Jump to content

RADUNO FERIOLO (VB) - 28/29 settembre 2019

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

Domanda avvistamento mosca!!!


  • Please log in to reply
44 risposte a questo topic

#1 guppytiger

guppytiger

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 1290 Post:
  • Tecnica: passata-spinning-pam
  • Provenienza: Solaro (MI)

Postato 03 August 2012 - 11:18 AM

Ciao a tutti!!! Avendo fatto solo 2 uscite vi pongo alcune domande sui punti in cui ho trovato difficoltá....

1 è possibile che tante volte nn vedo la mia mosca in acqua? Eppure ho gli occhiali da vista!!!!

2 come cavolo si ferra? Ne ho perse talmente tante che ho perso il conto!!!!

#2 dade979

dade979

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 6887 Post:
  • Località
  • Tecnica:
  • Provenienza:

Postato 03 August 2012 - 11:55 AM

dipende dal tipo di mosca che stai utilizzando; con le parachute questo problema viene leggermente ovviato..........
come si ferra???? quando vedi la bollata sulla tua mosca ferri....... mica può sempre vincere il pescatore :D

#3 guppytiger

guppytiger

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 1290 Post:
  • Tecnica: passata-spinning-pam
  • Provenienza: Solaro (MI)

Postato 03 August 2012 - 12:23 PM

Asppetta peró io ferro di lato? Con forza? Filo in tensione?

#4 guppytiger

guppytiger

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 1290 Post:
  • Tecnica: passata-spinning-pam
  • Provenienza: Solaro (MI)

Postato 03 August 2012 - 12:24 PM

Filo tra le dita che tiene la canna? Quindi ferro con 1 mano? O filo nella sinistra e canna nella destra?

#5 guppytiger

guppytiger

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 1290 Post:
  • Tecnica: passata-spinning-pam
  • Provenienza: Solaro (MI)

Postato 03 August 2012 - 12:26 PM

Quindi è normale che nn vedo la mosca? All ombra è difficile con il riverbero peggio!!! Il fatto è che nn vedendola nn riesco a recuperare bene il filo per nn farlo dragare

#6 =>depa<=

=>depa<=

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 125 Post:
  • Localitàtreviglio(bg)
  • Tecnica: Mosca,spinning
  • Provenienza: Treviglio (BG)

Postato 03 August 2012 - 13:14 PM

Tranquilo.
I tuoi problemi sono propedeutici all avvicinamento alla Mosca....
Non vedi la mosca forse perchè non sei abituato a ricercarla appena atterra,in tal modo la perdi di vista,soprattutto se piccola e nera.
Io per renderla piu visibile,se le costruisci,aggiungerei un ciuffetto colorato da qualche parte,sono sicuro che i pesci non lo noteranno,poi,in genere,quando ce scarsa visibilità si usano mosche realizzate con colori fluo,ma se il tuo problema si presenta di giorno,penso non convenga agire sulla mosca(amenoche il problema sia che non galleggia).prova a lanciare piu corto ,se non la vedi vuol dire che affonda,e dunque sbagli qualcosa.
per la ferrata,devi solo capire dove sia la mosca, :mrgreen: Così sarai piu rapido e preciso,io cerco di ferrare nella direzione piu proficua ,in genere verso l alto alzando la.canna,ma considera che gli interessamenti dei pesci non sempre si concludono in mangiate,ma anche in rifiuti.
In fin dei conti i problemi sono collegati:non so come potrei ferrare non sapendo dove sia la mosca.

Questo post è stato modificato da =>depa<=: 03 August 2012 - 13:18 PM

Promotore pesca e rilascio

#7 =>depa<=

=>depa<=

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 125 Post:
  • Localitàtreviglio(bg)
  • Tecnica: Mosca,spinning
  • Provenienza: Treviglio (BG)

Postato 03 August 2012 - 13:17 PM

Filo tra le dita che tiene la canna? Quindi ferro con 1 mano? O filo nella sinistra e canna nella destra?

No
Due mani,una lancia e l altra tensiona la coda quando occorre
Se non è chiaro provo a descriverlo

Questo post è stato modificato da =>depa<=: 03 August 2012 - 13:18 PM

Promotore pesca e rilascio

#8 guppytiger

guppytiger

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 1290 Post:
  • Tecnica: passata-spinning-pam
  • Provenienza: Solaro (MI)

Postato 03 August 2012 - 13:24 PM

Si ok quando tensiono tengo il filo neldito indice e medio della mano destra che tiene la canna e con la sinistra lo recupero...mah quando ferro divido filo e canna?

#9 guppytiger

guppytiger

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 1290 Post:
  • Tecnica: passata-spinning-pam
  • Provenienza: Solaro (MI)

Postato 03 August 2012 - 13:25 PM

Si ok quando tensiono tengo il filo neldito indice e medio della mano destra che tiene la canna e con la sinistra lo recupero...mah quando ferro divido filo e canna?

#10 guppytiger

guppytiger

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 1290 Post:
  • Tecnica: passata-spinning-pam
  • Provenienza: Solaro (MI)

Postato 03 August 2012 - 13:26 PM

Ecco un altro problema è che le mosche dopo qualche lancio cominciano ad affondare

#11 Indro

Indro

    Fly Fishing Padawan

  • Gold Member
  • 2087 Post:
  • LocalitàCologno Monzese
  • Tecnica: Pesca con la Mosca
  • Provenienza: Milano

Postato 03 August 2012 - 13:27 PM

cmq pian piano impari! con l'esperienza calibri tutto, anche la forza della ferrata!

pensa la prima volta io ho ferrato talmente forte (preso sopratutto dall'emozione di vedere la bollaa slla mia mosca) che il povero pesce ha preso letteralemnte il volo, è uscito dall'acqua ed è "volato" a 2 o 3 metri dai miei piedi! ahah!!


ora quando ferro so dosare bene la forza e la considero un'azione elementare.

stessa cosa per la direzione della ferrata. a secca solitamente ferro verso l'alto con la mano dx (con la quale tengo la canna) e con la sx tengo ferma la coda. a streamer ferro dando un colpetto lateralmente (anche per spesso il pesce si "autoferra") ...

cmq pian piano questi movimenti saranno tutti d'istinto e non dovrai piu pensarci...!

quello che ti consiglio ora è: vai a pescare!! e fatti esperienza!!
La pesca a Mosca è un capolavoro dell’inventiva umana. (cit.)
Ampiamente favorevole al CbcR: Cresci bene che Ripasso
 

#12 guppytiger

guppytiger

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 1290 Post:
  • Tecnica: passata-spinning-pam
  • Provenienza: Solaro (MI)

Postato 03 August 2012 - 13:33 PM

Ihihih anche io ho fatto volare un vairone fuori dall acqua ahahah cmq grazie per i consigli....scusate altre domande....

1 preso il pesce ho notato che faccio fatica a tenere in tensione il filo un paio mi son slamate proprio perche la lenza era molla!!!

2 come faccio a capire che mosche usare??? È complicato uffa.... Per esempio ho visto ieri a pesca tanti moscerini grigi...mah solo quelli....poi un effimera con ali verdi e corpo crema mi si è posata sulla canna....mah ragazzi era enorme tipo 3 cm di effimera niente avevo di cosi grosso

#13 Indro

Indro

    Fly Fishing Padawan

  • Gold Member
  • 2087 Post:
  • LocalitàCologno Monzese
  • Tecnica: Pesca con la Mosca
  • Provenienza: Milano

Postato 03 August 2012 - 13:33 PM

Ecco un altro problema è che le mosche dopo qualche lancio cominciano ad affondare




e li entrano in gioco dei liquidi particolari da mettere sulla mosca per farla gallaggiare bene...l'acqua e la saliva del pesce impregnano la mosca e l'affondano!

quindi o la fai asciugare per bene o ci metti su questi liquidi chimici tipo questi

ciao
La pesca a Mosca è un capolavoro dell’inventiva umana. (cit.)
Ampiamente favorevole al CbcR: Cresci bene che Ripasso
 

#14 guppytiger

guppytiger

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 1290 Post:
  • Tecnica: passata-spinning-pam
  • Provenienza: Solaro (MI)

Postato 03 August 2012 - 13:35 PM

Posso asciugarla anche con un fazzoletto o rischio di rovinarla?

#15 guppytiger

guppytiger

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 1290 Post:
  • Tecnica: passata-spinning-pam
  • Provenienza: Solaro (MI)

Postato 03 August 2012 - 13:39 PM

Scusate le troppe domande stasera ci ritorno e vorrei mettere in pratica

#16 Indro

Indro

    Fly Fishing Padawan

  • Gold Member
  • 2087 Post:
  • LocalitàCologno Monzese
  • Tecnica: Pesca con la Mosca
  • Provenienza: Milano

Postato 03 August 2012 - 13:48 PM

ahah qnt domande!!

bhe se sei molto delicato no... pero si rischia di rovinarla! io ho strappato diverse fibre...

un modo che uso per farla asciugare è soffiarci su, oppure farla volteggiare in aria velocemente.


tornando alle due domande poco piu su...

anche io avevo e ho tutt'ora lo stesso problema. a secca meno coda hai fuori meglio è. credo sia un problema di tutti. io per tenere il pesce attaccato e tutti in tensione cerco di alzare tantissimo il braccio che tiene la canna, bloccando la coda con le dita. appena è bloccata mollo la coda che tengo nella mano sinistra per afferare la coda che è bloccata con la mano dx. cosi inizia il recupero. sembra lungo ma tutti si svolge nell'arco di 2/3 secondi... come detto prima diventa tutto istinto una volta abituato.


la seconda è la domanda che assilla tutti. sapessimo sempre che mosche usare non ci sarebbero piu pesci. li è il bello. dalla mia poca esperienza pam posso dire che spessissimo io non capisco su cosa bollano sto anche 10 15 minuti a guardare il pelo dell'acqua ma sempre senza risultati. allora metto su mosche generiche tipo phaesant tail (sia para che non) o classiche mosche da caccia, sempre di color marrone/rosso/verde. cosi non ti sbagli e imiti diversi insetti
La pesca a Mosca è un capolavoro dell’inventiva umana. (cit.)
Ampiamente favorevole al CbcR: Cresci bene che Ripasso
 

#17 Attila73

Attila73

    Tommy Carp Angler

  • Moderatori
  • 5863 Post:
  • LocalitàMolise - Trivento (CB) -
  • Tecnica: ledgering&C.F.
  • Provenienza: San Giovanni Incarico (FR)
  • Anno di nascita:1973

Postato 03 August 2012 - 14:07 PM

Posso asciugarla anche con un fazzoletto o rischio di rovinarla?

il fazzoletto va bene ma se la impermeabilizzi lo userai poche volte...per togliere l'acqua asciugandola velocemente, lega un elastico (le comunissime mollette gialle in gomma vanno bene) alla tua giacca o ad una passante dei pantaloni, quando avrai inzuppato eccessivamente la mosca metti l'amo nella molletta, tendi l'elastico fai vibrare con un pizzico il tutto (come se stessi strimpellando una corda di chitarra) l'acqua della mosca verrà nebulizzata subito.

Per i terrestrial in foam (scuro) io taglio una micropallina di polistirolo bianco o giallo in 2 e ne appolico un emisfero con una goccia di attak sulla testa dell'esca - la visibilità è garantita specie in zone ombrate o scure. Gli occhiali polarizzati aiutanto molto annullando il riverbero e i riflessi dell'acqua.
Ciao
Posted ImageTEAM - Gotol - Carpfishing MOLISE

Il c.f. non e' solo uno sport ma una vera e propria filosofia. Un modo diverso di vedere la pesca: rispetto, salvaguardia, natura & release. NO FLY CARP, ma carpe libere in acque libere!

#18 Attila73

Attila73

    Tommy Carp Angler

  • Moderatori
  • 5863 Post:
  • LocalitàMolise - Trivento (CB) -
  • Tecnica: ledgering&C.F.
  • Provenienza: San Giovanni Incarico (FR)
  • Anno di nascita:1973

Postato 03 August 2012 - 14:09 PM

se sei all'inizio queste difficoltà sono normali - non preoccuparti una volta scoperta la p.a.m. è una pesca davvero affascinante ma da solo le diffioltà saranno innumerevoli: posizione, lancio, tecnica ecc ecc per questo se puoi ti consiglio di avvicinarti a qualcuno che pratica già questa pesca e se puoi frequenta un corso di lancio - spesso si memorizzano errori che diventano automatismi...difficili da correggere col tempo
Posted ImageTEAM - Gotol - Carpfishing MOLISE

Il c.f. non e' solo uno sport ma una vera e propria filosofia. Un modo diverso di vedere la pesca: rispetto, salvaguardia, natura & release. NO FLY CARP, ma carpe libere in acque libere!

#19 guppytiger

guppytiger

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 1290 Post:
  • Tecnica: passata-spinning-pam
  • Provenienza: Solaro (MI)

Postato 03 August 2012 - 15:02 PM

Si infatti a settembre conosco un signore presidente del club di monza!! Sarebbe bello andare a pesca con qualcuno che se ne intende...per giunta sono passato dal kit decathlon a una scimano e il lancio è totalmente diverso devo ridosare il braccio...poi caspita mi hanno detto di nn usare il polso mah ho visto esperti lanciare benissimo e sembra che usino il polso...mah....ultima domanda : la coda la fate frustare sopra la testa o di lato???

#20 =>depa<=

=>depa<=

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 125 Post:
  • Localitàtreviglio(bg)
  • Tecnica: Mosca,spinning
  • Provenienza: Treviglio (BG)

Postato 03 August 2012 - 15:24 PM

Si infatti a settembre conosco un signore presidente del club di monza!! Sarebbe bello andare a pesca con qualcuno che se ne intende...per giunta sono passato dal kit decathlon a una scimano e il lancio è totalmente diverso devo ridosare il braccio...poi caspita mi hanno detto di nn usare il polso mah ho visto esperti lanciare benissimo e sembra che usino il polso...mah....ultima domanda : la coda la fate frustare sopra la testa o di lato???

Per ciò. Che riguarda il polso e dove si eseguono i passaggi del lancio,i muoventi che occorrono,ci sono tradizioni e modalità infinite,la Mosca é lo sport di cui si é piu scritto nella storia...
Ti consiglio di limitarti al classico lancio,ora non ricordo il nome,e a cercare di non muovere il polso,ma solo in braccio,controllando di non ruotare la spalla,in un movimento meccanico del braccio su e giu....
Per stendere il finale ed evitare di sbattere la Mosca e inzupparla,fai uno stop quando la coda passa in avanti, e prima della posa attendi che sia tutto disteso in parallelo all acqua...ovviamente poi esistono lanci che si eseguono in modi differenti e complessi,e pose differenti pure...ma questo non sono in grado ancora di spiegarlo :mrgreen:
Quindi sopra la testa , ma anche di lato,dipende dove lancio,ma all inizio cercavo di eseguire lanci con loop sopra la testa.
Ti consiglio di fare attenzione al movimento del polso e spalla,che potrebbero creasti problemi in eventuali corsi qualora ti piacesse approfondire la Mosca...
In genere, se il lancio é decente,la Mosca tende a galleggiare sempre
Ieri ho usato una nuova canna coda 3 che mi é stata donata,con una Mosca creata dalla medesima persona,e non l ho mai asciugata,ha sempre galleggiato in tre ore di pesca
Promotore pesca e rilascio


0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi