Jump to content

Raduno Ufficiale Vallata - Castelletto di Cuggiono (MI) - 12 gennaio 2019!

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

Caratteristiche bolognesi


  • Please log in to reply
2 risposte a questo topic

#1 pachobig

pachobig

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 22 Post:
  • Localitàpieve emanuele MI
  • Tecnica: surf paf bolo
  • Provenienza: Pieve Emanuele
  • Anno di nascita:1950

Postato 06 January 2019 - 17:22 PM

Spero di trovare qualcuno che sappia spiegarmi una mia curiosità. Quando leggo che tra le caratteristiche di una canna bolognese si dice può usare fili dello 0.10 allo 0.16 cosa s'intende?
Se si riferisce al carico di rottura allora non capisco come è possibile pensare che tutti i fili di spessore ( 0.12 per esempio ) abbiano lo stesso C.R. quando sappiamo benissimo che da una marca
all'altra può cambiare anche di parecchio. Oppure si consiglia quel range di spessori del filo per il filo da usare in bobina?



#2 Pescaduret

Pescaduret

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 1188 Post:
  • Tecnica: Spinning & guests
  • Provenienza: bassa modenese

Postato 06 January 2019 - 17:51 PM

Si consiglia quel range di filo come terminali, poiché in quel range la canna lavora ottimamente: se si usano terminali più sottili non si sfrutta la capacità di assorbimento e gestione del combattimento della canna poiché il filo si romperebbe prima (pensa ad esempio montare uno 0.10 su una canna da siluro), eccedendo invece nell'altro verso si rischiano rotture della canna prima che del filo.



#3 walter

walter

    volatile da cortile

  • Moderatori I
  • 26316 Post:
  • Localitàeste, bassa padovana
  • Tecnica: portachiav-fishing
  • Provenienza: este, bassa padovana
  • Anno di nascita:1984

Postato 07 January 2019 - 11:50 AM

quotone al buon pasca. aggiungiamo una cosa, i carichi di rottura dichiarati sui fili spesso e volentieri sono una emerita presa in giro. in realta' il range delle resistenze dei fili e' relativamente ristretto tra i vari produttori (salvo alcun eccezioni), cosa che chi produce le canne da pesca sa bene.

 

quindi, sapendo che ad un determinato filo e tecnica corrispondono potenziali pess in media di una taglia precisa, tarano il grezzo per rispondere in modo adeguato ad un determinato range di fili.

 

poi che tu possa prendere la stessa carpa a fondo con un filaccio da 0.50, a carpfishing con uno 0.35, con una canna all'inglese con uno 0.18 o con una bolognese con uno 0.14 e' una cosa a parte, e determinato dalla tecnica specifica che utilizzi.


" alt=" alt=


keep fightin' | if you can't follow me maybe you're not crazy enough... | devastazione, delirio, inutilita' e allegro sbarellamento :crazy:



 

лохі мы змаглі трапіць у ваш паршывы вэб -сайт з дапамогай дабрадушны вэб - качка


0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi