Jump to content

Info utili su ripresa pesca dal 4 maggio 2020

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

esercizi di customizzazione tackle64


  • Please log in to reply
4 risposte a questo topic

#1 tackle64

tackle64

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 19 Post:
  • LocalitàFormia (LT)
  • Tecnica: Sea spinning
  • Provenienza: Formia (LT)

Postato 25 June 2009 - 17:39 PM

CUSTOMIZZARE I PLASTICHETTI JAP, SI PUO' FARE...


Ho provato a restaurare questi artificiali un pò malmessi.

Un amico mi aveva chiesto la cortesia di sistemargli due Shore Line e un Tide un pò vissuti:

Ho scelto una customizzazione in chiave naturale per le prede del momento, fase 2 sperimentale della versione KUDA:

Carteggiatura integrale

Colorazione con aerografo con Vernici acriliche

Finitura Resina epoxy bicomponente

Risultato:... ... Ditemelo Voi

Posted Image

Posted Image

Posted Image

Posted Image

Posted Image


Posted Image

Posted Image

Posted Image



PS: Ciao Jimmy, se non ti piacciono me li tengo,
famme sapè nel caso cambi sport…

:pal: :pal: :pal: :pal: :pal: :pal: :pal: :pal: :pal: :pal:
Andrea :pal: :pal: :pal: :pal: :pal: :pal: :pal: :pal: :pal: :pal:


#2 cobra

cobra

    Moderatore di Sezione

  • Moderatori
  • 1714 Post:
  • Localitàlago di Garda
  • Tecnica: spinning
  • Provenienza: lago di garda

Postato 07 July 2009 - 12:53 PM

questo mi era sfuggito ,gran bel manico con l'aerografo :gott: :gott: :2thumbs:
5-5-59
costruttore di pesci finti per la pesca a lancio

vale piu la pratica che la grammatica <*)^,^,^,^,-(

#3 The Legend

The Legend

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 21294 Post:
  • LocalitàOSTIANO CREMONA
  • Tecnica: al colpo
  • Provenienza: Ostiano

Postato 07 July 2009 - 19:20 PM

Complimenti
saluti

The Legend

#4 il lokatore

il lokatore

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 98 Post:
  • Localitàbrescia-lonato
  • Tecnica: spinning
  • Provenienza: brescia

Postato 07 July 2009 - 20:49 PM

molto belli complimenti!!!!! :up:

#5 tackle64

tackle64

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 19 Post:
  • LocalitàFormia (LT)
  • Tecnica: Sea spinning
  • Provenienza: Formia (LT)

Postato 24 November 2009 - 04:58 AM

Anche l'occhio vuole la sua parte...


Dopo un'estate di sbatacchiamenti in borsa, sbatacchiamenti in acqua, e...    qualche pesciolino tirato in secco, erano abbastanza inguardabili.

Grazie a un po di esperienze acquisite (grazie Jimmy), sicuro che farlo non compromette il nuoto e la capacità di cattura (... grazie ancora Jimmy), ho deciso che queste signorine avevano bisogno dell'estetista.

Le protagoniste del Book fotografico sono, in ordine di apparizione:

Daiwa SP Minnow
Daiwa DS Minnow
Daiwa Shore Line  140
Daiwa Shore Line  120

Posted Image

Posted Image

Posted Image

Posted Image

Posted Image

Posted Image

Posted Image

Posted Image

Posted Image



Foto di gruppo



Posted Image

aggiungo qualcosa per la realizzazione

Brevi cenni della tecnica usata (niente di nuovo)

Fase 1: Carteggiatura integrale dell'artificiale da trattare, suggerisco di evitare carte a grana grossa, anzi le sconsiglio perchè causano rigature antiestetiche, al posto della carta vetro consiglio la paglietta metallica, quella da cucina, lavorando in acqua; il lavoro sarà un pò piu lungo ma ci evita di stuccare le rigature.

Fase2: Si mascherano i particolari da proteggere dalla vernice, gli occhi, per esempio e la paletta

Fase3: La superficie è liscia ma abbastanza porosa, si da il fondo, viste le dimensioni ridotte, io do direttamente un bianco acrilico a mezzo aerografo

Fase 4: arriva il bello, la decorazione e la livrea, sono il frutto dell'osservazione e del gusto estetico, molti dicono che non è necessario arrivare al minimo particolare, io non sono d'accordo perchè il lavoro deve soddisfare prima me e poi i pesci.
Colori acrilici compatti, perlati, micacei e metallizzati (sto usando i Ferrario) si danno ad aerografo in fasi successive e /o sovrapponendosi al colore ancora fresco

fase 5: Sono passate almeno 24 ore dalla decorazione, si passa alla resinatura con resina epossidica bicomponente (per ora), io do due mani di resina, che rendono brillanti i colori, proteggono tutto il lavoro e compattano l'insieme. Prima della stesura, ovviamente si toglieranno le mascherature operate ad occhi e palette, dopo la prima mano si lascia asciugare, diciamo 24 ore, in seguito la seconda mano.

Non so se vi è mai capitato, con un artificiale nuovo, dopo i primi lanci di vedere quelle lunette sui fianchi fatte dalle ancorette, bene, dopo questa resina, ho notato che quel problema è sparito o almeno molto, molto rimandato.
Ho pescato l'intera esate con autocostruiti, il segno ancora non c'è, Ergo, adesso una passatina diresina la do anche agli artificiali nuovi.
affronterò la vita a muso duro
come un guerriero seza spada e senza patria
con un piede nel passato e lo sguardo dritto e aperto nel futuro


0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi