Jump to content

Raduno Ufficiale Feriolo(VB) - 22/23 settembre 2018!

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

SWIMBAIT che droga!


  • Please log in to reply
5 risposte a questo topic

#1 Luca#9

Luca#9

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 191 Post:
  • LocalitàCologno Monzese
  • Tecnica: spinning
  • Provenienza: cologno monzese
  • Anno di nascita:1994

Postato 13 September 2018 - 11:32 AM

Buongiorno a tutti, ci tengo a premettere che NON SONO UN PROSTAFF, di conseguenza i brand che andrò a nominare li cito solo perché - per esperienza personale, per quanto poca possa essere - mi sono trovato bene!
 
Dunque per swimbait intendo semplicemente delle esche che ricordano, il più fedelmente possibile alla realtà, dei pesci foraggio. Queste possono essere sia Hard e le chiamaremo Hard Swimbait (HS), sia Soft e le chiameremo di conseguenza Soft Swimbait (SS).
È un mondo infinito dove i Bassmen ci si sono ficcati dentro e difficilmente riescono a uscirne, perché proprio come la pesca al bass, la pesca a swimbait diventa una vera e propria droga! :irre:  E cerchi di scervellarti e capire come sia possibile che un’esca fori così tanto.
Quello che rende le Swimbait così catturanti è proprio la realisticità che tende alla perfezione nelle colorazioni e nel nuoto.
 
Un’ultima premessa sfatando qualche mito…
 
Ad esempio, alcuni pensano che per pescare a swimbait si debba usare una canna molto rigida e magari con dei treccioni, che in parte è vero per quanto riguarda le SS, mentre per le HS useremo delle canne lunghe ad azione moderate/fast  paraboliche per gestire bene il pesce durante il combattimento, soprattutto contando che non abbiamo bisogno di ferrare come se stessimo pescando a rana o jig.
Inoltre non è una pesca molto difficile, bisogna avere molta pazienza perché non è veloce; anzi la swimbait deve lavorare di presentazione e nuoto che dovrà essere lento e ricordare il più possibile un pesce che sta morendo e che si porta nel primo strato d’acqua per prendere le ultime boccate d’aria. Inoltre non è cosi facile perderla, perché a meno che non lanciamo una HS dentro un cespuglio che allora è un po’ dura estrarla, andremo a lanciare vicino agli ostacoli la nostra HS mentre le SS potremo anche lanciarle dentro le cover innescandole a texas classico!
 
ATTREZZATURA:
Per la SS utilizzeremo canne lunghe almeno 7 ft, con azione molto importante anche intorno alle 2-3 oz, canne molto simili a quella da  jig, perché avremo bisogno di usare la leva della canna lunga per strappare il pesce dalla cover.Le esche che useremo avranno un peso importante, ancora di più se usiamo degli ami piombati come gli OMTD che pesano da 1/16 a ½ sul corpo dell’amo. Consiglio di usare un mulinello potente con un recupero da 7:1 a salire, in quanto andremo a ferrare energicamente.
 
Per il filo c’è una sola regola:

  • NON USARE IL
        NYLON

questo ci darà elasticità che non serve, farà sentire in ritardo la mangiata e rischieremo di tagliarlo se lanciamo dentro sassi o alberi. Io uso il fluoro da 14-16 lb in inverno, dove anche la dimensione delle swim si riduce, 18-20 lb d’estate quando uso swim da 5-6-7”.

  • canna almeno 7 ft fast o extrafast 2-3 oz 
  • mulinello almeno 7:1 (daiwa tatula ct o quantum vapor)
  • filo sunline shooter invisibile dalle 14-20 lb a seconda del periodo e dimensione dell’esca

Per quanto riguarda le HS qui cambia completamente l'attrezzatura, perché useremo delle canne pur sempre lunghe, ma con un comportamento simile a quello delle “canne da crank”, virgolette perché non pescheremo con crank da 60 grammi! Quindi consiglio sempre canne sopra i 7 ft azione moderate-fast potenza extra-heavy quindi anche qui intorno ai 2-3 oz.
Esistono molte canne da swimbait in commercio, chiedete al vostro negoziante di fiducia se ne ha alcune e su quali indirizzarvi, io ho
provato in prima persona la St. Croix BassX e credo sia una delle canne con il rapporto qualità/prezzo migliore in assoluto e la si trova ad un prezzo molto abbordabile.
Come mulinello dobbiamo stare più lenti, esempio un 6.3:1 come recupero va bene, se dovessimo avere un mulinello più veloce o più lento adattiamo un pochino con il nostro recupero, inoltre esistono svariati modelli e non diffidate anche dai round profile sono più robusti dei low profile e ci potete trainare una nave!! Il filo invece qui uso il più classico fluorocarbon.

  • canna da almeno 7 ft 2-3 oz moderate  
  • mulinello 6,3:1 (shimano cardiff o shimano calcutta conquest)
  • filo dalle 14-20 lb (a seconda delle dimensioni dell’esca e del momento)

DOVE E COME:
le swimbait si possono usare in qualsiasi spot, dall’acqua aperta alla cover, dal belly, da terra e dalla barca. E’
fondamentale ricordarsi sempre che il bass è un pesce d’agguato quindi, lanciamo e iniziamo il nostro recupero, ma aspettate che i
cerchi che crea l’esca all’atterraggio in acqua finiscano, questi ricorderanno al bass un pesce che sta bollando e attira la sua
attenzione, quindi non abbiate fretta di far correre l’esca a maggior ragione se state usando le HS.
Queste potremo lanciarle ovunque, l’importante è che ci ricordiamo di non avere fretta e le swim col nuoto lineare, come potrebbe essere una SPRO BBZ-1, ci aiuteranno in acqua aperta e meno in presentazione in cover perché dovremo recuperarle linearmente, magari con qualche stop&go. Quelle con il nuoto a S, come potrebbe essere una Gancraft Jointed Claw 148, ci aiutano di più in presentazione, tanto che potremo usarla anche a flipping molto vicino alle cover.
Non sto a dirvi i colori che possono andare bene perché sono molto fedeli alla realtà quindi sta a voi gestirvi i colori delle esche in base a dove andrete a pescare e a che foraggio sarà presente e più attivo.
 
Riassumendo, alcuni
esempi di Soft Swimbait:

  • Keitech swing impact fat (4,8-5,8”)
  • Molix ra shad
  • Black Flag slikk shadd
  • Jackall ammonite shadd
  • Gancraft JC shape S 

mentre per le Hard Swimbait: 

  • Duo realis onimasu
  • Gancraft jointed claw   
  • SPRO BBZ-1   
  • Lucky Craft real ayu 178
  • River2Sea S-waver

ALCUNI DETTAGLI:
Con le hard swimbait vorrei entrare più nello specifico dei marchi che vi ho parlato, soprattutto della SPRO BBZ-1 io usavo quella da 7” colore di trota iridea, è snodata in 3 punti e va recuperata linearmente, ma nulla vieta di recuperarla ad S con delle accelerate di mulinello, questa aveva una coda in silicone molto realistica che permetteva un’ottima presentazione anche pescando quasi a flipping da belly. Sono riuscito a stanare diversi pesci, soprattutto quelli di taglia.
 
Questi sono i punti forti della pesca a swim: 

  • ottima presentazione
  • possibilità di pescare ovunque
  • SELEZIONE sul pesce di taglia

per quanto riguarda la SPRO troviamo anche altre dimensioni, una più piccola e due più grandi, ma non entriamo nei dettagli perchè secondo me riservate a lucci.
Invece Gancraft, si concentra esclusivamente al mondo del bass e offre 4 dimensioni di jointed claw:

  • 128    
  • 148    
  • 178    
  • 230

Quelle più adatte all'Italia, come dimensioni, sono le prime due, ma anche le ultime due possono regalare grosse emozioni.
Ma per poter avere più info vi lascio al video di Andrea Corradi su youtube:

  • https://www.youtube.com/watch?v=X1q3xyh7TSM&t=1037s

Duo, con la sua Realis Onimasu secondo me permette ai Bassmen una qualità di presentazione che sembra un pesce vero in acqua, ma non ha un nuoto naturale come quello di Gancraft.
Purtroppo per le HS i prezzi sono abbastanza elevati, si aggirano dai 15 euro per la River2Sea S-Waver ai 80-90 euro di Gancraft, questo ferma i pescatori italiani, ma è un investimento che prima o poi ripaga! :ultragrin:  :ultragrin:
Le SS sono l’ottimo compromesso, tra realismo, nuoto e permettono al pescatore libertà di scelta interamente dal colore,
alla dimensione, alla scelta del peso e se metterlo. Inoltre se non dovessero mangiare nei primi strati d’acqua nessuno ci vieta di
mettere uno stopper e un bel bullet in tungsteno da 3/16 fino a ¾ oz e pescare letteralmente dentro alla cover.
 
Dopo tutto questo pippone che magari tanti troveranno inutile, stupido, scontato o perché no sbagliato, vi ribadisco che NON SONO UN PROSTAFF, non voglio fare promo a nessuno o convincervi a comprare un materiale; voglio, come tutti quelli che scrivono qua, condividere un pensiero, quindi vi chiedo per piacere se possibile di dirmi cosa ne pensate e se in caso darmi anche qualche consiglio, esperienza, magari alcuni di voi hanno avuto sensazioni uguali, simili o completamente diverse!
 
Grazie. :cooler:  :cooler:  :cooler:  :cooler:



#2 kingofriver

kingofriver

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 606 Post:
  • Localitàlecco
  • Tecnica: ledgering
  • Provenienza: lecco

Postato 13 September 2018 - 11:47 AM

80/90 un pezzo di plastica !!!!! Alla faccia pensavo che il feeder costasse ma qui son fuori !!

#3 Luca#9

Luca#9

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 191 Post:
  • LocalitàCologno Monzese
  • Tecnica: spinning
  • Provenienza: cologno monzese
  • Anno di nascita:1994

Postato 13 September 2018 - 11:54 AM

sono esche che magari non ti assicurano un pesce a lancio, ma se c'è un pesce di taglia nei paraggi tu sicuro sei avvantaggiato con un esca del genere!! Eti assicuro che ci sono esche che costano ancora di più come le RomanMade Mother 400 € di swimbait. 



#4 doppiorhum

doppiorhum

    In cerca di ispirazione

  • Svaccatore di topic
  • 9616 Post:
  • LocalitàCarbonara di Po
  • Tecnica: Swimbait & Topwater
  • Provenienza: mantova
  • Anno di nascita:1967

Postato 13 September 2018 - 16:37 PM

bello vedere entusiasmo applicato, bravo :up:

ti sei scelto una brutta strada :) intuisco dallo scritto che sei stato contagiato da poco dal male delle swimbait, magari hai ancora modo di guarire, pensaci :ironie: :D :D

mi permetto di correggerti 2 errorini , poi su altre scelte più personali se ne può parlare ;)

la BBZ-1 non esiste da 7" fanno la 6 e la 8 (grande esca molto meglio nella versione piccola a bass, a meno di non essere preparati a tanti cappotti, mentre a lucci ovviamente la 8 è più interessante

Gancraft offre 5 misure, oltre alla 230 esiste la 303 che non fosse per il folle prezzo avrei già a casa :D :D :D

 

Personalmente le esche sotto i 6" sono minnow snodati e non ne utilizzo (pur avendone un camion :lachtot: :lachtot: ) e per quanto riguarda i colori io preferisco i colori sgargianti come rosa, arancio, giallo evidenziatore, bianco e la spiegazione è che nelle acque torbide che frequento, spesso la mangiata la si "vede" invece di sentirla, e mi serve che la swim resti quanto più visibile nel torbido per carpirne ogni minimo spostamento innaturale.

 

I video non li ho guardati per mancanza di tempo, ma temo siano il solito pippone marchettaro tipico dei filmati italiani, se posso permettermi di consigliarti guarda quelli oltreoceano, sono più istruttivi anche se non capisci cosa dicono ;)


No sponsor, no lies
 

#5 walter

walter

    volatile da cortile

  • Moderatori I
  • 26245 Post:
  • Localitàeste, bassa padovana
  • Tecnica: portachiav-fishing
  • Provenienza: este, bassa padovana
  • Anno di nascita:1984

Postato 13 September 2018 - 22:02 PM

domani rileggo con calma :)


" alt=" alt=


keep fightin' | if you can't follow me maybe you're not crazy enough... | devastazione, delirio, inutilita' e allegro sbarellamento :crazy:



 

лохі мы змаглі трапіць у ваш паршывы вэб -сайт з дапамогай дабрадушны вэб - качка

#6 Luca#9

Luca#9

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 191 Post:
  • LocalitàCologno Monzese
  • Tecnica: spinning
  • Provenienza: cologno monzese
  • Anno di nascita:1994

Postato 18 September 2018 - 12:38 PM

doppiorhum della 303 non ne ero a conoscenza e si i video sono stramarchettati! però come hai detto tu la pesca a swimbait è diventata davvero una droga non vado a pesca senza una swim montata!! tra l'altro le glide hanno un movimento assurdo che attira i pesci anche i più apatici, ho passato un weekend in barca in idro e avrò avuto almeno 3 follower ogni 2 lanci!! anche a me piace lanciare i bistecconi! però ogni tanto è bello anche bucare di più e pescare con esche più piccole!! 

tra l'altro quest'anno sarò spesso in giro per la lombardia ed emilia, organizziamola una pescata #SOLOSWIM




0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi