in to reply
3 risposte a questo topic

#1 Scare

Scare

    Utente registrato

  • Utenti
  • PipPipPipPipPip
  • 2 Post:
  • Tecnica: Bolognese
  • Provenienza: Pordenone

Postato 02 July 2018 - 10:34 AM

Ciao a tutti!
Premettendo, a chi mi legge per la prima volto, che sono un pescatore completamente neofita, sono in piena fase di avanscoperta.
Finora ho pescato solo all'inglese, pesca rilassante, ma è fondamentalmente passiva finché qualcosa non abbocca (e adesso come adesso, abboccano ben pochi pesci).
 
Adesso sto pensando alla mia seconda canna e mi piacerebbe un consiglio spassionato, non tanto su marca e modello, ma proprio sul tipo di canna.
 
Vorrei provare quindi qualche tecnica più attiva e, da quel che ho capito, spinning e casting sono le due tecniche per eccellenza, poiché si basano su continui lanci e recuperi.
Fino a poco tempo fa ero al 100% orientato sullo spinning, avevo già adocchiato qualche kit per fare pratica e ci stavo facendo un pensierino. Poi qualcuno mi ha messo in testa che lo spinning è "superato" (testuali parole) e che il presente e il futuro è rappresentato dal casting.
Ho capito che la canna è diversa, così come è diverso il modo di lanciare, mentre è pressoché identica la fase di recupero e l'uso delle esche artificiali.
 
Non ho trovato su questo forum una sezione specifica per il casting, mentre sto sorseggiando (e sto gradendo!) dalla sezione spinning, guide incluse. :cooler:
 
La mia domanda è: al di là delle opinioni personali di chi mi ha consigliato, che lasciano il tempo che trovano, per voi ha senso che io mi concentri esclusivamente sul casting senza passare per lo spinning, oppure lo spinning è uno step raccomandato e una tecnica ancora piacevole e attuale?
 
Per quanto riguarda le prede, ammetto di non avere le idee molto chiare... :?:  mi affascina la pesca in lago dei lucci (piuttosto presenti dalle mie parti), ma per il resto da queste parti si sente parlare solo di trote e cavedani.
 
 
Grazie mille!  :hallo:


#2 Nuc3

Nuc3

    Alberto

  • Gold Member
  • 802 Post:
  • LocalitàTorino
  • Tecnica: Big (and Lil') Baits
  • Provenienza: Torino

Postato 02 July 2018 - 11:04 AM

Prima di pensare a spinning o casting, devi cercare di capire su quali pesci concentrerai le tue attenzioni, poiché pesci diversi in ambienti diversi necessitano di attrezzature diverse. Nel caso del luccio, specie se con esche di un certo peso, è più indicato il casting (più potenza nel recupero, possibilità di usare lenze più spesse, meno sforzo nel lanciare esche pesanti); per trota e cavedano, invece, si tende a preferire lo spinning (ci sono pochissimi "esaltati" che vanno a trote a casting, ma è più uno sfizio personale che una reale necessità).

Una volta che ti sarai schiarito le idee sui pesci che intendi insidiare, sarà più facile indirizzarti verso la giusta attrezzatura ;)


Senza raduno non c'è Pescanetwork! 23 and counting..
 No Sponzo®


#3 walter

walter

    volatile da cortile

  • Moderatori I
  • 26567 Post:
  • Localitàeste, bassa padovana
  • Tecnica: portachiav-fishing
  • Provenienza: este, bassa padovana
  • Anno di nascita:1984

Postato 03 July 2018 - 08:36 AM

lo spinning superato e il casting il futuro??? dipende. ma dipende molto da cosa ci devi fare. a parte che trovi le guide in bass fishing, ma comunque lasem star che ogni tanto salta fuori il genio di turno a proporre la supertecnica definitiva

 

di base, per un principiante lo spinning e' piu' versatile. una buona 2.10 o 2.40 da 10-30 o 15-40, a seconda degli ambienti, con mulo 4000 e ci fai di tutto, escluso ultralight o grossi lucci, marmorate e siluri; poi esistono canne che vanno come potenza da 0 gr a 200, a seconda che tu debba andare a portachiavi o a tonni... il casting ha senso per artificiali che facciano resistenza in acqua, tipo quelle specie di ferri da stiro :D che si usano a lucci, o per pesca di prepotenza in posti infrascati, all'inglese "power fishing in cover", ma ha grossi problemi con le esche leggere (e con le frizioni salendo di potenza).

 

quale scegliere? al 90% lo spinning. il casting puo' far comodo, ma dipende appunto cosa ci devi fare. guardati attorno, valuta gli ambienti e pess con cui hai a che fare. parti con una canna da spinning di fascia medio bassa e poi vedrai meglio cosa ti serve :)


" alt=" alt=


keep fightin' | if you can't follow me maybe you're not crazy enough... | devastazione, delirio, inutilita' e allegro sbarellamento :crazy:



 

лохі мы змаглі трапіць у ваш паршывы вэб -сайт з дапамогай дабрадушны вэб - качка

#4 Fario-CH

Fario-CH

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 9415 Post:
  • LocalitàNyon-Svizzera
  • Tecnica: spinning
  • Provenienza: Piemonte
  • Anno di nascita:1966

Postato 03 July 2018 - 13:15 PM

bahh??  intanto ti direi di cambiare il tuo consigliere personale con uno piu' serio e sopratutto che sappia consigliarti in modo corretto  :)

come ti hanno gia detto, stabilisci primi le prede ed le esche che cerchi e poi scegli la tecnica, lo spinning é senza dubbio piu' versatile, il casting piu' specifico (che non significano vecchio e nuovo) , si lo so, sono vecchio e superato ......pesco a spinning  :)


Questo post è stato modificato da Fario-CH: 03 July 2018 - 13:16 PM




Also tagged with one or more of these keywords: spinning, casting, principiante, attrezzatura

0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi