Jump to content

Raduno Ufficiale Feriolo(VB) - 22/23 settembre 2018!

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

Galleggiante con moschettone


  • Please log in to reply
30 risposte a questo topic

#21 Elzel

Elzel

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 28 Post:
  • Tecnica: ledgering, spinning
  • Provenienza: Como
  • Anno di nascita:1976

Postato 29 August 2018 - 11:36 AM

Altri dati, tipo? So che è 5 mt...
Poi monterò mulo con nylon 0.22,se galleggiante da 5 gr è troppo grande, compro più piccoli, ma al lago dove pesco a ledgering ci vuole qualche metro ora che inizia la profondità, con 5gr raggiungo e vado anche oltre se servisse.
Però seguo volentieri i vostri consigli...altrimenti non chiedevo :)

#22 gio'

gio'

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 104 Post:
  • Tecnica: lago
  • Provenienza: asti
  • Anno di nascita:1977

Postato 29 August 2018 - 14:46 PM

Casting della canna dovrebbe essere scritto sul fusto.

#23 Elzel

Elzel

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 28 Post:
  • Tecnica: ledgering, spinning
  • Provenienza: Como
  • Anno di nascita:1976

Postato 29 August 2018 - 18:11 PM

Allora il casting non lo trovo scritto. La canna è una Mitchell Laser Evolution BLP 5005 L-S. Anelli in Sic, anticorrosione, bla bla bla...ma il casting non c'è. Ho cercato su internet, ma questo modello non l'ho trovato...sara un 5/20 gr? boh?!!



#24 Elzel

Elzel

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 28 Post:
  • Tecnica: ledgering, spinning
  • Provenienza: Como
  • Anno di nascita:1976

Postato 29 August 2018 - 18:15 PM

No aspetta... è utile se non conosci bene l’ambiente di pesca e le abitudini dei pesci... una montatura da 0 porta via molto tempo, poter cambiare la spallina a il terminale e l’amo velocemente vuol dire.
Poi ripeto, il moschettone serve anche per poter avere un terminale più sottile rispetto al filo imbobinato .
Io faccio galleggiante, girellina con moschettone, terminale con spallinata amo.
In bobina ho uno 0.18 ma quasi sempre mi serve usare diametri più sottili come 0.11/0.14. Senza girella e moschettone come faresti a cambiarlo?

L'idea era proprio quella....poter cambiare al volo all'occorrenza. 



#25 gio'

gio'

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 104 Post:
  • Tecnica: lago
  • Provenienza: asti
  • Anno di nascita:1977

Postato 30 August 2018 - 11:40 AM

Io non capisco il motivo di dovere cambiare la spallinata. Sono anche dubbioso sul fatto di avere una girella prima dei piombi perché a mio parere sbilancia la montatura che in teoria va fatta dal peso più grosso al più piccolo e sul fatto che la girella faccia il suo lavoro con la piombatura sotto. Poi non ho mai provato e non so proprio se sono più i benefici o no in questo tipo di montatura. La disposizione dei piombi comunque secondo me va studiata al momento per via di più fattori tra i quali presentazione dell'esca in calata, presenza di vento per la fase di lancio, presenza di corrente anche se nei laghi ci sembra acqua ferma sotto non lo é quasi mai, tipo di esca ed altezza dal fondo. A questo punto forse conviene se non vuoi rifare la montatura ogni volta procurarsi i piombini cosidetti morbidi che riesci a far scorrere sul filo.

#26 Loryemme10

Loryemme10

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 295 Post:
  • LocalitàL’isola che non c’è
  • Tecnica: Spinning/Bolognese
  • Provenienza: Varese

Postato 30 August 2018 - 11:42 AM

Io non capisco il motivo di dovere cambiare la spallinata. Sono anche dubbioso sul fatto di avere una girella prima dei piombi perché a mio parere sbilancia la montatura che in teoria va fatta dal peso più grosso al più piccolo e sul fatto che la girella faccia il suo lavoro con la piombatura sotto. Poi non ho mai provato e non so proprio se sono più i benefici o no in questo tipo di montatura. La disposizione dei piombi comunque secondo me va studiata al momento per via di più fattori tra i quali presentazione dell'esca in calata, presenza di vento per la fase di lancio, presenza di corrente anche se nei laghi ci sembra acqua ferma sotto non lo é quasi mai, tipo di esca ed altezza dal fondo. A questo punto forse conviene se non vuoi rifare la montatura ogni volta procurarsi i piombini cosidetti morbidi che riesci a far scorrere sul filo.

Questo è vero, ma nel caso ci si renda conto che, per qualche fattore esterno (tipo acqua più o meno limpida, maggior diffidenza dei pesci data dalla minor voracità o una diversa taglia dei pesci rispetto a quella considerata precedentemente) sia necessario cambiare montatura, aumentando o diminuendo il diametro del terminale, cambiando spallinata (vero, si possono far scorrere i piombi ma per un numero limitato di volte, i piombi si rovinano è il filo ancor di più), cambiando amo (nessuno lo considera ma potrebbe servire cambiare anche quello), mettere una torpilla o anche cambiare il galleggiante (senza moschettone dovreste tagliare tutto e rifare da capo, con il moschettone, invece, basta tagliare io nodo sotto al galleggiante, cambiare questultimo, e riannodare la lenza madre alla girella)... secondo me, per le situazioni di pesca che mi si sono sempre presentate (a me, ad altri magari no), la soluzione della girella è importante.
Soprattutto per il terminale. Come si diminuisce rispetto alla lenza madre senza avere un raccordo tra i due fili (dato dalla girella con moschettone o dalla sola girella). Legare nylon con nylon non lo farei mai

Questo post è stato modificato da Loryemme10: 30 August 2018 - 11:47 AM


#27 Elzel

Elzel

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 28 Post:
  • Tecnica: ledgering, spinning
  • Provenienza: Como
  • Anno di nascita:1976

Postato 30 August 2018 - 16:45 PM

Scusate la mia ignoranza, ma guardando il topic qui sopra chiamato Montatura Bolognese Standard, osservo i disegni e tutte le spallinate iniziano e finiscono con una microgirella, il che, a mio parere, interpreto che sotto il galleggiante si può mettere un moschettone...
Poi non è detto che abbia interpretato giusto.
Vorrei solo capire se così faccendo vado ad alterare il movimento della montatura. Che poi sia o meno utile, penso si possa valutare con la esperienza personale di ciascuno di noi.

#28 gio'

gio'

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 104 Post:
  • Tecnica: lago
  • Provenienza: asti
  • Anno di nascita:1977

Postato 30 August 2018 - 18:52 PM

Puoi benissimo usare asola contro asola per collegare lenza a terminale con diametri molto diversi tra loro. Almeno io faccio così soprattutto con canna fissa per poter pescare leggero. Poi sono abitudini e preferenze di ognuno. Non dico che sia sbagliato ma io non lo vedo ottimale.

#29 Loryemme10

Loryemme10

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 295 Post:
  • LocalitàL’isola che non c’è
  • Tecnica: Spinning/Bolognese
  • Provenienza: Varese

Postato 30 August 2018 - 19:36 PM

Asola con asola origina il problema delle torsioni del filo che non vengono “agiate” da nessuna parte ... il nylon attorcigliato (i pesci attorcigliano il filo quando si dimenano nel tentativo di liberarsi dall’amo) è più delicato e ha più probabilità di rompersi rispetto al nylon non attorcigliato. La girella aiuta anche in questo

#30 Loryemme10

Loryemme10

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 295 Post:
  • LocalitàL’isola che non c’è
  • Tecnica: Spinning/Bolognese
  • Provenienza: Varese

Postato 30 August 2018 - 19:37 PM

Sicuramente i casi non sono molti, ma ne basta uno per perdere un pesce e lasciargli l’amo in bocca

#31 gio'

gio'

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 104 Post:
  • Tecnica: lago
  • Provenienza: asti
  • Anno di nascita:1977

Postato 30 August 2018 - 19:47 PM

Io alle asole per evitare faccio la brillatura e ti assicuro, per la mia esperienza, che non ho mai rotto li ma il nodo all'amo che tra l'altro compro già legato per comodità. Poi ripeto per me é solo questione di abitudine.


1 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi