Jump to content

REPORT RADUNO UFFICIALE FERIOLO (VB) - 23/24 settembre 2017!

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

fissa per carpe?


  • Please log in to reply
11 risposte a questo topic

#1 gio'

gio'

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 68 Post:
  • Tecnica: lago
  • Provenienza: asti
  • Anno di nascita:1977

Postato 20 March 2017 - 18:35 PM

Ciao a tutti.

Volevo provare la canna fissa per le carpe. Nel laghetto dove vado penso ci siano esemplari di max 5 kg, domani mi informerò meglio sulla taglia.

Essendo che non volevo spendere un esagerazione pensavo ad una 7 mt della linea effe che troverei su internet. Insieme apicale, elastico e scaletta ma come sceglierli?
Successivamente come lenza ed ami che misure? Intendo pescare a mais con galleggiante da 2 gr.

Qualcuno riesce ad aiutarmi?

#2 The Legend

The Legend

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 20435 Post:
  • LocalitàOSTIANO CREMONA
  • Tecnica: al colpo
  • Provenienza: Ostiano

Postato 20 March 2017 - 20:48 PM

E' sempre preferibile una mini roubasienne per pescare in laghetto


saluti

The Legend

#3 gio'

gio'

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 68 Post:
  • Tecnica: lago
  • Provenienza: asti
  • Anno di nascita:1977

Postato 21 March 2017 - 07:53 AM

Io pensavo invece che era meglio iniziare con la fissa normale e poi passare alla roubasienne una volta che ci si é fatti le ossa

#4 The Legend

The Legend

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 20435 Post:
  • LocalitàOSTIANO CREMONA
  • Tecnica: al colpo
  • Provenienza: Ostiano

Postato 21 March 2017 - 08:56 AM

Una mini roubasienne per pesca pesante in laghetto nuova può costare sui 150 euro ed è una pesca completamente diversa dalla canna fissa ( lunghezza filo diversa, galleggianti più leggeri , possibilità di pescare a lunghezze diverse dallla sponda ) ;)


saluti

The Legend

#5 gio'

gio'

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 68 Post:
  • Tecnica: lago
  • Provenienza: asti
  • Anno di nascita:1977

Postato 21 March 2017 - 13:00 PM

Capisco il tuo punto di vista ma al momento se voglio provare questa pesca non voglio spendere quelle cifre. Quindi mi orienterei su una fissa.

#6 The Legend

The Legend

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 20435 Post:
  • LocalitàOSTIANO CREMONA
  • Tecnica: al colpo
  • Provenienza: Ostiano

Postato 21 March 2017 - 13:11 PM

ok


saluti

The Legend

#7 gio'

gio'

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 68 Post:
  • Tecnica: lago
  • Provenienza: asti
  • Anno di nascita:1977

Postato 21 March 2017 - 13:33 PM

ok


Se comunque vuoi dare qualche consiglio sempre disponibile a riceverlo per migliorare grazie a Pescatori con la "P" ultramaiuscola.

#8 gio'

gio'

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 68 Post:
  • Tecnica: lago
  • Provenienza: asti
  • Anno di nascita:1977

Postato 07 May 2017 - 09:06 AM

Bene bene la canna fissa alla fine l'ho comprata. Una milo imperator da 5 mt e ho fatto montare l'elastico dal negoziante. Non mi restava che andare a provare in laghetto quindi parto alla volta del laghetto. Arrivato al laghetto faccio tutto quello che c'è da fare penso bene e seguendo questa sequenza. Apro la canna metto su la lenza trovo il fondo innesco il mais ed entro in pesca. Risultato? Trote trote e trote. Torno a casa e penso penso e ripenso. Magari ho sbagliato il fondo. Ormai la scimmia da carpetta anche piccola mi ha sovrastato quindi sabato scorso parto di nuovo alla volta del laghetto questa volta con la canna da fondo. Con questa non posso sbagliare fondo. Ho eseguito la montatura in questo modo: Piombo scorrevole da 8 gr in quanto acqua ferma, girella amo del 4 innesco mais. Lenza in acqua e attendo lanciando un po' di mai ogni tanto. Dopo aver salpato e rilasciato un paio di trote sono preso dal dubbio e per non sbagliare aggiungo un piombino a schiacciare da 1 gr a circa 10 cm dall'amo per essere sicuro di stare bene sul fondo. Mischio una bustina di vanillina al mais rimastomi e ci riprovo. Il risultato è stato trote trote ed ancora trote oltre alla puzza di vanillina sulle mani per svariati giorni.
Preciso che nel lago le carpe ci sono e nella porzione di lago in cui mi sono appostato sono pasturate dal gestore a mais.
Potrebbe a questo punto servire fare montatura hair ring sia su fissa che a fondo?
Ma soprattutto meglio aspettare che non buttino più trote?
Altre idee?

#9 therealgreebe

therealgreebe

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 33 Post:
  • Tecnica: spinning
  • Provenienza: Lago Maggiore

Postato 08 May 2017 - 13:14 PM

vai a pesca in una lanca sul fiume invece che in un laghetto.. ;)



#10 gio'

gio'

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 68 Post:
  • Tecnica: lago
  • Provenienza: asti
  • Anno di nascita:1977

Postato 22 May 2017 - 21:35 PM

Bene nuova uscita in laghetto. Questa volta nel lago in cui siamo andati c'erano solo carpe e scardole. Mentre la mia compagna si diverte ad alborelle il masochista che é in me mi porta ad aprire la fissa da 5 mt ed il mais. Sondo il fondo ed inizio la pesca. Collezione di scardolette e carpette portachiavi per qualche ora. Riprovo a fondo con pasturatore con bigattini e bigattini sull'amo. Nulla da fare passano nel frattempo un paio d'ore e guardo sconsolato le ultime due scatolette di mais é più forte di me e mi siedo a terra e rinizio pasturazione costante e fissa poggiata di fianco in pesca così tiro su ancora portachiavi. Ma come mi avete consigliato continuo perché dove ci sono i piccoli ci sono anche i grossi. Mi avete detto così e ci credo. Ultima mangiata della giornata il galleggiante scende piano mi alzo e mi preparo a slamare l'ennesimo portachiavi guardando la lenza che si allontana fino a quando in un attimo di lucidità mi dico che sono a fissa e non ho tutta la lenza che ho visto scorrere in canna guardo bene ed è lui il famoso elastico che si allunga. A questo punto mi accorgo di essere a pescare nel mezzo di due alberi attaccati all'acqua che non posso aggirare se non facendo un bagno e che davanti a me quasi a riva affiora dal lago un bel tubo in ferro. Mi tornano in mente le vostre parole lette e rilette e grazie a questi consigli finalmente arriva a guadino una bella carpa specchio. Adagiata in culla slamata e foto di rito. Si conclude tutto con una bella doccia al rilascio.

Ps Purtroppo la foto non posso caricarla perché non riesco dal telefono e il computer é morto. Se qualche amministratore vuole e riesce posso inviare foto per aggiungere al post

#11 The Legend

The Legend

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 20435 Post:
  • LocalitàOSTIANO CREMONA
  • Tecnica: al colpo
  • Provenienza: Ostiano

Postato 23 May 2017 - 06:25 AM

La perseveranza è stata premiata


saluti

The Legend

#12 Frengo85

Frengo85

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 507 Post:
  • Tecnica: Pesca adattiva
  • Provenienza: Vignola (Mo)
  • Anno di nascita:1985

Postato 23 May 2017 - 13:13 PM

Ottimo! La pazienza è la virtù dei forti 😉


0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi