Jump to content

Info utili su ripresa pesca dal 4 maggio 2020

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

(partire da 0) imbobinare un mulinello


  • Please log in to reply
111 risposte a questo topic

#41 big-gi

big-gi

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 344 Post:
  • Tecnica: di tutto un pò...
  • Provenienza: bergamo

Postato 17 December 2009 - 15:03 PM

mmmm...chiaro...se faccio un fondo con del vecchio nylon dello 0.40 potre avere problemi??

#42 walter

walter

    volatile da cortile

  • Moderatori I
  • 27032 Post:
  • Localitàeste, bassa padovana
  • Tecnica: portachiav-fishing
  • Provenienza: este, bassa padovana
  • Anno di nascita:1984

Postato 17 December 2009 - 15:05 PM

mmmm...chiaro...se faccio un fondo con del vecchio nylon dello 0.40 potre avere problemi??


non ho mai provato, prova a cercare o aspetta il parere di altri :)
" alt=" alt=


keep fightin' | if you can't follow me maybe you're not crazy enough... | devastazione, delirio, inutilita' e allegro sbarellamento :crazy:



 

лохі мы змаглі трапіць у ваш паршывы вэб -сайт з дапамогай дабрадушны вэб - качка

#43 supergiovane1

supergiovane1

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 45 Post:
  • Tecnica: Trota lago
  • Provenienza: Verona

Postato 04 February 2010 - 16:21 PM

Domandona su legature da mulinello..

Bene..
Io metto sotto un filo vecchio per fare spessore..
E poi ci piazzo quello nuovo e intatto..
Bona..
Che tipo di legature fate voi per minimizzare i problemi dovuti ad eventuali nodi errati?
Una foto mi sarebbe moooooolto utile..
Ahahah sono in periodo di nodi attualmente..
Che una volta imparati tutti quanti poi sono a posto..
Grazie mille

#44 lore 96

lore 96

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 695 Post:
  • Tecnica: bolognese
  • Provenienza: empoli

Postato 04 February 2010 - 17:09 PM

Domandona su legature da mulinello..

Bene..
Io metto sotto un filo vecchio per fare spessore..
E poi ci piazzo quello nuovo e intatto..
Bona..
Che tipo di legature fate voi per minimizzare i problemi dovuti ad eventuali nodi errati?
Una foto mi sarebbe moooooolto utile..
Ahahah sono in periodo di nodi attualmente..
Che una volta imparati tutti quanti poi sono a posto..
Grazie mille

che problemi ti dovrebbe dare un nodo sotto 100-100 metri di filo?
io personalmente uso la doppia asola ma penso sia possibile usare qualsiasi nodo purchè piatto(per non creare problemi alle spire successive e non creare "gonfi".

#45 supergiovane1

supergiovane1

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 45 Post:
  • Tecnica: Trota lago
  • Provenienza: Verona

Postato 04 February 2010 - 17:42 PM

Proprio questo intendevo..
^_^
Nodi piatti..
Come farli?!?
Ahahah

#46 lore 96

lore 96

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 695 Post:
  • Tecnica: bolognese
  • Provenienza: empoli

Postato 04 February 2010 - 18:08 PM

scusami ma ho detto una idiozia cioè il nodo non è asola con asola, ma asola con nodo.
cioè devi fare una semplice asola al filo già presente nel mulo e poi annodi con un nodo da girella la lenza nuova all' asola.
semplicissimo! :razz: :wink:

#47 daniel

daniel

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 145 Post:
  • Tecnica: lancio recupero
  • Provenienza: sondrio

Postato 10 April 2010 - 19:03 PM

se nella bacinella oltre acqua mettiamo del sapone che succede? magari rimane piu morbido e lubrificato?

#48 mimmoox

mimmoox

    Utenti

  • Gold Member
  • 6493 Post:
  • Tecnica: spinning-catfishing
  • Provenienza: Verona

Postato 11 April 2010 - 14:07 PM

se nella bacinella oltre acqua mettiamo del sapone che succede? magari rimane piu morbido e lubrificato?


lo si fa soprattutto nella pesca all'inglese per sgrassare il filo e renderlo più affondante ;)
Buon Viaggio Maestro
Cosimo-15/03/1982-32enne
Attualmente in pausa dall'attività alieutica :(
Leggere il regolamento allunga la vita

#49 Dexter

Dexter

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 61 Post:
  • Tecnica: "al tocco"
  • Provenienza: Bologna

Postato 03 June 2010 - 19:29 PM

Ciao a tutti sono un pò confuso sull'imbobinamento del trecciato, c'è chi dice che bisogna bagnarlo chi dice che non importa perchè non conserva memoria quindi è inutile, secondo me l' ideale è passarlo in uno straccio con olio lubrificante e ripetere l' operazione ogni tanto.. la mia domanda è questa ho preso un mulinello ryobi applause 2000 per lo spinning in torrente e un trecciato whiplash 0.08 di 110 metri, che spessore di nylon posso usare come fondo? va bene uno 0,20? o è troppo grosso?

#50 danibollo

danibollo

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 2570 Post:
  • LocalitàPaderno Dugnano
  • Tecnica: mosca e spinning
  • Provenienza: milano

Postato 03 June 2010 - 19:57 PM

Ciao a tutti sono un pò confuso sull'imbobinamento del trecciato, c'è chi dice che bisogna bagnarlo chi dice che non importa perchè non conserva memoria quindi è inutile, secondo me l' ideale è passarlo in uno straccio con olio lubrificante e ripetere l' operazione ogni tanto.. la mia domanda è questa ho preso un mulinello ryobi applause 2000 per lo spinning in torrente e un trecciato whiplash 0.08 di 110 metri, che spessore di nylon posso usare come fondo? va bene uno 0,20? o è troppo grosso?


a rigor di logica, il trecciato non va bagnato, in quanto come hai detto tu non ha memoria meccanica.
puoi imbobinarlo anche senza olio
come saprai il trecciato è molto propenso alla parrucca,ricordati, se è la prima volta che lo usi di fare all'inizio piccoli lanci e poi sempre più lunghi di modo che, se durante l'imbobinamento non hai imbobinato in maniera perfetta ci penserà la resistenza in acqua dell' artificiale a farti imbobinare meglio.
ci perderai massimo una mezz'ora ma almeno ti servirà per il futuro!
(giordaloco docet :) )

per lo spessore del nylon, io ti consiglio un diametro piccolo in quanto ti da una base per il trecciato molto più "piana" rispetto ad un fondo fatto con uno 0.35 ;)

#51 Dexter

Dexter

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 61 Post:
  • Tecnica: "al tocco"
  • Provenienza: Bologna

Postato 03 June 2010 - 20:15 PM

Quindi ritieni molto importante fare prima piccoli lanci poi sempre più lunghi per evitare problemi dopo, devo imbobinare tenendo il trecciato abbastanza stretto giusto? come nodo nylon-trecciato che mi consigli?

#52 danibollo

danibollo

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 2570 Post:
  • LocalitàPaderno Dugnano
  • Tecnica: mosca e spinning
  • Provenienza: milano

Postato 03 June 2010 - 22:07 PM

Quindi ritieni molto importante fare prima piccoli lanci poi sempre più lunghi per evitare problemi dopo, devo imbobinare tenendo il trecciato abbastanza stretto giusto? come nodo nylon-trecciato che mi consigli?


io evito di fare un nodo che comprometterebbe poi il corretto imbobinamento (fa spessore)
io PERSONALMENTE fermo il filo che fa da fondo con un giro di scotch telato (o di carta), l'importante è che fai un giro completo.
poi parti con il filo buono, ne tuo caso un trecciato.
tu cerca di tendere il più possibile il trecciato (stai attento a non bruciarti le dita :D) poi fai quello che ti ho detto con la progressione di lanci (prima vicino poi sempre più lontano) di modo che pian piano il filo si imbobina bene

#53 Dexter

Dexter

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 61 Post:
  • Tecnica: "al tocco"
  • Provenienza: Bologna

Postato 04 June 2010 - 14:23 PM

Quindi una volta fatto il giro con il nastro, faccio il nodo con il trecciato al centro della bobina e comincio a imbobinare normalmente.. ci avevo pensato per la questione dello spessore, bell' idea!! :up:

#54 dade979

dade979

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 6887 Post:
  • Località
  • Tecnica:
  • Provenienza:

Postato 04 June 2010 - 17:56 PM

lascia perdere il nastro adesivo..........con l'acqua ma sopratutto con il caldo tende a lasciare giu la colla che fa solo casino nel mulinello........
parti utilizzando un nylon di diametro sottile o medio (dal 14/16 al 20/22) e poi usi il nodo di sangue (cercando in pok trovi la sua realizzazione) per collegare il nylon al trecciato.
io personalmente uso il filo di lana per fare il fondo del mulo e mi trovo bene.

#55 fishtizi78

fishtizi78

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 598 Post:
  • LocalitàMontecchio Magg. VI
  • Tecnica: spinning e tocco
  • Provenienza: Montecchio Maggiore - Vicenza

Postato 07 June 2010 - 11:35 AM

Se devo sbobinare velocemente un mulinello dal filo vecchio, io di solito prendo il trapano gli monto uno stecchino di legno, gli lego il filo e tengo aperto l'archetto, vi garantisco che in 1 minuto 200 mentri di filo vecchio li avrete tirati via :D
La mia ragazza mi ha detto: o scegli la pesca o me... peccato, mi manchera!

#56 Dexter

Dexter

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 61 Post:
  • Tecnica: "al tocco"
  • Provenienza: Bologna

Postato 18 June 2010 - 18:47 PM

Che delusione.. il trecciato non scorre bene e faccio lanci massimo di 10 metri.. torno al nylon di filata..

#57 danibollo

danibollo

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 2570 Post:
  • LocalitàPaderno Dugnano
  • Tecnica: mosca e spinning
  • Provenienza: milano

Postato 18 June 2010 - 19:24 PM

Che delusione.. il trecciato non scorre bene e faccio lanci massimo di 10 metri.. torno al nylon di filata..


la tua canna ha gli anelli apposta per il trecciato?
l'artificiale ha un peso che rispetta il range del tuo casting?
se lanci un artificiale da 5 gr con una canna che ha un casting 20-50g e gli anelli non sono adatti al trecciato fai fatica a lanciare lontano...

#58 jar

jar

    Esperto Trota Lago

  • Gold Member
  • 3333 Post:
  • LocalitàTorino
  • Tecnica: trota lago
  • Provenienza: Caserta

Postato 18 June 2010 - 19:56 PM

se lanci un artificiale da 5 gr con una canna che ha un casting 20-50g e gli anelli non sono adatti al trecciato fai fatica a lanciare lontano...


a essere ottimisti
><(((°> ...piccoli cambiamenti nelle montature portano grandi differenze nelle catture...><(((°>

#59 Dexter

Dexter

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 61 Post:
  • Tecnica: &quot;al tocco&quot;
  • Provenienza: Bologna

Postato 19 June 2010 - 13:40 PM

Che delusione.. il trecciato non scorre bene e faccio lanci massimo di 10 metri.. torno al nylon di filata..


la tua canna ha gli anelli apposta per il trecciato?
l'artificiale ha un peso che rispetta il range del tuo casting?
se lanci un artificiale da 5 gr con una canna che ha un casting 20-50g e gli anelli non sono adatti al trecciato fai fatica a lanciare lontano...


Ho una shimano speedmaster 5-20 gr, ho provato anche con un ultraleggera da 1- 6 gr ma niente tiri fiacchi.. il trecciato è uno 0,8..

#60 walter

walter

    volatile da cortile

  • Moderatori I
  • 27032 Post:
  • Localitàeste, bassa padovana
  • Tecnica: portachiav-fishing
  • Provenienza: este, bassa padovana
  • Anno di nascita:1984

Postato 19 June 2010 - 19:11 PM

stranissimo... sicuro che hai imbobinato e preparato bene tutto?
" alt=" alt=


keep fightin' | if you can't follow me maybe you're not crazy enough... | devastazione, delirio, inutilita' e allegro sbarellamento :crazy:



 

лохі мы змаглі трапіць у ваш паршывы вэб -сайт з дапамогай дабрадушны вэб - качка


0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi