Jump to content

RADUNO FERIOLO (VB) - 28/29 settembre 2019

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

Russula emetica


1 reply to this topic

#1 grande orso

grande orso

    Tommy

  • Moderatori
  • 4249 Post:
  • Localitàvaresotto
  • Tecnica: spinning e mosca
  • Provenienza: castello cabiaglio (va)
  • Anno di nascita:1994

Postato 21 September 2013 - 18:45 PM

Russula emetica (Shaeff.: Fr.) Pers.

 

Etimologia:

Dal latino emeticus, cioè che provoca vomito

 
Cappello:

prima emisferico e poi leggermente depresso al centro, raggiunge misure intorno ai 10 cm di diametro. Non molto consistente, presenta una cuticola brillante color rosso ciliegia che può essere facilmente asportata. Le lamelle sono abbastanza fitte, bianchissime e fragili.


Gambo:

bianco, cilindrico, prima pieno e compatto, poi cavernoso e cedevole. La carne è bianca, l’odore dolciastro e il sapore estremamente piccante.

 

Habitat:

cresce soprattutto sotto conifere in luoghi piuttosto umidi.

 

Comparsa:

estate-autunno

 

Commestibilità:

tossico, provoca sindrome gasxxxntestinale

 

Specie simili:

esistono diverse specie simili alla R. emetica, difficilmente distinguibili. In ogni caso è sufficiente assaggiare il fungo in questione: nelle russule il sapore piccante è sinonimo di sicura tossicità, quindi nel caso il sapore percepito sia acre si tratta di sicuro di un fungo non commestibile. 

 

Foto di Mario Cervini

 

Foto di Mario Cervini



#2 Edoardo

Edoardo

    trote e funghi..che posso volere di più??

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 966 Post:
  • Tecnica: mosca
  • Provenienza: Varallo Sesia
  • Anno di nascita:1974

Postato 18 October 2013 - 22:32 PM

Aggiungo anche che la russula emetica può comparire anche con un vago color vineggiante. Come dice giustamente grande orso per ogni tipo di russula che può essere molto simile ad una russula commestibile é meglio assaggiarla (e sputare :) ) . Il piccante indica molto spesso la già citata emetica. Esistono anche altrs russule (non commestibili) che al palato risultano piccanti ma non sempre risultano essere l'emetica. A proposito di questo invito grande orso a fare una scheda per il discorso in questione a proposito della russula sardonia e della russula foetens :)
Ex utente Edorica



Rispondi



  

0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi