Jump to content

Raduno Ufficiale Oscasale (CR) - Il report!

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

A pesca di Lucci e Sandre con pesce di mare


  • Please log in to reply
15 risposte a questo topic

#1 Paolino80

Paolino80

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 77 Post:
  • Tecnica: Bolognese
  • Provenienza: Bucine (AR)

Postato 20 December 2009 - 19:56 PM

Su una rivista di pesca ho trovato un articolo che parla di una tecnica molto interessante per la pesca di lucci e sandre nel periodo invernale. Il concetto di base è che i suddetti predatori, in questo periodo, si nutrono spesso di pesci morti. La montatura è costituita da un sughero e come esca un pesce (anche di mare) che rimane sospeso a poca distanza dal fondo. La tecnica consiste poi nel fare una passata con il sughero.
La descrizione della tecnica non è troppo dettagliata nell'articolo. Vorrei sapere se qualcuno di voi ha mai utilizzato questa tecnica; in particolare vorrei sapere:

- che tipo di sughero utilizzare e quali grammature;
- come realizzare la piombatura
- come innescare l'esca prevedendo anche l'uso del cavetto di acciaio
- che tipo di canna da utilizzare

Avrei poi un'altra curiosità: a parte il luccio gli altri predatori potrebbero rifiutare un'esca se collegata ad un cavetto di acciaio?

Grazie mille ciao Paolo.

#2 mimmoox

mimmoox

    Utenti

  • Gold Member
  • 6492 Post:
  • Tecnica: spinning-catfishing
  • Provenienza: Verona

Postato 22 December 2009 - 09:26 AM

la tecnica è conosciuta anche col nome di "deadbaiting", purtroppo non so aiutarti per le montature.. :wink:
Buon Viaggio Maestro
Cosimo-15/03/1982-32enne
Attualmente in pausa dall'attività alieutica :(
Leggere il regolamento allunga la vita

#3 pescacciatore

pescacciatore

    Bannato

  • Bannati
  • PipPipPipPipPip
  • 161 Post:
  • Tecnica: tutte a 360°
  • Provenienza: ancona

Postato 26 December 2009 - 14:40 PM

ciao paolino.
in parte posso aiutarti forse in parte...boh!!!
questa tecnica la uso anche io (in parte) cioè ti spiego. io per andare a sandre uso la seguente attrezzatura/montatura:
canna che mi lancia fino a 40-50gr (uso una canna nata per la pesca con la bombarda)
mulinello taglia 4000
lenza madre 0.22
shock leader 0.30 (la regola è che deve essere lungo il doppio della canna,ma io per questa occasione lo faccio un po piu lungo)
un anti-tangle
salvanodo
girella tripla con moschettone
terminale 0.22 di 1,20-1,50mt
amo a seconda dell'esca ma di solito con un pesce morto uso un 1/0 gambo lungo
LA MONTATURA:
nella lenza madre infilo l'anti-tangle dove poi andro a fissarci il piombo con anellino (grammatura variabile)
metto salvanodo e poi lego la girella. fatto questo mi preparo i terminali dove da una parte lego l'amo,dall'altra faccio un asolina. per innescare il pesce uso gli aghi per per infilare le sarde nella pesca alle palamiti. infilzo con l'ago il pesce dalla bocca,faccio uscire l'ago sulla coda,dopodichè prendo l'asolina e la fisso nell'apposita fessurina che ce nell'ago e faccio scorrere il tutto.aggangio il terminale nel moschettone e vado in pesca!
il SUGHERO come dici te,sarebbe uno zatterino,usato principalmente nel surf casting appunto per alzare l'esca dal fondo.
puoi usare il sughero oppure dei zatterini apposta,oppure a volte anche meglio per via dei colori,i comuni "segnafilo" utilizzati nella trota torrente.
PER COLLEGARE ACCIAIO-NYLON,ti consiglio di utilizzare una girellina piccolina,e per fissare AMO-ACCIAIO,utilizza un amo con occhiello e sei apposto! :)

#4 walter

walter

    volatile da cortile

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 26020 Post:
  • Localitàeste, bassa padovana
  • Tecnica: portachiav-fishing
  • Provenienza: este, bassa padovana
  • Anno di nascita:1984

Postato 26 December 2009 - 14:49 PM

scusa, ma 0.22 per i lucci mi pare un po' poco :?

quei pochi che ho visto usare questa tecnica avevano canne da cf da 2 1/2 - 3 lbs, mulinelli da cf del 6000, e filo da 0.35 in su :? :? :?
" alt=" alt=


keep fightin' | if you can't follow me maybe you're not crazy enough... | devastazione, delirio, inutilita' e allegro sbarellamento :crazy:

[url="""]netiquette[/url]

 

лохі мы змаглі трапіць у ваш паршывы вэб -сайт з дапамогай дабрадушны вэб - качка

#5 pescacciatore

pescacciatore

    Bannato

  • Bannati
  • PipPipPipPipPip
  • 161 Post:
  • Tecnica: tutte a 360°
  • Provenienza: ancona

Postato 27 December 2009 - 02:43 AM

aspe..aspe... :? ! io non ho voluto dire che vado a lucci con lo 0.22,io faccio quella tecnica di pesca li con lo 0.22 ma per insidiare il luccioperca,cosa però non anomala..che ci si attacchi il luccio! poi sinceramente (forse sbaglio,forse no) io non sono un pescatore che pesca con fili grossi.cerco sempre di rapportare la cosa alla preda.
dalle mie esperienze,i luccioperca non sono grandi combattenti..quindi..preferisco godermeli con fili adeguati e canne sensibili.
idem per i lucci,non li ritengo combattenti sfegatati apparte quei 5-6 mt sotto riva (parlo per esperienza personale con lucci di max 5kg)anche per quei 5-6-mt sotto riva,come dicevo prima,faccio lo shock leader piu lungo del normale appunto xchè prima di salpare la preda ho bisogno di piu "forza".
forse è una filosofia di pesca che in molti ritengono sbagliata,ma io non trovo divertimento pescare un pesce sapendo gia che dal momento che abbocca ho il 90% delle probabilità che esca! mi piace dargli una shans(spero si scrive cosi)... :D

#6 Giordaloco

Giordaloco

    Pescatore qualunquista

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 17204 Post:
  • LocalitàLUINO Lago Maggiore

Postato 27 December 2009 - 04:38 AM

Direi proprio che non ci siamo e per svariati motivi ;in primo perchè stai pescando pesci che possono superare i 20 chili , e un esemplare anche solo a 10/15 si fa una beffa del tuo 022, anche perchè se è vicino a degli ostacoli con quel capello d'angelo non puoi certo bloccargli la fuga e impedirgli di intanarsi. (non dirmi che dove peschi tu esemplari da 10-20 chili non ce ne sono, pochi, ma sono dovunque)
Secondo non vedo la sportività nel lasciarli la possibilità di rompere ed andarsene con dei regalini in bocca che magari lo porterebbe alla morte; se proprio vuoi essere sportivo salpalo, slamano e lascialo andare
PESCATORE QUALUNQUISTA
Posted Image <!-- m -->http://giordalocopes....forumfree.net/<!-- m -->
27-06-1944

#7 walter

walter

    volatile da cortile

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 26020 Post:
  • Localitàeste, bassa padovana
  • Tecnica: portachiav-fishing
  • Provenienza: este, bassa padovana
  • Anno di nascita:1984

Postato 27 December 2009 - 18:05 PM

Direi proprio che non ci siamo e per svariati motivi ;in primo perchè stai pescando pesci che possono superare i 20 chili , e un esemplare anche solo a 10/15 si fa una beffa del tuo 022, anche perchè se è vicino a degli ostacoli con quel capello d'angelo non puoi certo bloccargli la fuga e impedirgli di intanarsi. (non dirmi che dove peschi tu esemplari da 10-20 chili non ce ne sono, pochi, ma sono dovunque)
Secondo non vedo la sportività nel lasciarli la possibilità di rompere ed andarsene con dei regalini in bocca che magari lo porterebbe alla morte; se proprio vuoi essere sportivo salpalo, slamano e lascialo andare


:gott:
" alt=" alt=


keep fightin' | if you can't follow me maybe you're not crazy enough... | devastazione, delirio, inutilita' e allegro sbarellamento :crazy:

[url="""]netiquette[/url]

 

лохі мы змаглі трапіць у ваш паршывы вэб -сайт з дапамогай дабрадушны вэб - качка

#8 pescacciatore

pescacciatore

    Bannato

  • Bannati
  • PipPipPipPipPip
  • 161 Post:
  • Tecnica: tutte a 360°
  • Provenienza: ancona

Postato 27 December 2009 - 18:15 PM

bhè io non ti do torto su quello che hai scritto,però stiamo parlando di esemplari rarissimi,dove vado io..ci saranno..non dico di no,ma di certo non li troverò dove io ho possibilità di accedere!in certi spot,dopo che sondi il fondale..e vedi che particolari ostacoli non ci sono o per lo meno..sono a distanza dovuta da poter stare abbastanza tranquillo,io non vedo il motivo di andare con attrezzatura super.un buon 0,22 regge anche 7kg e 7 kili in trazione sono tanti! il filo viene spezzato dal pesca la maggior parte delle volte tramite l'abrasione dei denti,io sopra non l'ho scritto ma..per le sandre (o periodo delle sandre) è mia abitudine creare nel terminale una trecciolina(come si usa per le boghe al mare) da 0,22 diventa uno 0,44 la sandra puo essere anche di 10kg..ma non riesce a troncarlo!ogni combattimento cambio il finale (perche li preparo gia innescati) e per quanto riguarda le sandre posso garantirti che non ho mai avuto perdite con ami in bocca (slamate tante xò.. :D ) per il luccio,i primi 20cm ho il cavetto,poi uno spezzone di 0,22 o 25 max e poi come dicevo spesso uso uno shock leader quindi in canna mi ritrovo nel momento piu importante uno 0,30-35. non dico che sia giusta la mia tecnica,ma di sicuro non è problematica come è stata descritta anche xchè parlo di usare certi diametri con l'amo singolo non con ancorette o quant'altro,certamente arrecherà danni anche l'amo singolo se non trattato con le dovute maniere..ma finora.. non ho mai avuto problemi di certi generi. però ripeto..non dico che non hai ragione hè!! :wink:

#9 walter

walter

    volatile da cortile

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 26020 Post:
  • Localitàeste, bassa padovana
  • Tecnica: portachiav-fishing
  • Provenienza: este, bassa padovana
  • Anno di nascita:1984

Postato 27 December 2009 - 18:26 PM

bhè io non ti do torto su quello che hai scritto,però stiamo parlando di esemplari rarissimi,dove vado io..ci saranno..non dico di no,ma di certo non li troverò dove io ho possibilità di accedere!in certi spot,dopo che sondi il fondale..e vedi che particolari ostacoli non ci sono o per lo meno..sono a distanza dovuta da poter stare abbastanza tranquillo,io non vedo il motivo di andare con attrezzatura super.un buon 0,22 regge anche 7kg e 7 kili in trazione sono tanti! il filo viene spezzato dal pesca la maggior parte delle volte tramite l'abrasione dei denti,io sopra non l'ho scritto ma..per le sandre (o periodo delle sandre) è mia abitudine creare nel terminale una trecciolina(come si usa per le boghe al mare) da 0,22 diventa uno 0,44 la sandra puo essere anche di 10kg..ma non riesce a troncarlo!ogni combattimento cambio il finale (perche li preparo gia innescati) e per quanto riguarda le sandre posso garantirti che non ho mai avuto perdite con ami in bocca (slamate tante xò.. :D ) per il luccio,i primi 20cm ho il cavetto,poi uno spezzone di 0,22 o 25 max e poi come dicevo spesso uso uno shock leader quindi in canna mi ritrovo nel momento piu importante uno 0,30-35. non dico che sia giusta la mia tecnica,ma di sicuro non è problematica come è stata descritta anche xchè parlo di usare certi diametri con l'amo singolo non con ancorette o quant'altro,certamente arrecherà danni anche l'amo singolo se non trattato con le dovute maniere..ma finora.. non ho mai avuto problemi di certi generi. però ripeto..non dico che non hai ragione hè!! :wink:


un buon 0.22 e' un miracolo se tiene 4 kg, e se e' in ottimo stato.

senza contare che al 99% microlesioni, segnature ecc sono sempre presenti. quindi e' tanto se tiene 2 kg e 1/2. e il raddoppio del filo purtroppo tante volte non basta, l'ho imparato a mie spese.

IMHO, sali senza paura... quei fili da 0.22 - 0.25 se agganci un fetentone da 5 kg difficilmente resisterebbero a un solo scatto del pinnuto specie se vicino a riva
" alt=" alt=


keep fightin' | if you can't follow me maybe you're not crazy enough... | devastazione, delirio, inutilita' e allegro sbarellamento :crazy:

[url="""]netiquette[/url]

 

лохі мы змаглі трапіць у ваш паршывы вэб -сайт з дапамогай дабрадушны вэб - качка

#10 Repele Dimitri

Repele Dimitri

    Repele Dimitri

  • Gold Member
  • 29182 Post:
  • LocalitàNuvolera (BS)
  • Tecnica: Mosca & c
  • Provenienza: Nuvolera (BS)

Postato 27 December 2009 - 20:25 PM

Credo anzi son certo che quando si deve dare un consiglio a chi chiede cio deve esser dato in maniera consona , dire di usare uno 0.22 per andare anche a Lucci e' un eresia , magari potrebbe esserci chi da retta a cio' e magari ne aggancia anche uno e malauguratamente lo perde con in bocca l'esca dato l'esile flo , cosi' facendo condanni quasi a morte certa un Luccio una Sandra o un altro pesce che sia .

Anche dove vai tu , dici son piccoli , non si ha la palla di vetro per sapere cio' che realmente pinna nell'acqua , e se capita il tiro alla fune come fai , bisogna preventivare anche che potrebbe esserci il peso massimo e o il pesce della vita e andare con la giuta cautela sia per noi che per i pesci stessi .
Gli Amici Della Topa
http://dimibsfishing....wordpress.com/


La classe non è acqua ma prosecco! [cit.Repele Dimitri ]

#11 pescacciatore

pescacciatore

    Bannato

  • Bannati
  • PipPipPipPipPip
  • 161 Post:
  • Tecnica: tutte a 360°
  • Provenienza: ancona

Postato 28 December 2009 - 01:47 AM

ragazzi forse non sono riuscito a spiegarmi abbastanza bene,riprovo a farlo perchè da quello che avete scritto non mi ci rispecchio.
io non ho consigliato di andare con uno 0,22 a lucci... io dicevo che uso uno 0,22 per andare a sandre..con il raddoppio sul reminale,poi.. per il luccio...si usa senza dubbio il cavetto è scontato. ( con i miei occhi ho visto tagliare il trecciato a gente che sosteneva che avrebbe retto). però dico anche..che a me personalmente,piace pescare proporzionato ma è una cosa mia personale.se vado in un lago dove è ripopolato con lucci che arrivano max a 4 kg,come ce nella mia zona,non vado di certo io..a pescarli con un 35+ il cavetto! ma ripeto..io personalemente.poi ognuno ha la sua tecnica di pesca,io qualsiasi pesca faccio uso sempre fili "sottili ok..ma proporzionati...! altro esempio quando vado a carpe nei laghetti a pagamento,vedo gente con trecciati,fili del 40 ecc ecc per carpe da 2-3-5kg in un posto privo di ostacoli! a me non piace,preferisco metter su un 0,16-18 amo piccolo..e pescarle in questo modo,mi da piu soddisfazione! però ripeto.. non sono da emulare ci mancherebbe!!!

#12 walter

walter

    volatile da cortile

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 26020 Post:
  • Localitàeste, bassa padovana
  • Tecnica: portachiav-fishing
  • Provenienza: este, bassa padovana
  • Anno di nascita:1984

Postato 28 December 2009 - 02:41 AM

personalmente, nel dubbio, preferisco stare dal lato piu' sicuro, non si sa mai :wink:

tante volte mi avevano detto "ma si, ci sono solo i piccoli, va tranquillo" e poi mi trovavo a dover affrontare combattimenti al limite, senza contare che il prolungamento dei tempi di cattura riduce decisamente le possibilita' di ripresa e sopravvivenza del pess al rilascio.
" alt=" alt=


keep fightin' | if you can't follow me maybe you're not crazy enough... | devastazione, delirio, inutilita' e allegro sbarellamento :crazy:

[url="""]netiquette[/url]

 

лохі мы змаглі трапіць у ваш паршывы вэб -сайт з дапамогай дабрадушны вэб - качка

#13 pescacciatore

pescacciatore

    Bannato

  • Bannati
  • PipPipPipPipPip
  • 161 Post:
  • Tecnica: tutte a 360°
  • Provenienza: ancona

Postato 28 December 2009 - 20:39 PM

si questo lo so..! appunto dico,no..per il sovradimensionato. ma combattimenti alla pari! però son sempre filosifie di pesca ognuno..ha la sua tecnica! 8-)

#14 Giova25

Giova25

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 790 Post:
  • LocalitàCernusco on the River
  • Tecnica: spinning
  • Provenienza: Cernusco on the River

Postato 29 December 2009 - 07:27 AM

A proprosito di trecciato, essendo un sostenitore abbastanza sfegatato di questo filo, mi preme far presente che è si molto ma molto piu "forte" come carico di rottura, ma è anche piu fragile in caso di lesione, basta una microlesione per vederlo rompersi, a differenza del nylon che comunque garantisce ancora qualcosa.
Pensare di andare a lucci usando il trecciato come finale è piu sbagliato che andarci con un nylon del 22 :wink:

#15 Giova25

Giova25

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 790 Post:
  • LocalitàCernusco on the River
  • Tecnica: spinning
  • Provenienza: Cernusco on the River

Postato 03 January 2010 - 17:20 PM

Oggi ho tentato in una cava vicino casa, dove sò esserci dei discreti perca.
Montatura tipo drop shot a 3 ami, innescati a sarda, o meglio mezza sarda per amo.
A parte la difficoltà a lanciare con forza pena la perdita della sarda (non le avevo fissate con il filo elastico e poi erano scongelate :doubt: ) dopo oltre un'ora di tentativi ho agganciato un perca stimato sul kg e mezzo, mio fratello che era con me dice fosse di più, ma ho seri dubbi che superasse quel peso.
Attaccato bene con l'esca di mezzo, ha mangiato mentre muovevo sul fondo, botta secca, ferrata e via.
Non sò se ha mangiato per diperazione visto che ra un'ora e passa che lanciavo in zona, se lo ha fatto perchè non trovava altro o perchè davvero ha gradito la sarda, comunque si può fare, almeni perca gradiscono la sarda :wink:

#16 rotante86

rotante86

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 80 Post:
  • Tecnica: spinning
  • Provenienza: vari

Postato 08 January 2010 - 14:29 PM

E per i lucci invece??? che dite li gradiscono i bocconcini di mare? :D
BLUE


0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi