Jump to content

REPORT Raduno Laghi La Vallata - Castelletto di Cuggiono (MI)

PescaNetwork.it il sito di riferimento sulla Pesca Sportiva. Tutte le informazioni su: Tecniche, Itinerari, Attrezzature, Documenti e News sulla Pesca. - - -

Foto

Ponte Elsa e Granaiolo

firenze

  • Please log in to reply
26 risposte a questo topic

#1 lore 96

lore 96

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 695 Post:
  • Tecnica: bolognese
  • Provenienza: empoli

Postato 22 July 2009 - 22:24 PM

ciao
voglio postare un itinerario dove vado almeno 2- 3 volte alla settimana perchè è a 500 metri da casa mia quindi penso di conoscere la zona molto bene.
x arrivare fare la fi-pi-li e uscire a empoli ovest poi prendere x ponte a elsa e dopo poco ci sarà un' incrocio (a ponte a elsa - osteria bianca) quindi prendere x san miniato e arriviamo dopo 300metri ad un bivio a diritto vedrete un ponte comunque dovete girare a destra ( sempre x s. miniato) e arrivati prima di un' altro ponte appena prima di imboccarlo girare a sinistra sull' argine quindi scendere la zona buona è tra la pescaia e il secondo ponte ( quello dove si arriva)
serve soltanto la licenza.
la situazione del fiume è piuttosto buona non ci sono i siluri(non ho nll contro i siluri solo a titolo informativo), ci sono molti carassi , qualche gatto piccoli e non in quantità dell' arno, carpe di taglia media sui 2kg ma anche esemplari sui 7-8 kg, qualche tinca e una discreta popolazione di cavedani molte alborelle e persici sole, anche qualche clarius di notevoli dimensioni (da 1 a 5kg).
ORA VADO AD ELENCARE LE VARIE ZONE X LE VARIE TECNICHE
-spinning a cavedani con piccoli ondulanti appena sotto la pescaia con piccoli ondulanti.
-cf e ledgering e fondo x carpe e carassi conviene mettersi sulla sponda sinistra vicino ad un' albero molto vicino al ponte "centrale" e lanciare all' ingresso della gora con mais e basta 50 grammi di piombo non andare tanto sul fine come lenza anche un monofilo del 30 o più è da utilizzare cn finale 0.25 poi vi regolate voi non tanto x la taglia ma più per i vari legni sommersi.
- bolognese tratto tra i due ponti ma più verso quello da cui siamo arrivati e per i cavedani ci vuole una bolo da 6-7 metri uno 0.12 in bobina e uno 0.10 per finale di 50-75cm, amo 12-14-16 gallegiante 0.30- 0.50- 0.75 ( pescare vicino e leggero tanto non c' è corrente e un metro e mezzo di fondo)e mais
a cavedani è buona anche la zona sotto la pescaia ma andremo con grammature più alte 4-5 grammi.
-è possibile usare anche la rouba nel tratto tra i due ponti e possiamo andare leggerissimi x i cavedani ma anche per le carpe e carassi sempre a mais o potete rischiare col pellet per cercare solo carpe ma non di grandi dimensioni e ci sta qualche clarius.
-all' inglese non ci ho mai pescato ma comunque credo sia valido come descritto per la bolo ma non mi sembra di grande utilità quando con una bolo con 2 grammi e mezzo arrivi sull' altra sponda, forse potrete provare con grammature tipo 12 o 15 ( ci capisco poco di inglese anche se in pagella ci ho 7 :lol: :D ) tra il ponte e la pescaia dove dicevo di pescare a fondo e arrivare nel mezzo all' alveo o vicino alla gora.
-per le carpe consiglio il tratto tra i due ponti con una bolo anche da 4 metri o oltre e grammature sui 2 gr e mais.
- per le alborelle e i sole vi consiglio il bigattino e una fissa dai 3 ai 5
-sotto il ponte centrale ho visto un uomo che pescava a mosca (non mi chiedete nulla della mosca non ci capisco nulla) e usava gli stivali penso provasse ai cavedani.
NOTE VARIE
-le tinche si attaccano alla montatura da cavedani con il mais e sono non di grandi grandi dimensioni.
-i carassi si attaccano al mais mentre vai a cavedani o carpe.
- non vi venga in mente di usare pasture da arno tipo quella rossa o qualsiasi altra pastura perchè se non previa pasturazione i risultati saranno molto scarsi, forse possono funzionare per le alborelle.
- per chi è amante degli stivali potete entrare sotto iul ponte centrale dove il fondo è ciottoloso e li può funzionare il pellet anche per grossi esemplari di carpe e clarius.(a bolo)
-il bigattino è buono solo per alborelle e persici non pensate di usarlo per i cavedani.
-per andare sulla sponda sinistra quindi per lo spinning ,il fondo ecc.... dopo aver passato il semaforo andare a diritto passate sopra il ponte quindi appena dopo il ponte prendere a sinistra c' è una strettoia tra due case e dopo 10 metri girare a sinistra altri 30 metri e sarete sull' argine, basta scendere e siamo sul fiume.
A me questo fiume in questo tratto sembra un paradiso non tanto per i pesci presenti (non è che ce ne sian pochi e piccoli, anzi.....)ma più per le varie tecniche tutte quelle praticabili in acqua dolce fuorchè il catfishing (se lo volete provare con i gatti)e il mort maniè.
se avete intenzioni di venire ditemelo su questo post o mandatemi un mp almeno vengo a conoscervidi persona, chiedetemi delle precisazioni o la condizione del fiume.
anche se credo di essere stato piuttosto chiaro.
ciao a tutti


Questo post è stato modificato da malauros®: 10 February 2015 - 18:58 PM


#2 The Legend

The Legend

    Utente registrato

  • Gold Member
  • 20535 Post:
  • LocalitàOSTIANO CREMONA
  • Tecnica: al colpo
  • Provenienza: Ostiano

Postato 23 July 2009 - 06:23 AM

Itinerario interessante
saluti

The Legend

#3 drumbsd

drumbsd

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 114 Post:
  • LocalitàMonsummano Terme (PT)
  • Tecnica: ledgering,spinning
  • Provenienza: Firenze

Postato 23 July 2009 - 09:57 AM

Non e' lontanissimo da casa mia...potrei anche farci un salto domani, sul pomeriggio o addirittura stasera.Dipende da
quanto riuscira' il mio fisico a resistere al caldo. Ti mando un messaggio privato! Caio.

#4 lore 96

lore 96

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 695 Post:
  • Tecnica: bolognese
  • Provenienza: empoli

Postato 23 July 2009 - 19:14 PM

oggi ci sono stato e sono appena tornato .
io era andato a mais in cerca di carpe e lì ci sono anche di5 kg, appena dopo il ponte centrale ho trovato un mio amico che pescava a spinning cn un ondulante e una canna bolo di 4 metri.
lui cm me del resto è un neofita per lo spinning e quindi usava la bolo.
appena arrivato li ho visto che tirava fuori dei bei cavedani sui 15 cm, e mi ha detto "lore ti insegno io a pescare" io mi sn messo a prepare l' attacco a sughero ma mi ci è voluto molto e lui ne avrà tirati fuori una decina sempre della stessa taglia, io lancio io gli chiedo dopo una mezz' oretta se posso provare a fare due lanci, dopo il primo e il secondo a vuoto rivuole la canna e io glidico "faccio l' ultimo lancio" e aggancio un cavedano da 600-700 grammi!
dopo vado a tirar fuori la mia canna e c' era attaccato unbel carassio.

#5 drumbsd

drumbsd

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 114 Post:
  • LocalitàMonsummano Terme (PT)
  • Tecnica: ledgering,spinning
  • Provenienza: Firenze

Postato 23 July 2009 - 19:49 PM

Oggi ci sono passato anche io a fare una perlustrazione. Ho visto una marea di carpe sotto il ponte quello vicino alla pescaia. Dove avete pescato a spinning di preciso?

#6 lore 96

lore 96

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 695 Post:
  • Tecnica: bolognese
  • Provenienza: empoli

Postato 23 July 2009 - 20:47 PM

appena dopo il ponte da dove sei passato te ,se hai guardato giù verso l' altro ponte e c' erano tre ragazzi ero io ed altri amici. comunque o ti metti li appena dopo il ponte o sul muro della pescaia. ti aspetto!
io vi avverto secondo su che sponda sietesarete o in provincia di pisa o di firenze!

#7 drumbsd

drumbsd

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 114 Post:
  • LocalitàMonsummano Terme (PT)
  • Tecnica: ledgering,spinning
  • Provenienza: Firenze

Postato 24 July 2009 - 14:41 PM

Probabilmente non ti ho visto perche' io ci sono passato che era presto, saranno state le 16:30. Sicuramente voi ci siete
andati dopo.

#8 lore 96

lore 96

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 695 Post:
  • Tecnica: bolognese
  • Provenienza: empoli

Postato 27 July 2009 - 20:00 PM

oggi ho preso anche un barbo non so di che tipo però aveva le pinne rosate

#9 lore 96

lore 96

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 695 Post:
  • Tecnica: bolognese
  • Provenienza: empoli

Postato 27 July 2009 - 20:01 PM

oggi ho preso anche un barbo non so di che tipo però aveva le pinne rosate

#10 kurt25it

kurt25it

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 573 Post:
  • Tecnica: passata, ledgering
  • Provenienza: firenze

Postato 15 September 2009 - 21:20 PM

buono a sapersi... io in elsa sono stato soltanto 2 volte a granaiolo.... il posto è orrendo ma è pieno di pesce! :D

Non ci sono tecniche più nobili di altre, ma soltanto modi diversi di vivere il fiume.

#11 megadestruct

megadestruct

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 199 Post:
  • Tecnica: Spinning e Passata
  • Provenienza: Certaldo (FI)

Postato 24 October 2009 - 10:08 AM

beato te lore qui da me a certaldo l' elsa ci sono si arpe più grandi però rarissimi barbi pieno di alborelle e carassi
cavedani abbastanza e qualche amur ( non so come ci siino arrivate)
forse a pont' a elsa alcuni pesci risalgono dall' arno
I love AC/DC ; Kiss ; Iron Maiden and Metallica !!!

#12 kurt25it

kurt25it

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 573 Post:
  • Tecnica: passata, ledgering
  • Provenienza: firenze

Postato 19 November 2009 - 22:22 PM

ciao, nn so' se leggerai il post... cmq siccome sei di ponte a elsa volevo chiederti se i pesci mangiano in questo periodo o è troppo freddo... :) ciaociao :)

Non ci sono tecniche più nobili di altre, ma soltanto modi diversi di vivere il fiume.

#13 lore 96

lore 96

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 695 Post:
  • Tecnica: bolognese
  • Provenienza: empoli

Postato 20 November 2009 - 14:08 PM

qualcosa mangia ma fino a che non ci sono i primi ghiacci.
e mi sembra che siano diminuiti i carassi e le carpe rispetto all' estate o forse o mi sbaglio.
ciao!

#14 fabio77

fabio77

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 72 Post:
  • Tecnica: Roubasienne/Passata
  • Provenienza: Toscana

Postato 11 December 2009 - 21:55 PM

Ciao..anch'io frequento spesso il tratto tra i due ponti li a Ponte a elsa..e in questo periodo vi posso assicurare che le mangiate sono stranamente rimaste "invariate"..anche con l'arrivo dei primi freddi di dicembre...io pesco principalmente a roubasienne dalla parte di del campo sportivo e li..i cavedani e qualche bella reina non mancano...come dicevi giustamente te lorenzo..sono diminuite le carpe e i carassi...ma resta sempre il fatto che è un ottimo spot...http://img682.images...i/cavedano.jpg/
Il vero saggio è colui che sa di non sapere... -Socrate-


Fateci una visitina... <!-- m -->http://www.facebook.com/home.php?ref=ho ... 433?ref=ts<!-- m -->

#15 lore 96

lore 96

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 695 Post:
  • Tecnica: bolognese
  • Provenienza: empoli

Postato 11 December 2009 - 22:01 PM

un mesetto fà c' erano della gente di lucca a rouba con il finale dell' 0.08 , galleggiante piccolo e bigattino e tiravano fuori un cavedano dietro l' altro.
se ripulissero il tutto e facessero qualche semina verrebbe un bel campo gara, visto che si arriva con le macchine fino sopra l' argine e inoltre sarebbe anche piuttosto tecnico.
ciao quando vieni in zona avvisami via mp.

#16 drumbsd

drumbsd

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 114 Post:
  • LocalitàMonsummano Terme (PT)
  • Tecnica: ledgering,spinning
  • Provenienza: Firenze

Postato 14 December 2009 - 11:46 AM

Siete mai stati nell'elsa, al campo gara che c'e' prima di castel fiorentino?

#17 fabio77

fabio77

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 72 Post:
  • Tecnica: Roubasienne/Passata
  • Provenienza: Toscana

Postato 14 December 2009 - 12:38 PM

Dici granaiolo? :left:
Il vero saggio è colui che sa di non sapere... -Socrate-


Fateci una visitina... <!-- m -->http://www.facebook.com/home.php?ref=ho ... 433?ref=ts<!-- m -->

#18 drumbsd

drumbsd

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 114 Post:
  • LocalitàMonsummano Terme (PT)
  • Tecnica: ledgering,spinning
  • Provenienza: Firenze

Postato 14 December 2009 - 13:27 PM

Si granaiolo!

#19 fabio77

fabio77

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 72 Post:
  • Tecnica: Roubasienne/Passata
  • Provenienza: Toscana

Postato 14 December 2009 - 21:09 PM

Mettendomi d'accordo qui con Lorenzo..volevo postare anche l'itinerario di Granaiolo...ecco qua..


Come si può raggiungere:

Da Firenze, uscita a Empoli Ovest, quindi al semaforo seguire le indicazioni per Siena; dopo circa 8 km, quando la strada costeggia la ferrovia, svoltare a sinistra per Castelnuovo Val d'Elsa; subito dopo il secondo ponte svoltare a sinistra su una comoda sterrata e parcheggiare nella piazzola davanti alla cascata.
Da Siena, uscita Poggibonsi del raccordo FI-SI, quindi seguire per Certaldo, Castelfiorentino, verso Empoli; oltrepassata la frazione di Cambiano, dopo qualche km svoltare a destra verso Castelnuovo Val d'Elsa, quindi come sopra.

Breve descrizione :

Subito al di sotto della cascata del campo gara di Granaiolo, si trova una bella buca letteralmente zeppa di pesce; lasciata l'auto nella piazzola, si può pescare dove si trova posto, data l'alta frequentazione delle sponde.Vi è anche il campo gara che si estende per circca 2 km..e anche li i pesci non mancano.. :wink: :wink: c'e da dire che nel tratto del campo gara la corrente e quasi ferma..e il fondo va dal 1,60..1,80..al 2.00 mt..

Qualità delle acque:
L'acqua è buona...diciamo discreta..solo d'estate assume un colore verdastro...(causato dalle alghe)

Specie presenti e diffusione delle stesse: La "vasca" è piena di cavedani anche superiori al chilo, carassi (provenienti dal campo gara), tinche, barbi, anguille, alborelle, qualche gardon, e carpe, anche di grosse dimensioni (dai 3 fino ai 6-7 kg).Posted Image
Posted Image
Posted Image
Tecniche consigliate:
Tutte le tecniche adatte ai vari tipi di pesce che si vuole insidiare; in particolare, roubaisienne, passata e pesca a fondo. Devo dire che lo spazio per praticare determinate tecniche non manca.. :wink:

Esche e pasture:

Come sempre..buono il bigattino..(da non usare quando si è soli..non si entra in pesca..) ottimo il caster d'inverno, i lombrichi, gli orsetti, buona la pastura d'estate e ottimi i bachi incollati d'inverno...superlativi sono i fuilles.

Stagioni consigliate:
Non ci sono stagioni particolarmente migliori..il pesce è attivo tutto l'anno..in particolar modo d'estate.

Regolamenti vigenti e altre eventuali indicazioni:
Licenza di pesca B. Attenzione alle piene, soprattutto invernali, che rendono impescabile il fiume per diversi giorni.
Il vero saggio è colui che sa di non sapere... -Socrate-


Fateci una visitina... <!-- m -->http://www.facebook.com/home.php?ref=ho ... 433?ref=ts<!-- m -->

#20 kurt25it

kurt25it

    Utente registrato

  • Utenti registrati
  • PipPipPipPipPip
  • 573 Post:
  • Tecnica: passata, ledgering
  • Provenienza: firenze

Postato 14 December 2009 - 21:54 PM

questo itinerario l'hai già postato da altre parti?? ho già letto queste parole... :? :? :?

Non ci sono tecniche più nobili di altre, ma soltanto modi diversi di vivere il fiume.



Also tagged with one or more of these keywords: firenze

0 utenti stanno leggendo questo topic

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi