Jump to content

Info utili su ripresa pesca dal 4 maggio 2020

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

Consiglio su canna per scogliera


  • Please log in to reply
2 risposte a questo topic

#1 aleph0

aleph0

    Utente registrato

  • Utenti
  • PipPipPipPipPip
  • 2 Post:
  • Tecnica: inglese
  • Provenienza: CT

Postato 30 October 2017 - 10:43 AM

Salve a tutti :).

Mi sono sempre divertito nel praticare la pesca dagli scogli con galleggiante..

Fino ad ora utilizzo una canna da 3,9m, della caperlan dal costo di 7€... Con un'azione da 100-150 g ed un peso estremamente eccessivo..

Quel che ho praticato fino ad ora è la pesca con il galleggiante all'inglese.. 

Dalla lenza madre metto uno stopper, poi una mcirogirella con moschettone (al quale attacco poi il galleggiante) , poi un altro stopper, subito dopo microgirella e finale da 1,5 m.. Uso galleggianti pre biombati, del tipi 5+1,4+1, al quale aggiungo, nel finale a circa 70 cm dall'amo (14-16 solitamente) un piombino da 0,5g per portare giu l'esca.. In base alle codnizini del mare, vario questo pallino per evitare che il galleggiante stia sempre giu a causa delle onde..

Che ci crediate no ho fatto parecchie catture, la giornata più redditizia è stata chiusa con la cattura di 5 spigole da circa 25-30 cm...

Non mancano pesci quale sarago, occhiate... Ogni tanto anche qualche cefalo o pesci da scoglio..

Il problema è che su 10 volte che il galleggiante va giu, forse riesco a tirar qualcosa soltanto una volta.. 

Questo immagino sia dovuto al fatto che la canna non sia assolutamente adatta a questo scopo, rallentandomi nella ferrata..

A volte quando il galleggiante va giu,  riesco a sentire le toccate persino sulla canna (considerando che tengo il tutto sempre in tensione), ma nonostante ciò, non riesco quasi mai a tirar su qualcosa...

Per questo motivo avrei bisogno di un vostro consiglio sull'acquisto di una canna adatta a questo scopo..Premetto che non mi interessa la marca, a me interessa solo la tipologia di canna da utilizzare!

Poiché non mi dispiacerebbe pescare anche a bolognese, pensavo di prendere una canna da bolognese appunto.. 

Ma non capisco quali caratteristiche debba avere.

Per pescare sia con la tecnica che ho scritto poco su,  una 5 mt andrebbe bene ?

Momentaneamente preferisco usare questa tecnica, poiché usando la classica spallinatura sul finale, ingarbuglio sempre, poiché ancora non sono un bravo lanciatore, mentre con la tecnica di cui ho  scritto sopra, non ingarbuglio mai!

Però appunto un giorno mi piacerebbe anche pescare alla bolognese in modo tradizionale, per questo mi chiedevo se fosse meglio una canna da 4 o 5 metri.. Io sarei orientato sulla 5.. Ma è solo l'istinto ahahah !

Pensavo di acquistare questa canna (http://www.ebay.it/i...4QpuOfx6XsDnnQg)..

So che molti di voi storceranno il naso, ma io sono ancora più di un neofita, e non ho intenzione di spendere molti soldi, poiché se comprassi una canna migliore, non riuscirei ad apprezzarne le qualità e cogliere le migliorie che potesse avere rispetto  ad una canna come quella che vi ho linkato..

Vorrei quindi farmi un po' le ossa!

Però immagino che questa canna, sia già meglio della canna della caperlan con azione 100-150 g.. no?  :lachtot:

L'unica cosa che ho già acquistato sul quale ho speso un po' di più  è stato il mulinello..

Ho preso un daiwa ninja 4000, sul quale ho messo un filo dello 0.20 ! Fino ad ora ne sono molto contento, il mulinello è molto fluido e veloce nel recupero!

 

Spero di ricevere un vostro consiglio!

 



#2 Amico delle orate

Amico delle orate

    Utente registrato

  • Utenti
  • PipPipPipPipPip
  • 2 Post:
  • Tecnica: Bolognese
  • Provenienza: Massa carrara

Postato 10 December 2017 - 23:58 PM

Ciao, ascolta riguardo all'acquisto della bolognese:
Per una 5 metri maneggevole alza il budget perché sennò ti ritrovi una canna pesante, sbilanciata, e non assolutamente pronta in ferrata poi non ci puoi gestire terminali dello 0.10 0.11 0.12 0.13... prova su un usato da minimo 40, 45 euro con queste cifre puoi acchiappare delle canne usate ma comunque utilizzabili e più maneggevoli, se vuoi qualcosa di nuovo 60, 70 euro per una 5 metri ci vogliono tutti, sennò poi con delle cannacce non ci imparerai mai. Come mulinello il ninja e buono, solo che io avrei messo su uno 0,18 anziché 0,20.

Per la montatura, mare calmo: galleggiante classico a goccia, spallinata a coda di topo (cerca su internet come si fanno le spallinate) Girellina, finale 1,20 cm dello 0,10 0,12 0,14 a seconda del colore dell'acqua amo del 16 per il bigattino. Se cerchi occhiate e saraghi pesca staccato da terra, se cerchi la spigola o l'orata (da aprile in poi) appoggia l'amo sul fondo o addirittura tutto il terminale.




Mare mosso, risacca e acqua torbida : io uso una sola montatura semplice ma funzionale, pallina da 3 o 4gr piombata, 5 o 6 piombi del numero 7 a 30, 40cm tra di loro, girella, 0,14 fluorocarbon un amo del 16 (meglio se 142n gamakatsu)
Con questa montatura ho fatto davvero dei bei saraghi e belle orate, devi pescare a circa 3 quarti del fondale, questa montatura è fatta per far svolazzare l'esca in acqua quando c'è turbolenza, una manciata di bigattini ogni 5, 10 minuti e sei apposto.


Spero di averti spiegato tutto, a presto e buon mare

#3 marco1956

marco1956

    Gold Member

  • Gold Member
  • 5115 Post:
  • LocalitàBudrio BO
  • Tecnica: surf paf bolognese
  • Provenienza: Budrio BO

Postato 13 December 2017 - 23:17 PM

Premesso che tutto quello che ha scritto l'amico sopra è corretto vorrei farti qualche domanda per poter dare qualche consiglio assennato, parli di pesca in scogliera, parli di scogliera naturale o artificiale? scogliera alta o scogliera bassa? quanto fondale c'è e di che tipo, peschi solo a mare mosso o anche a mare calmo? usi il guadino per recuperare le prede? peschi solo di giorno o anche di notte? che esca usi?

La tua montatura è perfetta per il mare mosso ma a mare calmo rende pochissimo, la canna che hai è assolutamente inadatta a pescare con il galleggiante, la canna che hai scelto (io non storco il naso) ha un suo senso anche se sembra una canna da poco, potrebbe andare bene o no dipende dalle risposte alle domande che ti ho fatto, comunque a 5 metri non ha un peso terribile, rientra in una categoria di canne che io a volte uso (scogliera alta di notte a mare mosso)

Il mulinello che hai preso va bene, in effetti il filo che hai messo è un po grosso, va bene se usi terminali da 0,18 ma se usi terminali più sottili rischi di rompere al primo pesce serio che ti si attacca all'amo, a proposito di pesci seri, le spigole da 25 cm lasciale perdere, slamale con cura e rimettile in acqua, sono ancora degli avannotti


Ex moderatore molto poco moderato


0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi