Jump to content

Info utili su ripresa pesca dal 4 maggio 2020

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

CASTING : COME DOVE E PERCHE'......


  • Please log in to reply
32 risposte a questo topic

#1 Giampi

Giampi

    Esperto pesca al Bass

  • Gold Member
  • 1331 Post:
  • LocalitàAngiari (VR)
  • Tecnica: spinning al bass
  • Provenienza: Angiari

Postato 13 November 2009 - 12:10 PM

Visto che molti utenti chiedono informazioni e sono curiosi di iniziare a pescare a casting, faccio un piccolo vademecum sulla pesca a casting partendo dalla mia esperienza personale :wink:
Ho iniziato questa "avventura" del casting nel 1995 e come spesso accade i primi esperimenti furono drammatici, parrucche e difficoltà di precisione nel lancio sono i primi ostacoli che mi trovai ad affrontare ma bastarono 2 dritte da parte di un amico che già riuscirono a raddrizzare la situazione......... :-p senza contare che la prima volta fu durante una gara sul Lago Superiore di Mantova durante una gara con 46 barche (non so ancora come ma facemmo il 5° posto).
Partiamo però dalle basi della tecnica e cioè dal perchè usare il casting anzichè lo spinning.
La differenza sostanziale tra casting e spinning è che il mulinello viene montato sopra al fusto della canna e che gli anelli (a ponte basso)sono sulla parte superiore della canna stessa, ma la cosa fondamentale è che l'avvolgimento del filo sulla bobina del mulinello avviene senza torsioni e trazioni particolari e quindi il filo si mantiene meglio senza arricciarsi (quindi si possono usare fili più grossi e rigidi) e fuoriesce meglio dal mulinello in fase di lancio.
Da ciò ne consegue che il casting è particolarmente indicato per tutte quelle tecniche in cui il filo è soggetto a torsioni particolari che influiscono sulla sua memoria meccanica e cioè tutte quelle esche (cranck bait, spinnerbait, grossi rotanti ecc.ecc.) che fanno grossa resistenza in acqua e che trasmettono queste "vibrazioni" sul filo e sulla canna.
Quanti di noi (soprattutto i lucciofili o chi pesca a siluri) dopo una mezza giornata a macinare e lanciare grossi minnows o Martin da 28 gr non sono tornati a casa con il braccio e la schiena indolenziti ?
credo che tutti noi abbiamo fatto questa esperienza, bhè con il casting è solo un lontano ricordo, tutte le vibrazioni che nello spinning diventano negative per il nostro corpo e la nostra attrezzatura nel casting vengono azzerate dal sistema di recupero del filo che essendo in linea diretta vengono scaricate sul mulinello.
Un'altra particolarità del casting è che diventa indispensabile quando devi fare una pesca di potenza e cioè quando devi combattere con pesci di grandi dimensioni ed usare fili di grosse dimensioni, provate ad usare uno 0,35 in fluorcarbon su un mulinello da spinning e capirete il perchè :(
Ok il casting abbiamo capito che è molto utile in questi casi....ma come facciamo a non impazzire e perdere ore su ore a sbrogliare le parrucche mostruose che facciamo le prime volte ?
E' molto semplice, primo prendere dei mulinelli buoni ed evitare quelli da pochi soldi che però dopo un pò o ti fanno smettere di pescare a casting o li butti....... :x
In questo caso il mio consiglio è di partire spendendo il giusto per il mulinello ed eventualmente risparmiare sulla canna, quella si può cambiare senza problemi e rivendere tranquillamente, un mulinello scadente non te lo comprerà mai nessuno....... :?
I modelli che io mi sento di consigliare sono gli Shimano a partire dal Cardiff, Citica, Curado, Scorpion ecc.ecc. (in ordine di costo) e gli ABU e quindi tutta la serie Revo (S, SL, SX, Premiere e Toro) e gli intramontabili C3 e C4.
Sono molto buoni anche i Daiwa però hanno il difetto che sono molto costosi e i modelli economici sono delle ciofeche...
Passiamo alla regolazione del mulinello da casting e alle prove di lancio.
Il mulinello da casting ha una serie di regolazioni che quando iniziamo a pescarci sono fondamentali per lanciare bene e non parruccare, il primo da regolare è il freno magnetico o centrifugo (a seconda delle case usano uno o l'altro), di solito sui mulinelli per destri (per i mancini è all'opposto) sulla parte destra del mulinello c'è una ghiera numerata o un pulsante di sblocco che va svitata o sbloccato e la guancia si sfila o si leva completamente (in alcuni modelli come il C3 e il C4 non si può aprire e quindi si farà la regolazione solo del freno meccanico).
Una volta aperta (per esempio nel Curado) si vedono 6 braccetti metallici disposti a stella con 6 pistoncini rosa (o verdi) di plastica che scorrono sul braccetto, se li spingete verso l'esterno ad un certo punto sentite uno scatto (fate piano altrimenti vi cadono e li perdete) in questo caso il mulinello tende a frenare la bobina, se invece li avvicinate verso l'interno rendono la bobina più scorrevole :wink:
I primi tempi è meglio tenerli tutti verso l'esterno, non lancerete molto lontano ma eviterete molte parrucche, poi dopo qualche tempo ne portate 2 contrapposti verso l'interno e vedrete un lieve miglioramento dei lanci, quando avrete una certa dimestichezza ne porterete 3 verso l'interno in modo alternato e cioè uno su e uno giù, uno su e uno giù, uno su e uno giù.
Io dopo 14 anni di casting utilizzo ancora questo settaggio del freno magnetico e faccio dei gran lanci, poi dipende sempre dall'esca che usi e che peso ha :-p
Passiamo quindi alla regolazione del freno meccanico, questo c'è in tutti i mulinelli ed è quella rotellina vicino alla ruota dentata a forma di stella (la frizione), quando montate l'esca prima di tutto stringetela (ruotandola in senso orario) e poi iniziate la regolazione, premete il pulsante di sblocco della bobina (la barra a sud della bobina dove va a finire il pollice o la levetta metallica sulla sinistra della bobina su alcuni ABU) fino a farlo scattare, una volta fatto questo mettete la canna parallela al terreno all'altezza della vostra spalla e iniziate ad aprire (ruotando in senso antiorario) la rotellina del freno meccanico........attenzione, non appena vedete che l'esca si muove verso il basso smettete di ruotarla e seguite la discesa dell'esca pronti a bloccare la bobina col pollice, la discesa deve essere molto lenta e quando tocca terra la bobina si deve fermare immediatamente, se la bobina fa qualche giro in più o si forma qualche spira lenta di filo dovete stringere un pò la rotellina (senso orario) e riprovare, quando la bobina sarà correttamente regolata iniziate a provare i primi lanci.
Attenzione che il lancio non deve essere una frustata secca come nel lancio a spinning ma progressivo ed accompagnato, altra cosa molto importante è di non provare a lanciare da sopra (è il lancio più difficile all'inizio) provate prima il lancio laterale e a pendolo da sotto, altro piccolo accorgimento è quello di alzare il pollice dalla bobina molto prima della conclusione del movimento altrimenti la direzione spesso sarà sbagliata, in definitiva il lancio nel casting ha tempi molto diversi dallo spinning e ci dovrete far la mano (e soprattutto il pollice) :lol:
I primi tempi sarebbe cosa saggia fare un pò di pratica con un piombo da 15 gr in un prato evitando così di addobbare gli alberi di esche che magari vi sono anche costate dei bei soldini :lol: :lol: :lol:
Passiamo ora alle canne, le ho tenute appositamente per ultime perchè nel casting sono la parte meno importante, l'esperienza e un buon mulinello contano molto di più, infatti molti pro americani hanno delle cannacce ma prendono un sacco di pesci :wink:
Nel casting le canne si dividono in base alla tipologia di esche che si vogliono utilizzare, una canna per far tutto non esiste ma diciamo che una canna da 6'6" medium fast che lancia da 1/4 a 3/4 è la prima da prendere per far pratica, poi se piace uno si prende le canne specifiche per ogni tipo di artificiale, solitamente le canne da casting per il bass vengono così suddivise :
da 6'6" a 7' da 1/4 - 5/8 ML per cranck bait fino a 1/2 oz
da 6'6" a 7' da 1/2 - 1 1/4 M o MH per cranck fino a 1 oz
da 6'3" a 7' da 1/4 - 3/4 MH per spinnerbait fino a 3/4
da 6'6" a 7' da 1/4 - 1 MH per gomma piombata a texas e pitching
da 6'6" a 7' da 1/4 - 3/4 M per top water e rane
da 7'2" a 7'6" da 1/2 - 2 Heavy per flipping in canneto
Per le marche ognuno ha delle preferenze personali, però ho avuto modo di provare quasi tutti i modelli di S.Croix e sono delle ottime canne, ho avuto alcune G-Loomis e anche queste sono buone (però costano un pò di più), ultimamente sto usando le Herakles della Colmic e sono fantastiche :D
Spero che queste mie esperienze possano essere d'aiuto e se avete qualche curiosità sono ben felice di darvi una mano :wink:
Ciao a tutti belly e brutti !!! Giampi

#2 rapala82

rapala82

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 192 Post:
  • Localitàadro
  • Tecnica: mosca, spinnin
  • Provenienza: adro

Postato 13 November 2009 - 13:07 PM

:gott: :gott: :gott:

#3 walter

walter

    volatile da cortile

  • Moderatori I
  • 27031 Post:
  • Localitàeste, bassa padovana
  • Tecnica: portachiav-fishing
  • Provenienza: este, bassa padovana
  • Anno di nascita:1984

Postato 13 November 2009 - 13:32 PM

:respekt: :2thumbs:
" alt=" alt=


keep fightin' | if you can't follow me maybe you're not crazy enough... | devastazione, delirio, inutilita' e allegro sbarellamento :crazy:



 

лохі мы змаглі трапіць у ваш паршывы вэб -сайт з дапамогай дабрадушны вэб - качка

#4 benny

benny

    Moderatore forum

  • Moderatori I
  • 14913 Post:
  • LocalitàMilano
  • Tecnica: Spinning
  • Provenienza: Milano

Postato 13 November 2009 - 13:33 PM

Grazie Giampi!!!

Non so se proverò il casting, in caso ora ho un'ottima guida!!!

Ciao
Benny
39 40 anni

#5 ataturk83

ataturk83

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 65 Post:
  • Localitàcaltana (VE)

Postato 13 November 2009 - 13:46 PM

mooolto interessante :2thumbs:
soprattutto la parte della regolazione dei mulinelli che non avevo mai capito :?
prima o poi ne prendo uno....di grosso!

#6 Repele Dimitri

Repele Dimitri

    Repele Dimitri

  • Gold Member
  • 29182 Post:
  • LocalitàNuvolera (BS)
  • Tecnica: Mosca & c
  • Provenienza: Nuvolera (BS)

Postato 13 November 2009 - 19:59 PM

Un articolo chiaro semplice intuitivo e che ci apre il mondo Casting con chiarezza :) .
Bella li Giampi , grazie :)
Gli Amici Della Topa
http://dimibsfishing....wordpress.com/


La classe non è acqua ma prosecco! [cit.Repele Dimitri ]

#7 &Ale&

&Ale&

    BANNATO

  • Bannati
  • PipPipPipPipPip
  • 2311 Post:
  • Tecnica: Spinning
  • Provenienza: VR-Pedemonte

Postato 13 November 2009 - 20:33 PM

il tempismo è secondo solo alla perfezione dell'idea e dell'articolo... :respekt: :respekt: :respekt:
Un'idea,un concetto,un'idea..fin che resta un'idea è soltanto un'astrazione.Se potessi mangiare un'idea,avrei fatto la mia Rivoluzione!!
G.Gaber.

#8 fabrybet

fabrybet

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 66 Post:
  • Tecnica: spinning
  • Provenienza: milano

Postato 15 November 2009 - 11:46 AM

complimenti per l'ottima spiegazione :D :wink:

#9 sampoz980

sampoz980

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 307 Post:
  • Tecnica: Tocco - spinning
  • Provenienza: Udine

Postato 17 November 2009 - 20:44 PM

Complimenti, gran bell'articolo.... :2thumbs: :2thumbs:
Mandi

#10 alexio

alexio

    Utente registrato

  • Utenti minorenni
  • PipPipPipPipPip
  • 338 Post:
  • LocalitàSaronno-(MI)
  • Tecnica: spinning
  • Provenienza: Milano

Postato 06 December 2009 - 14:19 PM

:!: :!: :!: :!: :!: complimantoni :!: :!: :!: :!: :!:
...Posted Image... W The Catch and Release! Posted Image

#11 piemmex

piemmex

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 162 Post:
  • Tecnica: spinning
  • Provenienza: Gallipoli e dintorni (LE)

Postato 07 January 2010 - 10:10 AM

Giampi, sei forte!

#12 Ndòmpei

Ndòmpei

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 66 Post:
  • LocalitàMilano
  • Tecnica: Spinning
  • Provenienza: Milano

Postato 28 July 2010 - 23:11 PM

Finalmente qualcuno ke ha kiarito la differenza fra spinning classico e casting...OLè :D

#13 Guest__*

Guest__*
  • Ospiti

Postato 19 December 2010 - 16:22 PM

Grazie ciampi (ti dò del tu) ne farò tesoro, grazie ancora per l'ottima spiegazione.
Adesso ho le idee più chiare.

#14 Gio fisher

Gio fisher

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 15 Post:
  • Tecnica: Spinning Carpfishing
  • Provenienza: Padova

Postato 14 July 2011 - 20:47 PM

Grazie mille !!!Il tuo aiuto è stato prezioso!
(ho anche io una canna da casting e...quante parrucche! :huh:

#15 andre90fish

andre90fish

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 587 Post:
  • Localitàvimercate
  • Tecnica: bassfishing
  • Provenienza: vimercate

Postato 13 October 2011 - 21:56 PM

favolosooooooooooooo :mrgreen:

#16 Belial747

Belial747

    Nessuno

  • Gold Member
  • 3598 Post:
  • Tecnica: Spinning
  • Provenienza: Vlesc
  • Anno di nascita:1990

Postato 25 January 2012 - 15:06 PM

Veramente dettagliata! Grazie!
Elia & Simone: la coppia che scoppia!

#17 xlion85x

xlion85x

    Cuda

  • Gold Member
  • 2681 Post:
  • Tecnica: spinning, trotalago
  • Provenienza: Marigliano (NA)
  • Anno di nascita:8/2/1985

Postato 19 February 2013 - 01:13 AM

quasi quasi sto per cadere in tentazione :-D



#18 Giampi

Giampi

    Esperto pesca al Bass

  • Gold Member
  • 1331 Post:
  • LocalitàAngiari (VR)
  • Tecnica: spinning al bass
  • Provenienza: Angiari

Postato 19 February 2013 - 11:12 AM

quasi quasi sto per cadere in tentazione :mrgreen:

Mi raccomando scegli un mulinello discreto.....per la canna scegli quella che ti piace di più ma se cerchi una canna specifica per una tecnica chiedi pure e nel limite delle mie conoscenze ti dò qualche dritta.....se hai un negozio nelle vicinanze che tratta Colmic le nuove serie Premium ,Herakles USA, Black Weapon e Calida (in ordine decrescente di prezzo) sono veramente super !!! ;)


Ciao a tutti belly e brutti !!! Giampi

#19 Giampi

Giampi

    Esperto pesca al Bass

  • Gold Member
  • 1331 Post:
  • LocalitàAngiari (VR)
  • Tecnica: spinning al bass
  • Provenienza: Angiari

Postato 19 February 2013 - 11:14 AM

Mi raccomando scegli un mulinello discreto.....per la canna scegli quella che ti piace di più ma se cerchi una canna specifica per una tecnica chiedi pure e nel limite delle mie conoscenze ti dò qualche dritta.....se hai un negozio nelle vicinanze che tratta Colmic le nuove serie Premium ,Herakles USA, Black Weapon e Calida (in ordine decrescente di prezzo) sono veramente super !!! ;-)

Se vieni in fiera a Vicenza la domenica mi trovi allo stand Herakles così ci conosciamo 8)


Ciao a tutti belly e brutti !!! Giampi

#20 xlion85x

xlion85x

    Cuda

  • Gold Member
  • 2681 Post:
  • Tecnica: spinning, trotalago
  • Provenienza: Marigliano (NA)
  • Anno di nascita:8/2/1985

Postato 19 February 2013 - 17:54 PM

Purtroppo per il momento devo attendere di avere una maggiore "disponibilità" :-D

Ma ne approfitterò per prendere un pò di info in più su attrezzatura e tecnica ;-)
Grazie 1000 per la tua disponibilità!




0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi